Piccoli investimenti: investire piccole somme per guadagnare

piccoli investimenti
Giugno 10, 2019
|
Comments off
|

Si può guadagnare con i piccoli investimenti?

Assolutamente si, anche piccoli capitali possono essere impiegati in investimenti molto profittevoli.

I piccoli investimenti consentono possono potenzialmente portare ad un buon guadagno senza incorrere in fattori di rischio eccessivi. Innanzitutto bisogna scegliere se puntare tra un investimento a lungo termine o uno a breve termine. E una volta fatta la scelta individuare il tipo di investimento che fa al caso nostro e che può portare a dei profitti reali.

Piccoli investimenti sui mercati finanziari

Molto spesso coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo degli investimenti finanziari pensano che per guadagnare molto ci vogliono grandi capitali e grande esperienza.

Non è vero assolutamente. L’accesso ai mercati finanziari oggi è molto più semplice, sicuro ed economico rispetto a qualche anno fa.

E’ possibile fare piccoli investimenti finanziari partendo da un capitale di appena 10 euro con la piattaforma Iq Option.

Con le altre piattaforme di investimento consigliate possono bastare dai 100 ai 250 euro per cominciare a investire.

E’ facile fare questi piccoli investimenti? Come si fa a guadagnare. Effettivamente sì, è molto più facile di quello che si pensi.

Esistono numerosi mercati finanziari dove sono quotati titoli diversi: pensiamo alle azioni, alle valute, alle criptovalute, alle materie prime, ai titoli di stato, ecc…

Tutti questi titoli cambiano di valore in modo costante. Fare piccoli investimenti significa ottenere un profitto sfruttando opportunamente ogni variazione di prezzo. Di solito si pensa che per guadagnare con il trading finanziario bisogna comprare quando i prezzi sono bassi e poi rivendere quando i prezzi salgono.

Non è completamente esatto: è vero, è possibile guadagnare in questo modo ma non è l’unico modo a disposizione. Le migliori piattaforme per investire, infatti, consentono anche di vendere allo scoperto un titolo finanziario.

La vendita allo scoperto è un’operazione speculativa che genera un profitto quando il valore di un titolo scende.

Chi sa come fare, quindi, ha la possibilità di fare investimenti vincenti sia quando i mercati salgono sia quando scendono. E si può partire da un capitale molto piccolo, anche solo 10 euro possono bastare. Il segreto per il successo negli investimenti? Scegliere solo le migliori piattaforme per gli investimenti finanziari.

Migliori piattaforme per piccoli investimenti

Quali sono le migliori piattaforme per fare piccoli investimenti? Consigliamo di utilizzare le migliori piattaforme indipendenti. Per fortuna oggi ce ne sono molte che possiamo considerare veramente sicure e affidabili. Tra queste abbiamo scelto quelle che sono più facili da utilizzare, anche per un principiante che non abbia mai gestito investimenti:

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

eToro

eToro è una delle piattaforme per piccoli investimenti che ha dimostrato, nel corso degli ultimi anni, i migliori risultati possibili. Non è un caso che molti principianti usino (con successo) eToro.

Ma qual è il vantaggio principale di eToro? Oltre a essere veramente facile da usare, eToro consente di selezionare qualunque altro investitore iscritto alla piattaforma per copiarlo in maniera completamente automatica (cioè replicare tutte le sue operazioni).

Con il sistema brevettato copytrader è possibile trovare facilmente gli investitori che nel passato hanno guadagnato il massimo (Popular Investor) con il minimo rischio: sono quelli che vale la pena copiare.

Ecco perché i principianti usano eToro: perché possono copiare automaticamente quello che fanno i migliori, senza il rischio di sbagliare. eToro è completamente gratuita e non applica commissioni. Per cominciare a investire bastano appena 200 euro (ma si può cominciare anche con 0 euro, senza deposito, operando con un conto demo illimitato e gratuito).

Puoi iscriverti gratis a eToro cliccando qui.

24option

24option è l’altra grande opzione destinata ai principianti che vogliono cominciare a investire senza commettere errori. La piattaforma è davvero semplice ed intuitiva. Tutti gli iscritti ricevono l’assistenza telefonica di un vero esperto di investimenti che fornisce indicazioni precise su cosa fare per raggiungere velocemente il massimo risultato.

Chi vuole imparare può anche scaricare gratuitamente un’ottima guida che spiega passo a passo come si guadagna con gli investimenti. La guida (un ebook in formato elettronico) ha avuto un successo spettacolare negli ultimi mesi, centinaia di migliaia di download, perché è gratis (e altre guide costano davvero tanto), perché è semplice da leggere ed è tutta orientata alla teoria. Puoi scaricare la guida gratis cliccando qui.

24option ha molto da offrire ai suoi iscritti: è gratuita al 100% e offre un conto demo illimitato e senza vincoli, perfetto per chi vuole imparare a investire senza rischiare nulla. Chi vuole cominciare a investire soldi veri può cominciare con appena 100 euro.

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

Iq Option

Iq Option è una delle piattaforme per investire più amate ed apprezzate da chi comincia a investire. Oltre a essere facilissima da usare, è l’unica piattaforma che consente di cominciare a investire con un capitale di appena 10 euro.

I principianti che si iscrivono su Iq Option hanno a disposizione una piattaforma veramente semplice da usare, sicura e intuitiva. Inoltre hanno accesso ad un’area didattica ricchissima di video-corsi che spiegano gli investimenti dalle basi fino alle tecniche più raffinate.

E’ possibile utilizzare Iq Option anche in modalità demo, per imparare a investire senza rischi. La demo è illimitata e senza vincoli.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

Il segreto dei piccoli investimenti: la leva

Ma come è possibile ottenere rendimenti così elevati a partire da piccole cifre? Il segreto dei piccoli investimenti  è nella leva finanziaria. Grazie alla leva è possibile moltiplicare i profitti di ciascuna operazione.

Per questo motivo, tutte le migliori piattaforme per investire offrono la possibilità di farlo a leva. La leva disponibile può variare in base alla piattaforma e al livello di preparazione dell’investitore ma è veramente una grande opportunità da usare saggiamente.

 

Alternative agli investimenti finanziari

I dati dimostrano che i piccoli investimenti finanziari sono i più redditizi. Purtroppo c’è chi pensa che sono investimenti difficili e invece sono alla portata di tutti, sia dal punto di vista del capitale necessario (abbiamo visto che bastano 10 euro) sia della difficoltà tecnica.

La migliori piattaforme per investire sono facili da utilizzare, anche per un principiante (almeno quelle che abbiamo selezionato noi) e consentono di operare in modi semplificati, ad esempio eToro consente di copiare automaticamente i migliori investitori.

Altre piattaforme come 24option offrono l’opportunità di farsi seguire al telefono, veramente passo a passo, da veri e propri esperti. Insomma, gli investimenti finanziari possono essere un’ottima occasione per investire piccole somme e ottenere elevati rendimenti nel breve termine, anche se si parte da zero.

Ma quali sono le altre alternative?

Tra i piccoli investimenti più sicuri annoveriamo certamente quelli nell’ambito green, per intenderci nel settore delle energie rinnovabili. Ad esempio si può puntare sull’installazione di pannelli fotovoltaici utili a rendere efficiente energeticamente la propria abitazione e che possono produrre nel tempo un grande risparmio.

Conti deposito

I conti deposito sono delle forme di investimento solide e affidabili se opportunamente ponderate. Il tasso di interesse dipende dal vincolo al quale si sottopongono i soldi investiti. E’ possibile creare dei conti deposito vincolati per soli 3 mesi o 6 mesi. In questo caso il tasso d’interesse non può essere molto elevato. I conti vincolati dai 12 ai 18 mesi sono i più convenienti, in quanto possono raggiungere anche l’1,8% di interessi. E’ utile documentarsi adeguatamente nel momento si decide effettivamente di fare l’investimento.

Titoli di Stato

Tra gli investimenti più sicuri ci sono anche i buoni ordinari del tesoro, noti al grande pubblico con l’abbreviativo BOT, che possono avere una termine di 3 o 6 mesi oppure di 1 anno. Si acquista un buono garantito dallo Stato italiano e alla sua scadenza si recuperano sia i soldi investiti all’inizio, sia gli interessi maturati. Questi buoni non sono solo garantiti dallo Stato, ma indirettamente, anche dall’Unione Europea. Se ipoteticamente lo Stato italiano dovesse fallire, la somma verrà rimborsata e quindi garantita dall’Unione Europea.

Comprare e vendere domini web

Si può investire nella compravendita di domini web. Questo tipo di investimento è molto simile alla strada dei beni rifugio ma in questo caso utilizzata sul web. Naturalmente bisogna essere in grado di comprare al momento più opportuno il dominio web migliorare e saperlo rivendere ricavando un profitto.

Beni rifugio

In termini di piccoli investimenti si può puntare sui cosiddetti beni rifugio acquistando ad esempio oro, orologi di lusso o altri oggetti il cui valore si rivaluta con il trascorrere del tempo. Si può difendere il proprio denaro dall’inflazione ed evitare di essere sottoposti a forme di tassazione che gravano su altri investimenti come l’imposta di bollo. E’ necessaria una conoscenza di base del mercato di riferimento per poter realmente guadagnare.

Buoni fruttiferi postali

I buoni fruttiferi postali non hanno imposta di bollo e sono anche tassati con l’aliquota del 12,5%. Si tratta di un modo sicuro per conservare il proprio denaro ma non di un investimento redditizio in quanto è molto più basso dell’inflazione reale.

Piccoli investimenti immobiliari

L’investimento immobiliare richiede l’impiego di cifre più consistenti. I piccoli investimenti immobiliari di fatto non esistono. Il taglio minimo di un investimento immobiliare è di 100 mila euro. Diffidare da chi propone piccoli investimenti immobiliari. Potrebbero esserci dietro situazioni alquanto dubbie.

Piccoli investimenti sicuri

I piccoli investimenti devono essere sicuri. Sia i buoni fruttiferi postali che i CFD sono piccoli investimenti sicuri, vigilati dalle autorità competenti. Per seguire un piccolo investimento in CF è necessario dedicare il proprio tempo cosa che non serve per i buoni fruttiferi postali.

Piccoli investimenti in borsa

Operare direttamente in Borsa non conviene mai, a maggior ragione con piccole cifre. Il modo migliore per fare piccoli investimenti in Borsa è usare le migliori piattaforme di cui abbiamo parlato all’inizio dell’articolo.

In effetti, tra tutti i mercati finanziari, la Borsa è uno dei più promettenti, soprattutto per chi si ricorda che è possibile guadagnare sempre, non solo quando il valore del titolo aumenta ma anche quando diminuisce.

Non sempre le azioni aumentano di valore: anche le azioni Amazon, da molti considerate come il miglior titolo in assoluto, prima o poi cominceranno a perdere valore.

Conclusioni

Oggi è possibile fare piccoli investimenti a breve termine che potenzialmente possono generare elevati profitti.

Tra i migliori piccoli investimenti dobbiamo annoverare sicuramente i piccoli investimenti finanziari, soprattutto se si utilizzano piattaforme sicure e semplici da usare:

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

In ogni caso è importante ricordare che gli investimenti possono comportare dei rischi. Nel caso di piccoli investimenti (ad esempio: 10 euro) anche i rischi sono veramente molto limitati. E possono essere ulteriormente ridotti applicando adeguate strategie di money management.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento