Come fare trading online con 100 euro: la guida definitiva

come fare trading con 100 euro
aprile 8, 2018
|
Comments off
|

Ogni giorno, tantissime persone cercano informazioni utili per investire con un basso impegno economico. Ovviamente, c’è anche chi si chiede come fare trading online con 100 euro. La cosa è possibile? Assolutamente sì!
Se sei qui, significa che vuoi sapere qualcosa di più in merito. Nelle prossime righe, troverai alcuni consigli pratici che abbiamo selezionato per te.
Parleremo di strategie semplici ma fondamentali, così come di broker seri e legali come Plus500 (se vuoi iniziare a scoprire le funzionalità dei vari conti puoi cominciare da qui) e molti altri, grazie ai quali è possibile fare trading senza temere truffe.

fare trading con 100 euro

Plus500 è un broker che consente di iniziare a fare trading con un deposito molto basso

 

Fare trading con 100 euro: come iniziare

Come iniziare a fare trading con 100 euro? La prima cosa da ricordare al proposito è l’utilità dei CFD. Questi strumenti derivati, il cui nome completo è Contracts for Difference, consentono di replicare l’andamento di un asset sottostante. Possono essere utilizzati in diverse situazioni, dal trading con i titoli azionari, fino a a quello con le materie prime e con le criptovalute.
Qual è la loro principale caratteristica? Il fatto che, quando li si utilizza per fare trading, non si possiede effettivamente l’asset ma, come già detto, ci si avvale di uno strumento che ne replica l’andamento, permettendo di guadagnare anche quando avviene una perdita di quota. Quello che conta, infatti, è aprire la posizione giusta tra long short, prevedendo quindi l’andamento anche se prende una direzione negativa.

Investire 100 euro e guadagnare: la cosa è possibile?

Molto probabilmente, chi si chiede come fare trading online con 100 euro ha dei dubbi sulla possibilità di guadagnare partendo da una cifra così bassa. Niente paura! Noi siamo qui per sfatarli. Investire 100 euro e guadagnare è infatti possibile. In che modo? Per aiutarti a capire come, ricordiamo prima di tutto l’esistenza del Money Management. Questa strategia, tanto semplice quanto importante, è il segreto per non trovarsi da un giorno all’altro con il conto prosciugato.
In cosa consiste? Nella divisione del capitale in più parti. Ciascuna di esse, deve essere destinata a un asset diverso. In tal modo, si evita che le operazioni che non vanno a buon fine impattino eccessivamente su quanto investito.

Fare attenzione a questo è nodale soprattutto perché, con la leva, si amplificano non solo i guadagni ma anche le perdite. Per questo motivo, si consiglia di investire su ogni operazione circa il 5% del capitale a disposizione.

Un altro aspetto che merita considerazione è la scelta del broker. In alcuni casi è possibile iniziare con un deposito di 100 euro. In altri, invece, si può addirittura cominciare con meno. Di questo, però, parleremo meglio nei prossimi paragrafi.

Qui facciamo presente anche l’importanza della scelta dell’asset. Perché conta tanto quando si fa trading online? Per il semplice fatto che, tramite l’analisi tecnica e quella fondamentale, è possibile capire su quali è meglio puntare. Apriamo una brevissima parentesi ricordando che, con il primo termine, si inquadra lo studio dei grafici. Con il secondo, invece, si intende tutto quello che riguarda le notizie storiche sull’asset. Esse, chiaramente, possono cambiare a seconda della tipologia dell’asset stesso.

Date queste doverose premesse ricordiamo che, per fare trading in maniera efficace partendo da cifre piccole, è necessario diversificare gli investimenti. Puntare solo su un asset, infatti, può rivelarsi molto rischioso.

Trading online come funziona: le alternative per iniziare con poco

Come fare trading online con 100 euro? Abbiamo già ricordato che esistono diversi broker grazie ai quali è possibile iniziare con una somma davvero molto contenuta. Un caso speciale che merita di essere approfondito per capire trading online come funziona è quello di Iq Option. Questo broker regolamentato CySEC, unico caso nel mondo del trading online, permette di iniziare la propria esperienza con un deposito a dir poco basso, pari a soli 10 euro.

La piattaforma in questione è disponibile in più di 100 Paesi del mondo. Dal 2014 ad oggi, ha macinato numeri da record ed è diventata sponsor di un marchio sportivo di primissimo piano come Aston Martin. Su Iq Option si può fare trading su diversi asset, dalle criptovalute, ai titoli azionari, fino agli ETF.

Come già detto, però, il motivo per cui questo broker è famoso è un altro. Iq Option, ribadiamo, permette di iniziare a fare trading con soli 10 euro, ossia il deposito minimo richiesto per aprire il conto con denaro reale.

Ovviamente, prima di questo passaggio è possibile esercitarsi con un conto demo. Iq Option offre un ottimo conto di esercitazione. Grazie ad esso, il trader ha modo di operare senza mettere subito a rischio il proprio capitale. Se vuoi metterti subito alla prova, puoi iniziare da qui la procedura di registrazione per il conto demo su Iq Option.

trading online come funziona

Iq Option è il broker che consente di iniziare con il deposito più basso, pari a soli 10 euro

Trading online: gli altri broker da considerare

Proseguiamo con l’elenco dei broker che consentono di iniziare a fare trading con un deposito basso, anche se superiore a 10 euro. Quando ci si chiede come fare trading online con 100 euro, è il caso di ricordare broker come il già citato Plus500. Questa piattaforma, online ormai dal 2008 e dotato di licenza CySEC, è famosa per la sua semplicità di utilizzo.

Già dai primi momenti sul sito, ci si accorge che il broker in questione è molto immediato. Sulla home – e non solo – è infatti presente un pulsante con la scritta “Inizia a fare trading adesso”. Cliccandoci su, è possibile raggiungere la pagina dedicata alla scelta tra conto con denaro reale e conto demo.
Nel primo caso, si può iniziare con un deposito minimo di 100 euro. Prima, però, è molto utile mettersi alla prova con un conto senza denaro reale. In questo caso, l’utilizzo è illimitato. Fondamentale, però, è non lasciarsi prendere troppo la mano.

Dopo qualche ora di utilizzo del conto demo, infatti, è bene aprire quello con denaro reale. Solo così, infatti, è possibile toccare con mano il vero volto del trading online, fatto di rischio e tensione psicologica costante. Se vuoi provare in prima persona tutto questo, puoi cominciare ora la tua esperienza di trader su Plus500.

Trading online opinioni: cosa sapere su eToro

Quando si discute di come fare trading online con 100 euro, è fondamentale aprire un capitolo, seppur breve, sul broker eToro. Questa piattaforma ha rivoluzionato letteralmente il trading online. Cosa dire in merito?
Prima di tutto che è online dal 2007 e che consente di iniziare con un deposito poco superiore ai 100 euro. In secondo luogo, è bene soffermarsi sulla caratteristica distintiva, ossia il social trading.
L’approccio in questione, come è chiaro, si basa sui social. Il broker in questione, infatti, mette a disposizione un profilo gratuito esattamente come qualsiasi altro social network.
Grazie ad esso, è possibile condividere con la community le proprie strategie e, soprattutto, i risultati ottenuti. Sulla base di questi dati, chi vuole imparare a fare trading online ha la possibilità di farlo seguendo i guru, ossia i trader migliori, che hanno concretizzato le performance più interessanti.

Chi viene seguito guadagna e chi, invece, decide di seguire ha la possibilità di imparare replicando automaticamente le strategie dei migliori. Anche eToro permette di aprire un conto demo, ma anche di usufruire del broker in numerose lingue e di operare in mobilità grazie all’app dedicata.

Sia in modalità reale sia in modalità demo, è possibile trovare i guru tramite l’apposita funzione di ricerca, tramite la quale si ha la possibilità di accedere a schede complete con i dati di ogni singolo investitore. I suddetti, inoltre, possono essere selezionati sulla base di criteri geografici, di mercato, di tempo di azione.

Su eToro si legge di tutto quando ci si informa su trading online opinioni. Le recensioni che si possono trovare online, molto spesso, sono negative. A cosa è dovuto tutto questo? I motivi sono di due tipi e riguardano:

    1. Trader improvvisati che, dopo essersi buttati a capofitto nel mondo degli asset online senza formarsi, si sono trovati con il conto prosciugato e hanno iniziato a sfogarsi online con recensioni negative sui broker seri.
    2. Promotori di sistemi truffaldini che millantano la possibilità di guadagnare con le criptovalute da un giorno all’altro e grazie a fantomatici algoritmi. Ovviamente non c’è nulla di vero e chi è dietro a tutto questo cerca di portare acqua al proprio mulino denigrando i broker seri come eToro.

La piattaforma, come già detto, è assolutamente sicura. Regolamentata a livello internazionale, deve rispondere a criteri dettati dalla CySEC e, come tutti gli altri broker, è costantemente sotto controllo. Per questo motivo, è bene ricordare che utilizzandolo non si rischia di andare incontro a truffe. Attenzione: questo non significa che non si possano perdere soldi. Come già detto, il trading online ha una componente di rischio ineliminabile!

Se vuoi provare l’esperienza di social trading su eToro con un conto demo ma anche con uno con denaro reale, puoi iniziare da qui.

trading online opinioni

eToro è un broker che consente di iniziare a fare trading con poco e di replicare automaticamente le strategie dei migliori

Investire online: il giusto approccio psicologico

Quando si cerca di capire come fare trading online con 100 euro, è necessario ricordare che la scelta dei broker è solo un passaggio preliminare. Dopo aver trovato quello più adatto alle proprie esigenze – rimanendo ovviamente in ambito di legalità – è bene affinare l’atteggiamento.

Innanzitutto, è fondamentale non avere fretta di investire online e guadagnare. Quando si comincia con una cifra come 100 euro, è necessario ricordare che i guadagni si aggirano attorno al 10% o 20% del capitale iniziale. Anche se può sembrare il contrario, i guadagni non sono assolutamente di entità trascurabile se rapportati al capitale iniziale.

Per capirlo basta fare un piccolo ragionamento e rendersi conto che, quando il capitale diventa più ampio e arriva per esempio a 10.000 euro, il 10% corrisponde a 1.000 euro, che non è affatto poco. Il consiglio principale, quindi, è di non lasciarsi prendere dalla fretta di guadagnare. Ricordiamo ancora una volta che il trading online può essere insidioso e che i soldi ottenuti alla stessa velocità possono essere persi.

Investire 100 euro in azioni: come gestire stop loss & take profit

Come fare trading online con 100 euro? La risposta a questa domanda dipende da diversi aspetti, tra i quali è possibile ricordare l’asset. A prescindere che si scelga di puntare sulle azioni, sulle criptovalute o su altro, c’è una regola molto importante da non dimenticare, che riguarda la gestione di stop loss e take profit.

In poche parole, stiamo dicendo che è fondamentale capire il momento giusto per fermare la perdita e quello migliore per, invece, decidere di incassare il profitto.

Come regolarsi in merito? Ricordando che, in linea di massima, bisogna investire solo quella parte di sostanze personali che si è disposti a perdere. Il trader che muove i primi passi in questo mondo, deve mettersi nell’ottica di accettare le perdite. Purtroppo non tutti hanno la maturità e la preparazione sufficienti per farlo. Questo è molto pericoloso per il semplice fatto che, se non si accetta di perdere e ci si accorge che il movimento dell’asset è opposto a quello che si sperava, le cose possono aggravarsi notevolmente.

La stessa prudenza deve essere adottata anche in caso contrario. Se un asset segue un movimento già previsto, è bene chiudere la posizione dopo un po’, per il semplice motivo che il trend non è destinato a durare per sempre e che ci si può trovare da un momento all’altro con perdite ingenti da affrontare.

I broker sopra elencati permettono una gestione molto rapida e semplice di questi limiti. Lo stesso vale per piattaforme come Markets.com. Questo broker, che permette di fare trading su diversi asset, è famoso per la qualità dei suoi sussidi formativi e per l’eccellenza del customer care, presente anche in italiano.

investire 100 euro in azioni

Markets.com è un broker che permette di iniziare con una cifra contenuta e di formarsi in maniera molto efficace

I webinar, gli e-book e gli altri contenuti formativi gratuiti sono accessibili anche a chi ha un conto demo. Se vuoi aprirlo e iniziare la tua esperienza di trading con un broker apprezzato in tutto il mondo, puoi cominciare da qui.

 

 

 

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento