Come diventare trader

Settembre 9, 2019
|
Comments off
|

Probabilmente se sei arrivato fin qui, è perché desideri con tutte le tue forze diventare trader, ma non sai bene da che parte iniziare, hai solo sentito dire che facendo trading si può guadagnare molto.

Abbiamo scritto un articolo su quanto guadagna un trader, in questo articolo ti spieghiamo passo a passo come puoi diventare un vero trader e come ottenere i profitti più elevati.

Come diventare Trader: Suggerimenti utili

Bene, in questo caso partiamo dalle basi: fare trading è senza dubbio un’occupazione molto affascinante, ma non è da tutti. Oltre ad avere un notevole sangue freddo, bisogna essere capaci di leggere tutte le informazioni che arrivano dai mercati e anche di prendere delle decisioni sotto pressione.

In più devi anche considerare che il trading online può essere molto redditizio da una parte, ma dall’altra presenta anche un certo di rischio: con ciò intendiamo che potresti ritrovarti in tasca cifre altissime e toglierti qualche sfizio, ma anche perdere una parte del denaro che hai depositato sul conto di trading (di solito circa 200 euro, ma è possibile cominciare anche solo con 10 euro).

Ciò non significa però che diventare trader sia una missione impossibile e fuori dalla tua portata, anzi!

Dopotutto anche Carl Icahn, che oggi è considerato uno dei traders più ricchi del mondo (si stima che il suo patrimonio si aggiri intorno ai 23,5 miliardi di dollari), non è partito subito con il grande bagaglio di esperienza che si ritrova oggi a 81 anni.

Tra le altre cose, oggi ci sono piattaforme di trading come eToro che consentono addirittura di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i trader migliori del mondo. Opportunità come queste, che non esistevano fino a pochi anni fa, rendono il cammino degli aspiranti trader ancora più facile.

Ecco quindi quali sono i primi passi da fare se vuoi diventare un trader.

1. Che tipo di trader vuoi essere?

Prima di partire subito in quarta e di iscriverti ad una piattaforma di trading, prenditi un po’ di tempo per riflettere e per decidere che tipo di trader vuoi diventare: alcuni traders, giusto per farti un esempio, scelgono di specializzarsi esclusivamente su un asset (ad esempio le criptovalute), mentre altri, per cercare di massimizzare i loro profitti, preferiscono puntare su più assets.

Fatto questo, sii onesto con te stesso e analizza le tue reali capacità: se sei un drago in economia, leggi frequentemente la pagina finanziaria dei quotidiani, ti diverti a seguire le oscillazioni degli indici e un possiedi un cospicuo conto in banca, può già buttarti nella mischia e aprire un conto in soldi veri.

Se invece non hai ancora una strategia da adottare, non disponi di un conto in banca con almeno quattro zeri e/o devi ancora imparare come funziona il trading online, meglio puntare su una versione demo.

Qui sotto pubblichiamo un elenco completo delle migliori piattaforme che offrono gratuitamente un conto demo:

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

Certo, da una parte non ci guadagnerai, ma dall’altra non correrai il rischio di perdere i tuoi risparmi. Le demo sono fondamentali per accumulare esperienza senza rischi per andare a colpo sicuro quando si comincia con denaro reale.

2. Investi un po’ di tempo nello studio

Guadagnare con il trading online non è affatto difficile come qualcuno pensa ma è necessaria, comunque, una prima fase di studio.

Su internet si trovano molti corsi a pagamento che vengono spacciati, dal guru di turno, come un compendio di tutti i trucchi per guadagnare facilmente con il trading.

Purtroppo la grande maggioranza di questi corsi a pagamento non valgono niente. Malgrado un marketing invasivo, di solito contengono pochi concetti di teoria (qualche volta anche sbagliati) e poca pratica. Questo perché chi li vende di solito è esperto di marketing, non di trading.

Niente paura comunque: esistono eccellenti corsi gratuiti, perfetti per chi vuole diventare trader. Uno dei migliori in assoluto è quello offerto a tutti gratuitamente da 24option, una delle migliori piattaforme di trading online.

E’ un corso veramente fatto bene, con un successo strepitoso (centinaia di migliaia di download in pochi mesi).

Le ragioni del successo si possono riassumere facilmente:

  1. Corso completamente gratuito
  2. Corso orientato alla pratica, zero teoria: spiega chiaramente come si guadagna con il trading online.
  3. Linguaggio semplice, comprensibile da tutti.

Insomma, il corso di 24option è la soluzione ideale per chi vuole imparare per davvero il trading online. Puoi scaricarlo gratis cliccando qui.

3. Decidi prima quanto denaro vuoi dedicare al trading online

Prima di iniziare a fare trading, scegli con cura l’ammontare della cifra che vuoi investire.

Dev’essere una somma che, una volta depositata sul tuo conto, non deve provocarti sensi di colpa (nemmeno se la perdi a causa di una mossa sbagliata o di un andamento inaspettato dei mercati) e che puoi permetterti di investire.

Calcola che, circa il 90% dei traders, durante la giornata (e a volte anche durante la notte) va incontro a delle perdite.

Pertanto non partire con l’idea di investire i soldi dell’affitto mensile per fare trading, sperando di raddoppiarli e di permetterti anche quel cellulare che sogni da tempo, né tanto meno con quella di depositare una grande cifra sul tuo conto, sperando così di diventare milionario in pochi minuti e di lasciare un lavoro che detesti.

Cerca di essere sempre realistico riguardo alla cifra che intendi dedicare al trading online e anche riguardo ai profitti che vuoi ottenere.

Per quanto riguarda le perdite, è importante ricordare che il rischio di trading può essere controllato facilmente, ad esempio ricordandosi di impostare sempre gli stop loss. Grazie agli stop loss è infatti possibile stabilire, per ogni operazione, qual è la massima perdita che si è disposti a subire nel caso in cui le cose dovessero andare nel peggiore dei modi possibili.

Gli stop loss sono un’arma impressionante nelle mani del trader, peccato che molti trader principianti nemmeno lo sappiano. Ecco perché è così importante studiare prima di cominciare a fare trading online (e si può anche farlo gratis con questo eccellente ebook).

5. Scegli la piattaforma che meglio si addica alle tue esigenze

Dopo aver stabilito la cifra che intendi dedicare al trading online e anche l’asset su cui puntare, dovrai trovare la piattaforma che meglio si addica alle tue esigenze

Per prima cosa, è importante operare esclusivamente con piattaforme che siano assolutamente sicure e affidabili, altrimenti il rischio di truffa è concreto. Solo le piattaforme autorizzate e regolamentate sono davvero sicure perché sono vigilate costantemente dalle autorità di controllo europeo (CONSOB in Italia) e sono tenute al rispetto della rigorosa legislazione europea che tutela gli investimenti.

Per chi decide di diventare trader, comunque, è davvero importante scegliere una piattaforma di trading che sia anche facilissima da usare. Per questo motivo, abbiamo selezionato accuratamente un gruppo di piattaforme che sono, allo stesso tempo, sicure e facilissime da usare:

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

Diventare trader con eToro

eToro è una delle piattaforme preferite da chi comincia a fare trading online. Tra i suoi vantaggi principali c’è la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri trader.

In pratica con eToro è possibile individuare facilmente i trader che nel passato hanno ottenuto il massimo profitto con il minimo rischio. Questi trader possono essere selezionati facilmente: sarà il software brevettato di eToro che si occuperà di replicare, in tempo reale, le loro operazioni.

Il vantaggio di diventare trader con eToro è duplice: da una parte si possono ottenere da subito risultati spettacolari (gli stressi dei migliori trader del mondo), dall’altra si può imparare a fare trading online proprio osservando i migliori.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Diventare trader con 24option

24option è l’altra grande opzione per coloro che vogliono diventare trader e non vogliono commettere errori. La piattaforma è estremamente semplice e intuitiva, accessibile veramente a tutti.

Gli iscritti hanno ricevono costantemente l’assistenza telefonica di un vero esperto di trading che fornisce consigli precisi: sbagliare è impossibile.

Chi vuole, può scaricare gratis un ebook formidabile che spiega per filo e per segno come si guadagna con il trading. Puoi cliccare qui per scaricarlo gratis.

Tra gli altri vantaggi di 24option, dobbiamo ricordare la possibilità di operare con un conto demo illimitato e senza vincoli. Per curiosità, ricordiamo che 24option è partner ufficiale della Juventus.

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

Diventare trader con Iq Option

Molti trader alle prime armi scelgono di cominciare con Iq Option perché è la piattaforma che richiede l’investimento più basso possibile: bastano infatti appena 10 euro per cominciare a fare trading online con denaro reale. Le altre piattaforme richiedono, in genere, una somma massima di 250 euro (che comunque è alla portata di tutti).

Iq Option è comunque disponibile anche in modalità demo, illimitata, gratuita e senza vincoli. Chi decide di cominciare in demo non deve depositare nulla.

Chi vuole imparare meglio il trading online ha la possibilità di accedere ad un’area formativa ricchissima di video-corsi che spiegano veramente passo a passo come si guadagna con il trading.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

6. Fai attenzione agli specchietti per le allodole e alle trappole del web

Il mondo del web non nasconde soltanto opportunità per i traders, ma anche specchietti per le allodole e trappole create a regola d’arte per spingere gli investitori (soprattutto se non sono esperti) a depositare il loro denaro su dei conti gestiti da persone dubbie e che, una volta ricevuto il denaro, provvedono subito a trasferirlo in qualche paradiso fiscale.

Non farti quindi ingolosire da tutti quegli avvisi disseminati per la rete e che pubblicizzano metodi miracolosi con cui è possibile guadagnare diecimila euro a settimana, perché non c’è nulla di vero!

Una piattaforma di trading online seria, oltre ad un design pulito e user-friendly, ha sempre sulla homepage un avviso riguardante i rischi del trading e una scritta in piccolo in cui informa l’utente di aver ricevuto l’autorizzazione ad operare dalla CySec o dalla FSN, due enti che si occupano di regolamentare i broker online.

Purtroppo decine di migliaia di italiani sono caduti in queste trappole e sono stati truffati. Si stima che almeno 140 milioni di euro all’anno siano persi a causa di truffe di trading. Ne abbiamo parlato spesso, ecco qualche esempio:

  1. Bitcoin Code
  2. Bitcoin Future
  3. Trader Bitcoin
  4. Revolution Bitcoin

Come si vede, molte di queste truffe coinvolgono il Bitcoin perché il grande pubblico sa che comprare Bitcoin può essere un’arma vincente per raggiungere velocemente elevati profitti finanziari. Purtroppo, però, chi non ha una minima formazione nel trading online ignora che è fondamentale operazione esclusivamente con piattaforme di trading online sicure e affidabili. Le uniche piattaforme sicure sono quelle autorizzate e regolamentate.

Conclusioni

Diventare trader non è un sogno irraggiungibile, anzi: oggi le migliori piattaforme di trading sono semplicissime da usare, anche per un principiante. Queste stesse piattaforme consentono di cominciare con un capitale iniziale veramente molto basso, di solito inferiore ai 250 euro (e ci sono anche piattaforme come Iq Option che consentono di cominciare con appena 10 euro).

Chi vuole imparare il trading online ha la possibilità di scaricare, in modo completamente gratuito, questo splendido ebook che spiega passo a passo come si guadagna con il trading online.

Per chi decide di diventare trader è fondamentale operare esclusivamente con piattaforme autorizzate (le uniche che sono anche sicure) e facili da utilizzare.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento