Bitcoin Freedom: C'è da Fidarsi? Ecco Cosa Devi Sapere

bitcoin freedom
Luglio 16, 2019
|
Comments off
|

Bitcoin Freedom funziona e permette davvero di guadagnare migliaia di euro grazie a un software che prevede il prezzo di Bitcoin? Dal momento che negli ultimi mesi ci stanno arrivando tantissime mail con richieste di informazioni, abbiamo deciso di scrivere questo articolo. Come vedrai, abbiamo indagato a fondo per cercare di fornire risposte serie a chi vuole saperne di più su Bitcoin Freedom. Leggendo questa guida, troverai quindi risposte chiare ai dubbi che, se stai leggendo queste righe, ti stanno frullando in testa.

Avrai modo anche di scoprire informazioni utili su eToro, una piattaforma importantissima per chi, come te, vuole investire in Bitcoin o comprare criptovalute in maniera semplice, legale e sicura. Come vedi, prima della guida abbiamo inserito un indice. Grazie ad esso, potrai scegliere e approfondire nel dettaglio gli argomenti che ritieni più rilevanti per imparare a investire in Bitcoin.

bitcoin freedom

Cos’è Bitcoin Freedom?

Come poco fa ricordato, Bitcoin Freedom è un sistema che promette di far guadagnare agli utenti migliaia di euro al giorno grazie a un software in grado di fare previsioni sull’andamento di Bitcoin. Il suo inventore è un certo Stefano Savarese. Sì, questo nome ti suona familiare. Savarese è infatti l’identità costruita ad hoc anche per un altro sistema tipo questo, ossia Bitcoin Code. Ovviamente non esiste nessuno con quel nome legato al mondo di Bitcoin. Per rendersi ulteriormente conto della situazione, basta controllare le varie versioni del sito di Bitcoin Code, con il “caro Savarese” che cambia nome ogni volta.

Tornando a Bitcoin Fredoom, ricordiamo che, consultando la home di questo sito, ci si accorge che i promotori fanno promesse a dir poco impegnativa. Si parla della possibilità di guadagnare 13.000 euro al giorno grazie a un miracoloso software che, come abbiamo già ricordato, permetterebbe di prevedere in maniera esatta l’andamento della criptovaluta.

Come più volte ricordiamo nei nostri articoli, promesse del genere sono irrealizzabili. Fare trading di Bitcoin e ottenere cifre del genere in poco tempo è impossibile. Parliamoci chiaro: di investitori che puntando su questa criptovaluta hanno ottenuto fortuna ce ne sono, ma si tratta di risultati ottenuti prima di tutto con il tempo e non certo tramite sistemi non regolamentati come Bitcoin Freedom.

Inoltre, non esiste nessun sistema in grado di prevedere al 100% che andamento seguirà Bitcoin. Se si ha intenzione di ricavare informazioni efficaci e serie (senza illusioni) in merito al valore di questa criptovaluta si può prendere come riferimento il broker eToro (clicca qui per iscriverti).

Questo broker a differenza di Bitcoin Freedom è legale. Risulta infatti in possesso di regolare autorizzazione CONSOB e di licenza CySEC. Inoltre, mette a disposizione degli utenti un meccanismo notoriamente efficace per investire in Bitcoin. Stiamo parlando del Copy Trading, un sistema brevettato e unico al mondo che permette di copiare quanto è stato già fatto da altri investitori che, dati alla mano, hanno ottenuto successo (i cosiddetti guru).

bitcoin freedom

Come già detto, non si tratta di una bacchetta magica che consente di iniziare oggi a investire in Bitcoin e di ritrovarsi ricoperti di soldi domani. I guru, che possono essere seguiti in maniera automatica e gratuita, devono prima di tutto essere selezionati. In questo caso viene incontro il motore di ricerca interno, che consente di selezionare i guru sulla base di criteri che partono dall’asset di interesse – in questo caso le criptovalute e Bitcoin nello specifico – per arrivare al profilo di rischio, al Paese di provenienza, al periodo di attività e, cosa ancora più importante, al numero di copiatori (vero indicatore del successo di un investitore).

Dopo aver selezionato i guru di proprio interesse, arriva il momento di diversificare. Innamorarsi della strategia di un singolo investitore può infatti rivelarsi pericoloso anche se allettante. L’ideale per evitare problemi è seguirne almeno una decina, le cui performance devono essere monitorate nel tempo facendosi trovare pronti a eliminare gli investitori che non risultano più performanti.

Detto in altre parole, invece di concentrarti sulle quotazioni delle criptovalute con eToro puoi concentrarti nello scegliere gli investitori che generano profitti più elevati.

Da non dimenticare quando si parla di eToro, broker gratuito senza commissioni, è anche l’importanza del conto demo. Grazie a questo strumento, che non viene certo messo a disposizione da sistemi come Bitcoin Freedom, è possibile esercitarsi senza rischiare il capitale e operando con denaro virtuale. Come vedi, eToro (clicca qui per ottenere un conto gratis) è una piattaforma che fa di tutto per venire incontro alle esigenze degli utenti, anche di quelli che partono da zero a investire in Bitcoin.

Non c’è proprio nulla di strano sotto: gli investitori di successo vengono infatti ricompensati economicamente sulla base del numero di persone che li seguono. Per questo motivo, è nel loro oggettivo interesse condividere informazioni utili tramite le bacheche gratuite che il broker mette a disposizione.

Dopo essersi esercitati con il conto demo, è opportuno fare il salto a quello con denaro reale. Per attivarlo, eToro richiede un deposito minimo di 200 euro, somma versabile tranquillamente con carta di credito e, data la legalità del broker, custodita su un conto diverso rispetto a quello principale della piattaforma. In questo modo, in caso di problemi si evitano di coinvolgere i soldi degli utenti.

Clicca qui per iscriverti gratis e per iniziare subito a copiare i trader migliori del mondo

Come guadagnare davvero con Bitcoin

Abbiamo appena visto due piattaforme che promettono di far guadagnare con Bitcoin. Solo che lo fanno in maniera leggermente diversa. Bitcoin Freedom promette guadagni stratosferici in poco tempo grazie a un fantomatico software, mentre eToro non illude nessuno e mette a disposizione un meccanismo legale e brevettato che, con il tempo e senza truffe, permette di guadagnare con la criptovaluta Bitcoin (non certo di ottenere 13.000 euro al giorno come afferma Bitcoin Freedom).

Dal momento che il trading online non è un gioco, noi consigliamo sempre di orientarsi verso broker come eToro. Il motivo non si limita alle false promesse di Bitcoin Freedom, ma a un aspetto ancora più grave che stiamo per illustrare (fai molta attenzione a quello che leggerai).

Bitcoin Freedom è una truffa?

Non siamo magistrati, motivo per cui non possiamo dire che Bitcoin Freedom è una truffa. Quello che possiamo fare è sconsigliarne caldamente l’utilizzo. Prima di scrivere questo articolo, ci siamo documentati a fondo sul web, cercando recensioni di chi ha davvero provato a investire in Bitcoin con questo sistema. Quello che abbiamo trovato non ci è piaciuto per niente.

Siamo infatti venuti a conoscenza della sparizione dei soldi, 250 euro, chiesti come primo deposito. Questo succede in tutti i casi. I malcapitati che cadono nella trappola, non appena si accorgono dell’errore vengono contattati da un membro dello staff (di solito una telefonista con un marcato accento dell’Est), che fa loro presente che c’è stato un problema tecnico. L’unico modo per risolverlo è ovviamente un altro deposito. Anche se sembra pazzesco, ci sono personoe che hanno depositato anche due, tre e quattro volte prima di accorgersi di essere state raggirate in maniera vergognosa.

Purtroppo, quando si hanno problemi economici è facile cadere preda di hacker del genere, persone senza scrupoli che, una volta ricevuto il denaro, lo trasferiscono su conti off-shore in Paesi tropicali dove la magistratura italiana non può nulla. Sono state presentate diverse denunce, ma per ora nulla di fatto dal punto di vista dei risultati. Siamo molto sinceri: sarà molto difficile per le persone che sono cadute nella trappola di questo sistema riuscire a recuperare i propri soldi. Le somme sono infatti finite in veri e propri paradisi fiscali.

Per questo motivo scriviamo guide come questa – ne abbiamo dedicata una a Bitcoin Code, ma anche ad altre truffe come Bitcon Profit, Dax1001 ed Ethereum Code – così da avvisare il maggior numero possibile di persone in merito alla pericolosità di questi sistemi.

In assenza di sentenze, ribadiamo, non possiamo affermare con sicurezza che Bitcoin Freedom è una truffa. Non è nostro compito. Quello che continueremo a fare è consigliare chi ci legge di orientarsi verso broker come eToro (clicca qui per iscriverti gratis), piattaforma che deve rispondere a regole molto severe per poter essere presente online.

Recensioni su Bitcoin Freedom

Abbiamo appena fatto cenno alle recensioni su Bitcoin Freedom. Quelle che abbiamo letto ci hanno toccato profondamente dal punto di vista emotivo. Abbiamo letto di persone che hanno investito in Bitcoin Freedom i risparmi dello stipendo e altri che, addirittura, sono arrivati a indebitarsi per recuperare i soldi persi a causa degli hacker che hanno ideato Bitcoin Freedom.

Come già detto, questo sistema è solo uno dei tanti presenti sul web. Lo schema applicato è sempre lo stesso: gli utenti vengono attirati con la promessa di soldi facili e invitati a depositare una cifra non altissima, pari a solo 250 euro. Per alcuni può essere però importante, motivo per cui, come poco fa ricordato, c’è chi risparmia per metterla da parte.

Ricordiamo ancora una volta che il miglior modo per non cadere nella trappola di hacker come quelli dietro a Bitcoin Freedom consiste nel non utilizzare questi sistemi. Addirittura, è bene anche evitare di iscriversi. Anche se non si mettono soldi, il pensiero dei propri dati personali in mano ad hacker senza scrupoli non è piacevole, cosa ne pensi?

Di chi c’è dietro a sistemi del genere non si sa nulla. Di sicuro, abbiamo a che fare con persone che sanno il fatto loro dal punto di vista del marketing. Non è un caso che tantissime persone caschino nei loro tranelli. Davvero un peccato, dal momento che questo talento potrebbe essere fatto fruttare in altri modi.

Il caso di eToro è molto diverso. In questo frangente sappiamo infatti benissimo chi c’è dietro al broker e siamo anche consapevoli che questa pipattaforma per essere online deve rispondere a regole molto precise, altrimenti non potrebbe essere online. Questa piattaforma, ribadiamo, non racconta favole sui guadagni che si possono concretizzare grazie al trading di Bitcoin. Specifica infatti che investire su questa criptovaluta è un rischio.

Dimenticare questo aspetto è molto pericoloso. Quello che si può fare è tenerlo sotto controllo. Un’ottima strategia al proposito è il Money Management, tattica che prevede la divisione del capitale in tante piccole parti. Idealmente, è bene non puntare più del 5% ogni volta, così da tenere sotto controllo nel migliore dei modi gli effetti delle perdite.

Conclusioni

Da quando le criptovalute hanno guadagnato fama internazionale, sono aumentati notevolmente gli investitori che scelgono di puntare su questi asset, soprattutto su Bitcoin (dopotutto si tratta della prima valuta digitale a essere diventata famosa). Questo successo ha un rovescio della medaglia, che riguarda in particolare la proliferazione di truffe come Bitcoin Freedom.

Gli hacker che sono dietro a questi sistemi approfittano infatti della voglia di guadagnare di tantissimi utenti al giorno d’oggi, per far cadere i più sprovveduti in una trappola a dir poco terribile. Chi se ne intende di investimenti online, davanti a promesse come quelle di Bitcoin Freedom non può che alzare le antenne.
Un broker serio come eToro (clicca qui per ottenere il tuo conto) non parlerebbe infatti mai di migliaia di euro di guadagni al giorno. Certo, c’è chi li ha ottenuti, ma con il tempo, con la costanza e con il sapiente utilizzo di una risorsa come il Copy Trading.

Questo sistema, caratterizzato da un livello di semplicità ineguagliabile, consente anche a chi parte da zero di investire in Bitcoin. Le informazioni sulla strategia dei guru sono infatti facilmente fruibili attraverso bacheche simili a quelle del social network Facebook. eToro è davvero un broker molto completo, che permette anche di utilizzare il Copy Trading da mobile. Davvero nulla a che vedere con Bitcoin Freedom e con altre truffe.

Non sappiamo quante persone di preciso si siano rovinate a causa di questo portale. Per questo motivo, se ti va, ti chiediamo di condividere questa guida. Aiuterai tanti altri utenti come te a scoprire cosa evitare quando decidono di investire in Bitcoin e a conoscere le caratteristiche di broker come eToro (clicca qui per iscriverti), una piattaforma seria, legale, senza ombra e perfetta per chi vuole iniziare da zero a fare trading di Bitcoin.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento