Investimenti ad alto rendimento, guida ai migliori [2019]

investimenti alto rendimento
Luglio 10, 2019
|
Comments off
|

Questa guida è dedicata agli investimenti ad alto rendimento.  Chi dispone di somme da impegnare è alla ricerca di soluzioni di investimenti ad alto rendimento che preferibilmente non comportino rischi elevati.

Non è necessario avere un grande capitale per dedicarsi agli investimenti, anzi: oggi è possibile investire anche somme molto piccole, ci sono piattaforme che consentono di cominciare con appena 10 euro. Di solito, comunque, è possibile accedere ad investimenti finanziari ad alto rendimento con un capitale compreso tra i 100 e i 250 euro.

In questa guida spieghiamo quali sono le migliori tecniche di investimento ad alto rendimento. Parleremo anche delle migliori piattaforme per investire senza commissioni e senza rischi come eToro e 24option.

Che cosa significa investire

Prima di cominciare con la guida vera e propria, è opportuno fare un passo indietro e capire che cosa significa investire. Se cerchiamo un dizionario, otteniamo questa definizione: impiego di una somma di denaro in un’impresa o nell’acquisto di valori o beni durevoli al fine di ottenere un profitto.

In generale, possiamo dire che investire significa impiegare una somma di denaro in un’attività economica / finanziaria con lo scopo di ottenere un profitto.

Esistono diverse forme di investimento:

  • Immobiliare: si compra un’immobile con l’obiettivo di ottenere un profitto rivendendolo oppure affittandolo
  • Imprenditoriale: si crea un’azienda con l’obiettivo di generare un utile
  • Finanziario: si comprano e/o vendono titoli finanziari per ottenere un profitto.

I primi due tipi di investimenti richiedono, di solito, un capitale estremamente elevato (quanto costa comprare una casa?) e anche molte competenze specifiche: non tutti possono diventare imprenditori, per dire.

Gli investimenti finanziari invece sono alla portata di tutti: è possibile cominciare con capitali veramente bassi (appena 10 euro in un caso, di solito tra i 100 e i 250 euro).

Inoltre, gli investimenti finanziari sono ormai facilissimi da comprendere: le migliori piattaforme di investimento sono state concepite appositamente per consentire a tutti di investire in modo autonomo.

Migliori piattaforme finanziarie

Abbiamo selezionato alcune delle migliori piattaforme per gli investimenti finanziari. Sono piattaforme estremamente sicure perché autorizzate e regolamentate: sia dal punto di vista legale che dal punto di vista pratico offrono lo stesso livello di sicurezza di una banca.

Per fortuna oggi il numero di piattaforme indipendenti per investimenti finanziari è molto elevato. Abbiamo selezionato esclusivamente le piattaforme più semplici da usare, anche per i principianti:

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

Qui sotto pubblichiamo la recensione completa di alcune delle migliori piattaforme per investire.

eToro

Moltissimi principianti iniziano a investire con eToro. La piattaforma è estremamente semplice ed intuitiva ma, soprattutto, è l’unica che consente di operare in modo completamente automatico.

eToro, infatti, mette a disposizione un sistema brevettato (Copytrading) che consente di selezionare gli investitori che hanno guadagnato il massimo con il minimo rischio. Questi investitori sono chiamati Popular Investor.

I Popular Investor possono essere copiati: tutte le loro operazioni di investimento vengono replicate in tempo reale anche nel conto di chi li sta copiando.

Per i principianti questo sistema rappresenta un duplice vantaggio: da una parte consente loro di ottenere da subito buoni risultati, dall’altra possono imparare a investire osservando quello che fanno i migliori investitori al mondo.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

24option

Molti considerano 24option come la piattaforma di investimento indipendente numero uno in Europa. Anche in Italia, 24option è utilizzata da decine di migliaia di clienti che ne apprezzano il fatto che è semplice ed intuitiva.

I principianti vengono assistiti gratuitamente al telefono da un vero esperto di investimenti che fornisce indicazioni precise e li guida passo a passo: sbagliare è letteralmente impossibile.

Chi vuole imparare a investire ha la possibilità di scaricare gratis uno dei migliori ebook. Questo ebook ha già avuto centinaia di migliaia di download perché è scritto con un linguaggio semplice, accessibile a tutti, e spiega le cose nella pratica, senza far tempo con la teoria che è inutile. Puoi scaricare gratis l'ebook cliccando qui.

Con 24option è anche possibile investire in modalità demo. In pratica, è possibile fare operazioni finanziari utilizzando denaro virtuale. In questo modo si possono fare esperimenti senza rischi e si può migliorare rapidamente la propria conoscenza per poi andare a colpo sicuro quando si inizia ad operare con denaro reale.

Puoi iscriverti su 24option cliccando qui.

Iq Option

Iq Option occupa un posto privilegiato nel cuore di molti investitori perché è la piattaforma che hanno utilizzato per cominciare a investire. Molti, infatti, iniziano proprio con Iq Option perché è l’unica piattaforma che consente di aprire un conto di investimento reale con un capitale di appena 10 euro.

Le altre piattaforme serie, quelle che abbiamo inserito nella nostra lista, richiedono di solito qualcosa in più, tra i 100 e i 250 euro. In ogni caso si tratta di denaro dell’investitore che può essere ritirato in ogni momento (esattamente come se si trattasse di un conto corrente bancario).

Tra gli altri vantaggi di Iq Option, dobbiamo segnalare la possibilità di accedere ad un’area didattica con centinaia di video-corsi gratuiti che spiegano, passo a passo, come si raggiunge il successo negli investimenti.

Anche con Iq Option è possibile operare in modalità demo, gratuitamente, senza limiti e senza vincoli.

Clicca qui per iscriverti gratis su Iq Option.

Il miglior investimento in questo momento

Chi comincia a investire, di solito, si chiede qual è il miglior investimento da fare al momento. Ebbene, non esiste una risposta univoca a questa domanda (ma non è un problema).

Molto spesso si pensa che il miglior investimento è quello destinato ad aumentare di prezzo più velocemente. Questo è vero, ma non è l’unico modo di fare investimenti ad alto rendimento.

Le migliori piattaforme di investimento, infatti, consentono di fare due tipi di operazioni finanziari:

  • Comprare un titolo per guadagnare con l’aumento del prezzo
  • Vendere allo scoperto un titolo per guadagnare con la diminuzione del prezzo. La vendita allo scoperto equivale, concettualmente, alla vendita di un titolo che non si possiede. In ogni caso la teoria non è importante (a meno che tu non debba fare un esame all’università), ti basta sapere che se vendi allo scoperto guadagni quando il valore scende.

Gli investitori più furbi, quelli che usano piattaforme che consentono la vendita allo scoperto, hanno la possibilità di fare i migliori investimenti sia quando ci sono forti aumenti di prezzo sia quando ci sono forti diminuzioni.

In realtà a loro non importa se il prezzo aumenta o diminuisce, importa solo che si muova. I profitti sono proporzionali alla differenza tra il momento in cui si apre l’operazione e quello in cui si chiude. Possono essere ulteriormente moltiplicati grazie all’applicazione della leva finanziaria.

Quali sono i migliori mercati per investire? Dipende. Ci sono persone che si trovano meglio a investire nel forex, altre nelle azioni o nelle commodities. In fondo quando si imparano alcune semplicissime tecniche di base non importa tanto qual è il mercato dove si investe…

Rendimento medio investimenti

Qual è il livello di rendimento medio degli investimenti? In generale, possiamo dire che i rendimenti degli investimenti finanziari hanno toccato il fondo e in alcuni casi sono diventati anche negativi.

Ad esempio chi compra titoli di stato USA o della Germania ha un rendimento negativo, quindi la somma restituita al termine dell’investimento è più piccola di quella investita (anche se di poco).

Ottenere rendimenti elevati oggi è diventato davvero difficile, sopratutto poi per chi si affida a banche o promotori finanziari. Anche con le piattaforme come Moneyfarm, che in teoria dovrebbero garantire rendimenti netti elevati, offrono invece profitti deludenti (perdite anche, in alcuni casi).

Una delle migliori soluzioni per ottenere rendimenti medi più elevati è quella di fare direttamente investimenti sul mercato.

Con le migliori piattaforme è possibile investire direttamente in azioni, valute, commodities, materie prime, obbligazioni.

Come abbiamo già spiegato, in questo caso è possibile ottenere un rendimento sia quando i prezzi salgono sia quando scendono (sempre che si faccia una scelta intelligente della piattaforma che si usa per investire).

Investimenti ad alto rendimento e rischi

Coloro che non hanno mai investito direttamente (magari hanno affidato alla banca i loro soldi e comunque hanno subito perdite) si interrogano in maniera ossessiva sui rischi degli investimenti.

E’ importante sottolineare come qualunque investimento finanziario presenti un rischio, più o meno alto. Il rendimento dell’investimento dovrebbe essere correlato al rischio, quindi tanto più un investimento è rischioso tanto più dovrebbe essere alto il suo rendimento.

Questo non sempre è vero: i titoli di stato, ad esempio, pagano attualmente un rendimento molto basso (addirittura negativo in qualche caso) ma il rischio potrebbe essere molto più alto di quello percepito. Un esempio? Chi aveva comprato titoli di stato greci ha perso una buona parte del capitale quando il debito è stato ristrutturato e i rendimenti erano comunque molto bassi.

L’investitore intelligente sa bene che un rischio c’è sempre (soprattutto quando le prospettive di guadagno sono molto buone) quindi non cerca di evitare il rischio, perché è impossibile, ma di controllarlo.

Minimizzare il rischio: la gestione del capitale

Una delle tecniche più semplici per controllare il rischio è la gestione del capitale. Le migliori piattaforme per fare investimenti finanziari, per dire, consentono di cominciare con un capitale molto basso (tra i 10 e i 250 euro).

Anche nel caso improbabile in cui si dovessero subire delle perdite consistenti, l’effetto sul capitale globale è molto piccolo. Si consiglia anche di non impiegare, sulla singola operazione, non più del 5% del capitale depositato sul conto.

In questo modo anche se una singola operazione chiude in perdita (e purtroppo può succedere) il capitale complessivo non viene intaccato più di tanto. E comunque le perdite possono essere coperte abbondantemente dai profitti fatti con le altre operazioni.

Facciamo un esempio concreto. Supponiamo di aver aperto un conto con 250 euro di investimento iniziale e di voler comprare azioni Amazon perché si prevede un aumento del prezzo. Qual è il capitale massimo da investire su questa operazione? Il 5% di 250 euro  è 12,50 euro.

La somma da impiegare per comprare le azioni di Amazon è quindi pari ad appena 12,50. Gli investitori alle prime armi sono tentati, di solito, di investire tutto il capitale su un’operazione se pensano che sia sicura. Purtroppo nel mondo degli investimenti finanziari possono sempre verificarsi degli imprevisti, quindi è sempre meglio andare sul sicuro e rispettare alla lettera la strategia ottimale di gestione del capitale.

Limitare le perdite: impostare gli stop loss

Uno degli strumenti più potenti per limitare le perdite degli investimenti è rappresentato dagli stop loss. E’ davvero un peccato che la maggior parte degli investitori alle prime armi non conosca questo strumento (ecco perché consigliamo di studiare questo ebook gratis) o, ancora peggio, lo conosca e non lo utilizzi.

Come funzionano gli stop loss? Le migliori piattaforme per investire consentono di impostare il livello massimo di perdita che si è disposti a subire su ogni operazione. In questo modo si conosce a priori qual è la perdita massima, anzi, si può decidere a priori qual è la perdita massima.

Qualcuno potrebbe pensare che si potrebbe impostare 0 come la perdita massima: in teoria è possibile ma comporterebbe che la maggior parte delle operazioni siano chiuse automaticamente alla più piccola oscillazione di mercato (in pratica l’attività di investimento si trasformerebbe in una grande perdita di tempo, però senza perdite).

Con la pratica si impara facilmente a impostare i livelli ottimali degli stop loss per ottenere la massima protezione del capitale possibile senza però rinunciare ai rendimenti più elevati.

Conclusione

Anche se i rendimenti degli investimenti finanziari tradizionali come i titoli di stato oggi sono particolarmente bassi, è possibile ottenere eccellenti risultati investendo direttamente con le migliori piattaforme:

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

In questo caso bisogna mettere in conto che ci vuole una fase di studio (questa è la guida migliore) e bisogna comunque dedicare tempo e impegno all’attività di investimento.

Il fatto è che esistono gli investimenti ad alto rendimento ma non i soldi facili

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento