Strategie forex Scalping

C’è chi pensa che non esistano alternative migliori per fare trading, ma c’è anche chi pensa che si tratti di pure follia. C’è chi ci ha guadagnato indicibili somme di denaro, ma c’è anche chi ci ha perso tutto in mezza giornata! Stiamo ovviamente parlando dello Scalping, sicuramente una delle metodologie di trading più affascinanti che siano mai state inventate, croce e delizia di moltissimi traders che hanno trovato in questa tecnica, a volte un raffinatissimo e dolce strumento per ghermire profitti, altre volte uno spietato distruttore di capitali che tanto accuratamente erano stati accumulati (Apri qui un conto corrente gratuito)

strategia forex scalping

strategia forex scalping

Al di la dei destini di chi abbia scelto di adottare questa tecnica, qui si parlerà di Scalping. Vogliamo infatti assumerci l’onere di presentartelo sotto tutti i punti di vista; in questa pagina puoi conoscere praticamente tutto ciò che riguarda lo Scalping. Se hai intenzione di cimentarti nel fare trading con questa tecnica, mantieniti forte perchè stai per essere catapultato nel regno degli Scalpers grazie a questa guida!

Qui oltre a fare presente tutto ciò che caratterizza la metodologia di trading dello Scalping puoi avere una introduzione alle diverse strategie che si possono usare per fare profitti da scalper. Tutto verrà esposto in maniera semplice e facilmente comprensibile anche da un principiante finanche i dettagli più minuziosi e tecnici. Non puoi assolutamente perderti la nostra guida allo Scalping Forex e opzioni binarie, rischieresti di tralasciare una tecnica appassionante che ha il potere di farti guadagnare denaro come mai avresti immaginato in precedenza.

Migliori piattaforme scalping

Broker Vantaggi Bonus Deposito Min. Apertura Conto
IQ option
  • Facile, ideale per principianti
  • Solo 10€ come deposito minimo
1000€10€ Inizia
*Terms and Conditions
Plus500
  • Bonus 25€ senza deposito
  • Piattaforma potente e flessibile
25€100€ Inizia
24option
  • Bonus gratis 100%
  • Segnali di trading affidabili gratis
100%250€ Inizia
XTrade
  • Bonus 25€ senza deposito
  • Piattaforma facile da usare
100%100€ Inizia
eToro
  • Social trading, segui/copia gli esperti
  • Piattaforma molto intuitiva
100%250€ Inizia
IG
  • Broker n°1 al mondo
  • Diverse piattaforme a disposizione
no200€ Inizia

Scalping: introduzione ed origine della tecnica

Sebbene già Sciti, Cinesi, Giapponesi e Samoiedi usassero asportare il cuoio capelluto dai cadaveri dei propri nemici come gesto dalla fortissima valenza simbolica, sono gli Indiani d’America ad essere passati alla storia come i più famosi “scalpers” di sempre! Siamo certi infatti che anche tu abbia già sentito parlare di questa pratica, se non sui libri di storia, certamente in qualche film che narra del far west e della conquista delle amariche da parte dei colonizzatori occidentali.

Le antiche popolazioni adottavano questa pratica perchè ritenevano che il possesso dello scalpo (dall’inglese scalp: “cuoio capelluto”) del nemico ucciso in battaglia non avesse soltanto la funzione di dimostrare il valore del guerriero che ha sopraffatto il nemico, ma anche un modo per impadronirsi delle doti della vittima, che privo del proprio crine non avrebbe più potuto nuocere, neanche dall’al di là. Lo scalpo era considerato un trofeo di guerra e la sua asportazione si sostanziava in un vero e proprio rituale magico pregno di significati simbolici.

Coloro che a partire dall’inizio della nostra epoca si fregiarono per primi del titolo di Scalpers nell’ambito del trading, non avevano certo intenzione di rievocare la natura cruenta dell’atto dello “scalping”, ma intendevano semplicemente indicare il proprio stile di trading, ovvero scalpare significava, tutt’ora significa, portare via al mercato (con una scalpata) un piccolo profitto veloce.

Scalping significato della tecnica di trading

Lo scalping può essere considerato a tutti gli effetti l’ultimo ritrovato in fatto di trading “estremo”. In fin dei conti si tratta di una metodologia piuttosto semplice, ma nel contempo fortissimamente speculativa sui mercati finanziari, caratterizzata da grande velocità. Fare scalping significa in definitiva fare operazioni molto veloci con un margine di rischio strettamente controllato ed in genere molto basso.

Come già saprai, in generale, fare trading comprende la capacità di fare diversi tipi di analisi sui mercati finanziari, bene, lo scalping è un metodo che può essere considerato trasversale a tutte le analisi perchè può richiederle tutte, ma anche nessuna in particolare. Molto spesso gli scalpers si fanno beffe anche dell’analisi tecnica tradizionale, non fanno previsioni operative, ma soprattutto non tengono in nessun caso aperta una posizione overnight, in realtà per uno scalper anche una posizione che viene tenuta aperta intraday è quasi follia.

Lo stile dello scalper comprende diversi vantaggi sostanziali per chiunque voglia adottarlo per i propri investimenti. Uno scalper non è interessato al trend di fondo del mercato, a lui non importa in quale fase si trovi il mercato, se toro oppure orso, tantomeno gli interessa se il trend è rialzista o ribassista. Lo scalping è speculazione allo stato puro e tutto ciò che interessa ad uno scalper è posizionarsi nella radura a testa bassa, pronto ad aggredire con il massimo della veemenza la propria preda sul mercato, ovvero tutte quelle chiare opportunità di piazzare ordini eseguiti entrando a mercato in maniera fulminea per poi sparire altrettanto velocemente.

Molti traders che operano in maniera più tradizionale invidiano lo scalper perchè in effetti sembrerebbe che solo un mago, un divinatore, sia in grado di prevedere con tanta precisione quella che sarà la direzione del mercato nei prossimi secondi ed agire di conseguenza, sempre (o quasi) nel modo giusto, con estrema precisione e coerenza, ma la realtà è ben diversa. Nello scalping non vi è nulla di magico, tantomeno si può parlare di fortuna, ciò che conta come sempre sono la pratica e l’allenamento.

In vero c’è molta rivalità tra i puri scalpers e gli analisti tecnici. Come abbiamo detto molto spesso lo scalper sembra poter fare a meno delle forme classiche dell’analisi tecnica, mentre per le sue controparti la cosa è impossibile, anche solo per attenersi al trading intraday. Se lo strumento principe dello scalping è il “book” (elenco dei compratori e venditori) un analista tecnico può avvalersene insieme agli indicatori grafici che è solito utilizzare, mentre lo scalper può scegliere, come effettivamente accade molto spesso, di basarsi unicamente sul book per fare i propri investimenti.

Mentre il principale vantaggio degli scalpers per essi resta il fatto di poter fare delle entrate e delle uscite dal mercato con un rischio quasi trascurabile, gli analisti tecnici si vantano di lasciare soltanto le briciole, in termini di profitto, agli scalpers. Ma al di la delle chiacchiere si può concludere semplicemente che esistono diverse “vie del trading” ognuna delle quali ha un propria efficacia. Ogni trader deve solo determinare quale sia l’approccio ad esso più congeniale per portare a casa il risultato a cui tutti aspirano (scalpers, traders intraday e traders long term): il profitto più grande e costante nel tempo possibile.

Vantaggi dello scalping

Se sei qui tra le varie tipologie e stili di investimento di sicuro sei tra coloro che desiderano fare guadagni sul breve e brevissimo termine ecco perchè vogliamo metterti sotto gli occhi tutti quelli che sono i principali vantaggi del fare scalping, una tecnica che non viene apprezzata da tutti i traders ma che obiettivamente sa offrire svariati aspetti positivi per chiunque intenda utilizzarla. Ecco quali sono i più grandi vantaggi dello scalping:

Entrate giornaliere: se c’è una tipologia di trading che può soddisfare grandemente coloro che vogliono avere una percezione costante dei guadagni che vanno accumulando di operazione in operazione, questa è lo scalping. Lo scalper può operare finanche centinaia di eseguiti al giorno entrando a mercato ed uscendone al massimo qualche minuto dopo con un profitto, più e più volte. Questo implica avere una percezione reale e costante di quello che si sta guadagnando. Uno scalper di buon livello può arrivare a ricavare anche centinaia di euro al giorno sempre se vi sono condizioni favorevoli sui mercati. Diciamo però che mediamente lo scalper può aspirare a cifre realistiche tra i 50 ed i 100€ al giorno adottando buone strategie di scalping.

Rischi bassi: tra tutte le tipologie di trading, lo scalping, pur essendo una tipologia di trading non poco impegnativa è quella che sa garantire eccellenti margini di gestione del rischio. Uno scalper navigato non subisce perdite significative perchè tutte le volte che un trade non è sulla strada giusta è pronto a chiuderlo tempestivamente e senza esitazioni. Con lo scalping in tuo capitale è sempre al sicuro perchè tutto ciò che si rischia sono pochissimi pips alla volta dopo di che è necessario chiudere la posizione e trarsi intelligentemente fuori da una posizione che non promette nulla di buono.

Operatività garantita sempre: il trading normalmente richiede che il mercato sia in trend. Sia che ti piaccia investire nell’intraday “classico” sia che tu preferisca aprire posizioni di lungo termine sul mercato, hai sempre bisogno che il mercato ti abbia chiarito le sue intenzioni in fatto di direzionalità. Nello scalping trading tutto questo non conta e questo è un vantaggio assoluto. Facendo scalping si può operare SEMPRE, non conta che il mercato sul quale operi sia in trend rialzista o ribassista, addirittura non conta neanche se ti trovi in fase laterale, con lo scalping si guadagna poco per ogni eseguito, ma si guadagna sempre, anche dalle più piccole oscillazioni del mercato che non vengono nemmeno percepite dagli altri traders che operano secondo stili differenti.

Scalping Forex

forex scalpingLo scalping è una tecnica che può essere applicata veramente su qualsiasi tipo di mercato, ma sicuramente lo scalping su Forex è uno dei più apprezzati e gettonati dai traders. Il mercato Forex, infatti, che è caratterizzato da una fortissima liquidità ed anche una notevole volatilità, è in grado di offrire continuamente nuovi spunti operativi agli scalper. Se vuoi iniziare a fare scalping farlo sul Forex è decisamente una buona idea anche se richiede una buona dose di disciplina e concentrazione.

Buona norma per fare scalping Forex è quella di iniziare la mattina presto intorno alle 9.00 per monitorare le condizioni del mercato, poi si inizia controllando molto spesso il book, analizzando i grafici con particolare riguardo alle candele giapponesi. Con lo scalping sul Forex l’operatività può protrarsi anche lugo tutto l’arco della giornata, con un atteggiamento accorto ed investimenti senza rischi particolari si può chiudere la sessione di trading con risultati veramente soddisfacenti.

Particolare riguardo va dato agli orari in cui le diverse sessioni delle borse internazionali sono attive contemporaneamente, in questi casi la grande liquidità circolante sui mercati si tramuta in occasioni da sfruttare per lo scalper. Ad esempio è molto importante tutte le sere intorno alle 22.00 dare uno sguardo alla chiusura del mercato USA, il più importante in assoluto perchè riguarda, ovviamente, il dollaro, questo può aiutare a capire come impostare una strategia di investimento per la mattinata successiva.

Ecco una lista di dati da conoscere per fare scalping sul Forex e massimizzare i profitti:

  • Orari di apertura e chiusura delle maggiori piazze finanziarie.
  • Accavallamenti di mercati aperti in piazze finanziarie differenti.
  • Differenze di fuso orario.
  • Orari applicati sulla piattaforma con cui operi.
  • E’ importante sapere quando i mercati sono particolarmente attivi, generalmente nelle prime e ultime ore di apertura, praticamente durante gli orari di contemporanea apertura di più piazze finanziarie.  I mercati subiscono delle variazioni quando le notizie sugli indici macroeconomici vengono comunicate, questo avviene quasi sempre durante le prime ore del giorno. Sebbene queste non siano notizie fondamentali per lo scalper, i dati macroeconomici causano comunque movimenti sul mercato che anche lo scalper può sfruttare indirettamente.

Per poter facilitare il tuo operato abbiamo voluto creare delle guide dettagliate che presentano, in modo semplice e con esempi grafici, 4 tra le migliori strategie di trading scalping. Clicca su ciascuna strategia per seguire la guida.

Strategia forex scalping supporti e resistenze 

Strategia forex scalping RSI

Strategia forex scalping parabolic sar

Strategia forex scalping bande di bollinger

Scalping plus500

Per fare operazioni di scalping ovviamente bisogna conoscere delle strategie, le quali puoi trovare qui sul nostro sito. Abbiamo infatti realizzato un compendio delle migliori strategie per gli scalper che sono a tua disposizione gratuitamente. Le strategie per fare scalping in pdf sono anch’esse disponibili direttamente qui nel nostro portale dedicato al trading online, avere a portata di mano del materiale in formato pdf è certamente una buona idea ogni volta che si necessita di un chiarimento veloce su qualche concetto non ben assimilato di una strategia o di una tecnica complessa come quella dello scalping.

Ottenere il meglio dallo scalping significa sempre e comunque avere un approccio strategico e razionale a questo genere di operatività, ma a volte tutto questo non basta perchè c’è bisogno anche di un grande aiuto da parte del proprio broker Forex. Scendendo più nel dettaglio bisogna dire che è praticamente impossibile fare scalping senza l’ausilio di un broker di alta qualità ed in particolare di una piattaforma di trading che sia assolutamente all’altezza di un forma di trading al cardiopalmo come le tecniche di scalping. Ecco quindi che ci viene in aiuto un broker di comprovata affidabilità, ovvero Plus500. Tra le varie piattaforme provate quella offerta da plus500 è stata una delle migliori, senza nulla togliere ad altri eccellenti prodotti di broker differenti.

Piattaforma per scalping plus500

Plus500 offre una piattaforma di trading particolarmente adatta allo scalping e con formati differenti. Infatti, non solo esiste una piattaforma di trading scaricabile ma, dal 2009, esiste anche una piattaforma basata sul web dalla quale effettuare trade e che non richiede assolutamente nessun download per essere utilizzata e quindi, qualsiasi sia il browser web che tu utilizzi puoi fare scalping trading direttamente da li.

scalping plus500

Il software di trading di Plus500 necessita di meno di un minuto per essere scaricato e ti permette di effettuare trade con i più popolari strumenti del mondo attraverso una piattaforma semplice da utilizzare. Questa piattaforma sviluppata “in casa”, infatti, rende l’intero processo di trading semplice proprio come si presenta la piattaforma stessa da un punto di vista grafico, intuitiva e ben strutturata, pulita nei suoi lineamenti essenziali.

La piattaforma web di Plus500, invece, è una piattaforma altrettanto semplice, ricordiamo ancora che è basata sul web e che non necessita di alcun download, ed è disponibile sia con un Account demo che con un Account reale. Ciò significa che puoi esercitarti a fare scalping su plus500 al riparo da ogni rischio scegliendo di operare sull’account a denaro virtuale fintanto che non ti senti abbastanza sicuro per operare con denaro reale.

Plus500 si rivolge anche ai trader in movimento con una piattaforma di trading disponibile per iPhone, iPad, tablet e smartphone. In questa maniera, un cliente di plus500 non perde mai un’opportunità di trading poiché può effettuare trade dovunque e in qualsiasi momento. Infine, gli utenti Mac e Linux possono ritenersi soddisfatti poiché, spesso, alcuni broker offrono una piattaforma compatibile solo con i sistemi operativi windows, mentre qui la versatilità è di casa.

Approfitta dei vantaggi di Plus500, apri qui un conto gratuito (per te 25€ di bonus senza deposito)

Scalping trading e spread

Altro aspetto che non va assolutamente sottovalutato riguardo allo scalping sul forex sono i costi. Come già saprai nel campo del trading sul Forex i broker si riservano un guadagno, beh non ci si può certo aspettare che facciano beneficenza è anche giusto che il broker per svolgere il suo ruolo ottenga un ritorno, ma fortunatamente quello che viene richiesto ai traders non è un compenso particolarmente oneroso. Bisogna spezzare una lancia a favore dei broker dicendo che la stragrande maggioranza di loro non contempla costi di commissione sulle singole transazioni e questa è una vera e propria “manna da cielo” perchè nel caso in cui si intende fare scalping pagare una commissione per ogni trade risulterebbe molto penalizzante.

Tutto quello che i broker richiedono è il pagamento di uno spread ovvero la differenza tra il prezzo bid ed il prezzo ask della tua coppia di valute o di un qualsiasi altro bene a mercato. I costi di spread, in dipendenza del broker possono essere a tasso fisso o variabile, ma generalmente coloro che chiedono il pagamento di spread si limitano ad un ammontare che può variare da 1 a 5 pips per operazione. Per fare scalping su Forex è necessario che i costi di spread siano molto contenuti. Se ricordi infatti abbiamo detto che un trader può aprire e conseguentemente chiudere anche centinaia di eseguiti al giorno, di conseguenza il costo di spread si farà sentire, ma sarà trascurabile nel caso in cui lo spread ammonti al massimo ad 1 – 2 pips.

Scalping opzioni binarie

Lo scalping trading, se possibile, si fa ancora più vantaggioso nel momento in cui si sceglie di operarlo tramite uno strumento finanziario di enorme successo: le opzioni binarie.

Fare scalping binario ovvero fare scalping con le opzioni binarie vuol dire effettuare operazioni di trading molto veloci esattamente come spesso accade facendo normalmente trading con le opzioni binarie in quanto esse stesse sono state studiate per offrire ampissimi margini di trading sul brevissimo e breve periodo.

Con le opzioni binarie si possono fare operazioni una dietro l’altra, investendo una piccola parte del capitale alla volta. Se anche i profitti per singola operazione possono sembrare poco considerevoli, sarà a fine giornata che vanno tirate le somme e ci si può rendere conto dei grandi risultati ottenuti grazie ai cospicui rendimenti previsti per le opzioni binarie.

Lo scalping binario è una tecnica di trading innovativa nata con il trading in opzioni binarie, che offre il meglio di se nelle mani di traders che amano fare profitti giornalieri con tecniche di investimento aggressive. Utilizzare questa metodologia vuol dire sfruttare al massimo le brevissime scadenze delle opzioni binarie per fare profitti piccoli ma costanti durante l’arco della giornata. Anche poche ore al giorno ed ecco che lo scalping binario già riesce a mostrare le proprie potenzialità, ti basti pensare che le opzioni binarie essendo eseguiti a scadenza prefissata ti sollevano dall’onere di impostare il take profit o lo stop loss previsti per il trading tradizionale, per uscire automaticamente dal mercato con un profitto, 30 o anche 60 secondi dopo l’entrata a mercato.

scalping opzioni binarie

Lo scalping binario non è molto dissimile dallo scalping sul Forex, anche se sei un principiante puoi cimentarti in questa disciplina senza problemi dopo qualche tempo di pratica, tutto ciò che devi fare è  ricordare i tratti caratteristici principali della tecnica che stai utilizzando:

  • Per prima cosa lo scalping va effettuato solo e soltanto su opzioni binarie a scadenze brevi e brevissime (30 – 60 secondi o al massimo scadenze di 2 minuti).
  • In secondo luogo devi prendere in considerazione mercati che subiscano variazioni apprezzabili anche nel brevissimo periodo, ad esempio il forex resta sempre uno dei mercati maggiormente consigliati.
  • In terzo luogo, ricorda di fare pratica con il trading binario prima di provare lo scalping binario, senza un allenamento adeguato gestire più operazioni di seguito, a volte anche più operazioni contemporaneamente sarebbe impossibile.

Per cominciare subito a fare scaling con le opzioni binarie ti consigliamo di aprire un conto su Iq Option (clicca qui).

Iq Option è uno dei broker più facili da utilizzare per fare scalping. Volendo, è anche possibile operare in modalità demo. La demo di Iq Option è illimitata nel tempo e nei volumi ed è lo strumento migliore per i trader che vogliono imparare a fare scalping con le opzioni binarie senza rischiare nulla. Per saperne di più su questa piattaforma di trading binaria, si può consultare la nostra recensione di Iq Option.

Scalping dinamico: ecco le regole operative

Per operare al meglio lo scalping nel trading online bisogna tenere sempre ben presenti alcune regole operative volte a migliorare la propria capacità di investire con questa tecnica molto affascinante ma da maneggiare sempre con cura, ne abbiamo preparato per te un compendio in esclusiva!

  • Visione neutra: per avere successo nello scalping bisogna avere una visione neutra del mercato, ovvero non bisogna avere alcun interesse per le proiezioni e per le previsioni a lungo termine che distolgono lo sguardo dal momento presente del mercato che è il vero campo di battaglia dello scalper.
  • Controllo delle perdite: ogni scalper deve fare grande attenzione alla “paralisi operativa” ovvero un blocco psicologico che può impedire di chiudere un trade in perdita anche quando ci si rende conto che sarebbe necessario farlo. Uno scalper deve sempre fare in modo che le perdite siano estremamente contenute e quindi, mai tenere una posizione aperta più del dovuto con la speranza di recuperare.
  • Proteggi i profitti: la regola è semplice e consiste nell’impedire che un profitto si trasformi in una perdita. Dal punto di vista emotivo il danno è grande quando da un profitto si passa a una perdita e quindi si dovrebbe chiudere l’operatività quando si è perso il 50% del profitto ottenuto. L’attivazione di questa protezione è discrezionale e potrebbe, a titolo di esempio, attivarsi appena si sono guadagnati 500€. Investire può essere molto coinvolgente per questo si deve sempre puntare a mantenere il controllo.
  • Programma profitti e perdite: di giorno in giorno è fondamentale darsi dei limiti prestabiliti sia di perdita che di profitto. Bisogna assolutamente evitare di farsi prendere la mano e continuare ad operare quando si è raggiunto il limite stabilito di gain o loss, attenersi a queste regole operative aiuta a restare disciplinati e sempre mentalmente attivi.

Conclusioni sullo scalping trading

Lo scalping è una tecnica molto, ma molto interessante per fare trading. Si tratta senza dubbio della metodologia che più di ogni altra sa farti provare il brivido del vero trader, sa tenerti con il fiato sospeso e farti esultare di gioia quando i risultati ottenuti si rendono percepibili, ma non bisogna sottovalutare lo scalping come una attività elementare da praticare. Fare scalping richiede sangue freddo ed un controllo mentale senza pari, una volta raggiunte queste virtù, la conoscenza tecnica del mercato passa in secondo piano e si possono dominare i propri trade come mai avresti pensato di poter fare, quindi il consiglio che ci sentiamo di darti non è uno solo ma sono 3: fare pratica, fare pratica ed infine… fare ancora pratica!