Hello Bank: Guida alla Piattaforma di Trading Online

31 Marzo, 2019
|
Comments off
|

La piattaforma di trading di Hello Bank funziona davvero? Se sei qui, significa che ti stai facendo da tempo questa domanda e che vuoi saperne di più. Magari hai già letto qualche guida sul tema, ma i contenuti non ti hanno soddisfatto. Abbiamo ricevuto tantissime mail da persone che si trovano nella tua condizione, motivo per cui abbiamo deciso di scrivere questo articolo. Leggendolo troverai informazioni sulla piattaforma di trading, ma anche specifiche in merito a broker come 24Option, Plus500 ed eToro, altre alternative di ottima qualità per investire online.

hello bank

Come puoi vedere, abbiamo inserito anche un indice, avente lo scopo di aiutarti a scegliere e approfondire gli argomenti che, a tuo avviso, sono più interessanti.

Informazioni su Hello Bank

Hello Bank è un servizio di BNL (Banca Nazionale del Lavoro). Il brand in questione è stato creato con lo scopo di fornire ai clienti un punto di riferimento per i servizi online. Su Hello Bank si possono trovare diversi servizi, dalla possibilità di aprire un conto corrente a quella di fare trading tramite l’apposita piattaforma.

Alla base, come già ricordato, c’è BNL, uno dei più famosi gruppi bancari italiani. Parte del gruppo BNP Paribas dal 2006, BNL è una realtà consolidata dal 1913, con ottimi numeri riguardanti la quantità di clienti gestiti.

La piattaforma di trading di Hello Bank è affidabile?

Sì, la piattaforma di trading di Hello Bank è assolutamente affidabile. Sul web si possono trovare commenti negativi – nessuno ne è immune – ma non dimentichiamo che alla base c’è un gruppo bancario dalla storia centenaria, controllato non solo a livello nazionale, ma anche internazionale. Di broker truffa ce ne sono tanti (ne abbiamo parlato più volte), ma quello di Hello Bank non è tra questi.

Più che chiedersi se la piattaforma di trading di Hello Bank è una truffa o meno, è il caso di domandarsi fino a che punto sia conveniente. Detto questo, ribadiamo che il denaro degli utenti che decidono di utilizzare questa piattaforma per investire non è assolutamente a rischio di truffe. Anzi, chi la sceglie può ottenere anche dei profitti molto interessanti.

Come iniziare a fare trading sulla piattaforma di Hello Bank

Per iniziare a investire sulla piattaforma di Hello Bank è innanzitutto necessario avere un account. Si inizia aprendo un conto di trading online e versando una somma di denaro. Per gli utenti che lo desiderano è presente anche un servizio di supporto da parte di esperti in trading online.

Chi vuole accedere ai servizi di trading di Hello Bank, è tenuto ad aprire un deposito titoli Hello Investment. In linea di massima, la soluzione più semplice prevede il fatto di essere correntisti BNL. In tal modo, è possibile semplificare notevolmente le procedure. Detto questo, vediamo i principali prodotti finanziari a disposizione di chi vuole investire con la piattaforma di Hello Bank:

  1. Azioni e obbligazioni
  2. Titoli di Stato
  3. Warrant
  4. Certificates

Si tratta chiaramente di strumenti molto interessanti, ma è il caso di notare una mancanza. La piattaforma di trading online di Hello Bank non permette infatti di operare con i CFD (Contracts for Difference), strumenti derivati che consentono di replicare l’andamento dei vari asset senza bisogno di acquistarli concretamente. Grazie a questo aspetto, è possibile tutelarsi dalla volatilità. Ancora più interessante è la possibilità di investire non solo al rialzo, ma anche al ribasso, guadagnando anche nell’eventualità di una perdita di quota dell’asset. L’assenza dei CFD è senza dubbio degna di nota! Chi vuole utilizzarli per i propri investimenti online e apprezzare i vantaggi sopra ricordati può considerare il broker Plus500 (clicca qui per visitare il sito).

Online dal lontano 2008, questo broker rappresenta il principale fornitore di CFD al mondo. Si tratta di una piattaforma sicura e legale, che consente di investire su diversi asset e di operare anche da mobile. Plus500 offre una piattaforma estremamente immediata, che consente anche a chi parte da zero di cominciare a investire in maniera semplice e rapida. Inoltre, per iniziare è sufficiente una cifra estremamente bassa, ossia un deposito minimo di 100 euro.

Clicca qui per effettuarlo e per registrarti sul sito ufficiale del broker

Hello Bank permette di investire sulle criptovalute?

Un altro aspetto che fa discutere in merito alla piattaforma di trading online di Hello Bank riguarda la mancanza delle criptovalute tra gli asset disponibili. Le valute digitali sono un punto di riferimento molto importante per chi investe, come dimostra il caso di Bitcoin.

hello bank

La loro assenza sulla piattaforma di Hello Bank fa indubbiamente discutere. Per fortuna che esistono altri riferimenti, come per esempio il già citato Plus500. Questo broker consente di tradare su criptovalute come Bitcoin, Ripple, Ethereum, NEO, Litecoin, IOTA e Monero.

Quanto costa investire con la piattaforma di Hello Bank?

La piattaforma di investimenti di Hello Bank è sicura e intuitiva che mette a disposizione diversi strumenti finanziari (non e criptovalute). Sceglierla per investire significa però pagare commissioni. La procedura in questione è assolutamente regolare. Bisogna però considerare che l’applicazione di commissioni ha un effetto non positivo sul capitale del trader, che tende a diminuire. Si tratta di voci di spesa non indifferenti, che vanno dai 5 ai 20/22 euro. Evitare di pagarle è possibile? Assolutamente sì! Esistono infatti broker come 24Option, una piattaforma nota in tutto il mondo e sponsor della Juventus F.C.

24Option ha il grande vantaggio di non richiedere alcuna commissione. Oltre a ciò, permette di formarsi grazie a un ebook di qualità, proposto gratuitamente e caratterizzato da una specifica attenzione all’aspetto pratico. La teoria conta quando si fa trading online, non c’è dubbio, ma senza la pratica non si va da nessuna parte.
Il broker 24Option ha alle spalle professionisti che sanno perfettamente l’importanza di questo aspetto e che, non a caso, hanno compilato un ebook semplice, che non utilizza termini complicati. Inoltre, si tratta di una risorsa gratuita, il che è ottimo considerando che, in molti casi, per corsi di trading onnline vengono richiesti anche migliaia di euro. Il bello è che può essere scaricato anche da chi non è iscritto al broker. Per usufruire di questa risorsa, basta infatti inserire una mail valida. Se vuoi provare personalmente l'efficacia dell'ebook di 24Option, non ti resta quindi che cliccare qui.

hello bank

Il corso gratuito e la mancanza di commissioni non sono gli unici punti forti di questo broker. Da ricordare è infatti anche la presenza dei segnali di trading, consigli di investimento frutto dell’analisi di trader di successo, che hanno ottenuto risultati concreti. I segnali di trading sono un servizio caratterizzato da un valore molto alto. Per questo motivo, tantissimi siti li mettono a disposizione solo a pagamento di un abbonamento o di una somma una tantum. il caso di 24Option è diverso. Questo broker, infatti, permette di usufruirne gratis.

Clica qui per iniziare subito a provare i segnali di trading di 24Option

In questo caso è però necessario diventare utenti. Per farlo, basta un deposito minimio di di 250 euro, versabili anche tramite carta di credito in tutta sicurezza. Ah, ricordiamo anche che, con 24Option, è possibile usufruire della consulenza telefonica personalizzata e gratuita di esperti in trading online.

Clicca qui per cominciare subito a registrarti sul sito ufficiale del broker

Hello Bank conto demo

Un’altra mancanza rilevante della piattaforma di trading di Hello Bank riguarda il conto demo, ossia la versione di prova della piattaforma. Grazie ad essa,  è possibile esercitarsi senza rischiare il capitale. Il conto demo è un grande vantaggio per chi inizia a investire. Non a caso, viene messo a disposizione dalla maggior parte dei broker disponibili online. Ecco i nomi di alcuni dei più importanti.

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

Come vedi, nell’elenco sono presenti 24Option e Plus500. C’è anche, tra i tanti, un altro broker degno di nota, ossia eToro. Questa piattaforma è online dal 2007 e mette a disposizione una demo gratuita di ottima qualità. Il suo punto forte è però un altro, ossia la possibilità di copiare quanto messo in atto da investitori che, dati alla mano, ce l’hanno fatta.

Stiamo parlando del meccanismo del Copy Trading, un approccio brevettato grazie al quale anche chi è alle primissime armi può cominciare a investire. eToro consente di operare sulle criptovalute, ma anche con altri asset. Tramite il già ricordato conto demo, è possibile accedere alle informazioni che i trader migliori del mondo, i cosiddetti guru, condividono con la community (in questo caso, si parla del meccanismo di Social Trading).

hello bank

In linea di massima, è consigliabile seguirne almeno una decina. Concentrarsi solo su un investitore è infatti molto rischioso. Quando ci si sente pronti dopo aver esplorato le funzionalità della demo è possibile provare il conto con denaro reale. In questo caso, per aprirlo è necessario effettuare un deposito di almeno 200 euro.

Clicca qui per effettuarlo e per cominciare a copiare i trader migliori del mondo

Alternative a Hello Bank

I broker che abbiamo appena elencato possono essere considerate delle ottime alternative alla piattaforma di Hello Bank. Attenzione: non stiamo dicendo che la piattaforma di trading di questa banca sia insicura per chi vuole investire. Non dimentichiamo che ha allea spalle un gruppo bancario di grande importanza e che permette di operare con diversi strumenti finanziari.

Come in tutte le cose ci sono però diversi contro. In questo caso si tratta del pagamento delle commissioni, dell’assenza delle criptovalute, dell’impossibilità di operare con il conto demo. Per fortuna esistono diverse alternative e noi ne abbiamo selezionate tre. Plus500 permette di operare con una piattaforma super intuitiva, di fare trading con le criptovalute a partire da Bitcoin, di esercitarsi con il conto demo.

24Option, invece, è un ottimo punto di riferimento per chi inizia da zero. Il suo ebook gratuito (clicca qui per scaricarlo) è stato commentato con ottime recensioni per un motivo molto semplice: contiene consigli che funzionano alla perfezione e che permettono già dopo poco tempo di cominciare a investire seriamente. I segnali di trading forniscono poi un’eccellente guida ai trader che vogliono capire come comportarsi sulla base della situazione del mercato.

eToro, infine, ha rivoluzionato il modo di investire. Da quando esiste, chi vuole imparare a fare trading online prendendo come modello chi lo sa fare davvero. Questa piattaforma è inoltre caratterizzata dalla presenza di un ottimo customer care. In tutti i casi appena ricordati non si pagano commissioni. Questo dimostra che, per investire online, non è necessario mettere in campo cifre altissime. Bastano 100/200/250 euro di deposito minimo per cominciare a investire e a trarre profitto con i CFD dalle variazioni di prezzo di criptovalute, azioni e altri asset.

Conclusioni

La piattaforma di trading di Hello Bank è uno dei tanti esempi di gruppo bancario che decide di fare qualcosa nel mondo degli investimenti. Di casi simili ne esistono diversi. Tra questi,  è possibile ricordare IWBank e Fineco. Ribadiamo ancora una volta che non si tratta di un broker truffa come Bitcoin Compass. Parliamo di piattaforme autorizzate dalla Consob e controllate a livello internazionale.
Anche broker come 24Option, eToro e Plus500 rispondono a questi criteri. In più, però, permettono di investire senza commissioni, esercitandosi con il conto demo e operando con le criptovalute, asset tra i più interessanti al mondo.

Hanno quindi degli oggettivi vantaggi rispetto alla piattaforma di Hello Bank, che rimane comunque un ottimo punto di riferimento. Non vogliamo infatti assolutamente dire che sia pericolosa. Il nostro obiettivo è quello di consigliare broker diversi che permettono di far fronte ad alcune mancanze, così da ottimizzare le tue possibilità di scelta.

Piattaforme come eToro, 24Option e Plus500 sono sicure esattamente come Hello Bank e permettono di investire senza sprecare soldi. Se hai intenzione di utilizzarle per il tuo trading online, ricorda che, a prescindere dall’asset, il trading online è sinonimo di rischio. Per tenere sotto controllo questo aspetto si può ricorrere a diverse strategie, come per esempio la tattica del Money Management, che prevede la divisione del capitale in tante piccole parti, ciascuna delle quali va destinata a un singolo asset o a una specifica operazione, in modo da diversificare al massimo il rischio.

Sperando di averti aiutato a chiarire le idee in merito alle caratteristiche della piattaforma di trading in questione, ti invitiamo a condividere questo articolo con i tuoi contatti social su Facebook e su tutte le altre piattaforme a cui sei iscritto. Con un semplice gesto, consentirai a molte altre persone come te di scoprire i segreti del broker di trading di Hello Bank, ma anche quelli delle numerose piattaforme alternative.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento