Bitcoin Key: truffa o sistema efficace? Ecco tutte le risposte [aggiornate al 2019]

Agosto 27, 2019
|
Comments off
|

In questo articolo, parleremo di Bitcoin Key. Abbiamo deciso di scriverlo in quanto ci stanno arrivando tantissime richieste di informazioni su questo sistema. Il nostro sito è infatti un punto di riferimento per chi inizia da zero a investire e punta ovviamente a farlo senza incorrere in truffe.

Per chiarire le idee a tutti quelli che ci chiedono qualcosa, abbiamo deciso di scrivere un articolo basato su dati certi che abbiamo raccolto. Leggendolo, avrai quindi modo di scoprire la verità su Bitcoin Key, ma non solo. Nella guida parleremo infatti che di 24Option, broker che bisogna assolutamente conoscere se si ha intenzione di investire online in maniera semplice e sicura.

Come puoi vedere, prima della guida è presente un indice. Lo abbiamo inserito per facilitarti la lettura e per consentirti, se vorrai, di scegliere e approfondire gli argomenti che ritieni più importanti.

bitcoin key

Cos’è Bitcoin Key?

Bitcoin Key è un sistema che, come molti altri già visti (la memoria corre a casi come Bitcoin Code), promette guadagni immediati e altissimi grazie agli investimenti in Bitcoin. Come molti nostri lettori ci hanno detto, il video presente sulla home page del sito era in tutto e per tutto uguale a quello di Bitcoin Code e di Bitcoin Revolution. Usiamo il passato perché, mentre stiamo scrivendo, sul sito bitcoinkey.com c’è una pagina che segnala la modalità sito in costruzione. Tra poco, spiegheremo perché nonostante questo è bene non abbassare la guardia.

Prima di scrivere questo articolo ci siamo documentati a fondo. Quello che abbiamo scoperto non ci è piaciuto affatto. Esattamente come tutti gli altri sistemi nominati, Bitcoin Key non solo non fa guadagnare nulla, ma fa anche perdere tutti i soldi inizialmente investiti. Per questo motivo è importante non abbassare la guardia anche se il sito è in modalità di mantenimento.

Dietro a iniziative del genere ci sono infatti hacker molto esperti, sempre pronti a trovare nuovi stratagemmi per irretire persone che non hanno molta conoscenza di investimenti online e per svuotare loro il conto in banca. Quanto abbiamo detto vuol dire che Bitcoin Key è una truffa? Dirlo ufficialmente non spetta a noi. Chi è caduto nella trappola di questi hacker (tra poco spiegheremo come agiscono) ha presentato denuncia. Spetta quindi alla magistratura esprimersi con una sentenza.

Quello che possiamo fare dal canto nostro, è sconsigliare l’utilizzo di questo sistema. Come vedremo tra poco, i modi per guadagnare seriamente e legalmente con Bitcoin sono altri.

Bitcoin: come investire con sicurezza

La prima cosa che ci teniamo a dire, è che Bitcoin e Bitcoin Key non c’entrano nulla tra loro. Nel primo caso, si ha a che fare conla più famosa criptovaluta del mondo. Nel secondo, invece, con un sistema che non ha nulla di legale e che ha fatto perdere soldi a tantissime persone.

Le storie capitate a chi è caduto nella trappola di Bitcoin Key non devono far pensare che investire in Bitcoin e avere successo sia impossibile. Di storie che dimostrano che si può fare ce ne sono tantissime. Sono tutte diverse, ma con alcuni tratti in comune, tra i quali è possibile ricordare il fatto di non aver ceduto a promesse di guadagni miracolosi e immediati. Per avere successo con gli investimenti in Bitcoin ci vogliono infatti tempo e impegno. Conta tantissimo anche la scelta della piattaforma giusta, che deve essere legale. Fondamentali a tal proposito sono l’autorizzazione da parte della CONSOB e la licenza CySEC.

Qui sotto, puoi trovare un elenco di alcuni tra i più importanti broker legali presenti online.

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Piattaforma professionale
    • Demo gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

Tra questi, abbiamo deciso di approfondire 24Option, uno dei migliori per chi parte da zero a investire in Bitcoin.

Perché e come investire in Bitcoin con 24Option

Quando si parte da zero a investire in Bitcoin, è normalissimo sentirsi un po’ disorientati. Per fortuna esistono diverse risorse utili per imparare i fondamentali. Tra queste, è possibile ricordare l’ebook di 24Option (clicca qui per accedere al sito del broker). Piattaforma legale, priva di commissioni e apprezzata a livello internazionale (è sponsor della Juventus F.C.), 24Option mette a disposizione un ebook interattivo molto semplice, che mette in primo piano i trucchi pratici migliori per investire in Bitcoin.

La teoria è importante, su questo non ci sono dubbi. Senza la pratica, però, non si va da nessuna parte. Chi ha compilato la guida di 24Option lo sa perfettamente. Non a caso, ribadiamo, la guida utilizza termini chiari, senza perdersi con paroloni complicati. Inoltre, si tratta di una risorsa gratuita. Questo la rende diversa da tantissime risorse presenti online, che chiedono migliaia di euro per non insegnare nulla.

Un’altra buona notizia riguarda la possibilità di scaricarla anche se non si è utenti del broker. Per farlo, basta cliccare qui e inserire la mail che si utilizza di più.

Proseguendo con i motivi per cui vale la pena considerare 24Option per investire, è fondamentale ricordare i segnali di trading. Cosa sono di preciso? Consigli sulla scelta migliore da fare sui mercati. Forniti da investitori di fama internazionale, sono considerati un servizio di grande valore. Per questo motivo, diversi portali consentono di provarli solo a fronte di un pagamento.

Anche da questo punto di vista 24Optioon si differenzia dagli altri broker. I suoi utenti possono infatti utilizzarli gratis. Per farlo, è necessario aprire un conto con denaro reale tramite un deposito minimo di 250 euro.

Clicca qui per iscriverti e per provare ora i segnali di trading gratis

bitcoin key

Se non ci si sente subito pronti a investire, non ci sono problemi. 24Option permette infatti di aprire un conto demo (clicca qui per attivarlo). Grazie ad esso, è possibile operare con denaro virtuale e non rischiare il capitale. Quando ci si sente pronti, si può poi procedere con il conto con denaro reale. Qualora ci si dovesse trovare in difficoltà, si può fare riferimento alle consulenze telefoniche personalizzate e gratuite offerte da esperti dello staff del broker.

Come funziona Bitcoin Key?

Premettiamo specificando che il termine “funziona” è da associare solo ai promotori del sistema. Se si guarda agli utenti finali, Bitcoin Key non sono non funziona ma, come già detto, fa anche perdere soldi.

Come già ricordato, gli utenti sono stati attirati tramite un video che propone guadagni altissimi in poco tempo. Dietro a contenuti del genere ci sono dei veri e propri geni del marketing, che fanno leva sui problemi economici che, purtroppo, ancora oggi sono all’ordine del giorno per molte persone.

Quando il malcapitato utenti si iscrive e deposita, dopo un po’ si rende conto che i soldi sono spariti. Cosa succede a questo punto? Che si viene contattati da un membro dello staff, quasi sempre una donna con un marcato accento dell’Est, la quale afferma che per recuperare i soldi è necessario effettuare un altro deposito. Casualmente sparisce anche quest’ultimo. C’è gente che ha depositato anche 3/4 volte prima di rendersi conto di essere stata raggirata.

Ovviamente non sono mancate le denunce. Purtroppo sarà molto difficile per chi è caduto in questa trappola riuscire a recuperare i propri soldi. Il motivo è molto semplice: dietro a sistemi del genere ci sono hacker molto esperti che, non appena mettono le mani sul denaro, lo trasferiscono su conti off shore di Paesi dove gli inquirenti e la magistratura italiana non hanno alcun potere.

Non sappiamo quante persone siano state raggirate dal sistema Bitcoin Key. Proprio per questo abbiamo deciso di scrivere l’articolo che stai leggendo. In questo modo, possiamo far presente che non esiste alcun software in grado di prevedere con esattezza quale sarà l’andamento di Bitcoin. Inoltre, questo sistema – così come tutti gli altri simili – mettono in primo piano solo l’eventualità dell’aumento.

Bitcoin, come tutte le altre criptovalute, si contraddistingue per un alto livello di volatilità. Investire pensando che il suo prezzo aumenti costantemente, è infatti molto pericoloso. Bisogna agire considerando anche l’eventualità di una perdita di quotazioni della criptovaluta. Per farlo, si può fare riferimento ai CFD (Contracts for Difference). Grazie a questi strumenti derivati, è possibile speculare sulle variazioni di prezzo di Bitcoin senza acquistare nulla.

Le alternative possibili sono le seguenti:

  1. Apertura della posizione long (acquisto) in caso di previsione di aumento di valore.
  2. Apertura della posizione short (vendita allo scoperto) nell’eventualità contraria.

Se si azzecca l’andamento, si può trarre profitto dagli investimenti in Bitcoin. 24Option (clicca qui per ottenere un conto gratis) permette di investire con questi strumenti derivati. Grazie ai segnali di trading, è possibile ricavare consigli su cosa fare sui mercati. Questi suggerimenti, messi a punto analizzando il mercato sia in tempo reale, sia in prospettiva storica, devono essere gestiti con buon senso. L’ultima parola spetta infatti a chi sta investendo in un determinato momento e conosce le condizioni del mercato.

Chi è Steve McKey?

Il video di Bitcoin Key parla di un certo Steve McKey, il fondatore del sistema. Guardando il suo volto, molti dei nostri lettori hanno riconosciuto la stessa faccia associata al nome di Stefano Savarese, il fantomatico ideatori di Bitcoin Code. Come è chiaro, si tratta di un’identità fittizia.

Purtroppo per chi non ha molta dimestichezza con gli investimenti online è facile cadere nella rete di questi hacker. Se così non fosse, il web non pullulerebbe di sistemi come Bitcoin Code, Bitcoin Key e Bitcoin Future. Abbiamo citato solo alcune delle numerose opzioni che si possono trovare online. Nella maggior parte dei casi, al centro dell’attenzione c’è Bitcoin, la criptovaluta più famosa del mondo e per molti sinonimo di ricchezza.

In ogni caso non vogliamo dare la colpa al Bitcoin di queste truffe: i truffatori ci sono sempre stati, anche quando non c’era il Bitcoin e perfino quando non c’era internet. Ricordiamoci, per dire, la truffa del Network Marketing diffusa negli anni ’80…

In alcuni casi può esserlo ma, come già ricordato, non certo grazie a sistemi come Bitcoin Key, che hanno rovinato tantissime persone convinte inizialmente di risolvere la loro situazione economica critica.

Recensioni su Bitcoin Key

Per scrivere questo articolo, siamo partiti dalle recensioni su Bitcoin Key. Sono numerose le opinioni scritte da chi ha provato davvero questo sistema. Ovviamente si tratta di contenuti all’insegna della rabbia. In alcuni casi, leggerli ci ha profondamente toccato dal punto di vista emotivo.

Fa davvero male pensare che chi è caduto nella trappola di questo sistema difficilmente riuscirà a riavere i suoi soldi. In casi del genere, l’unica soluzione per proteggerti è quello di evitare di depositare. Addirittura, non bisognerebbe neppure iscriversi. Ti piace l’idea dei tuoi dati in mano ad hacker ignoti che possono utilizzarli a loro piacimento? Sicuramente no. Per evitare situazioni di questo genere, è opportuno concentrarsi unicamente su piattaforme legali. Broker come 24Option (clicca qui per iscriverti) sono controllati a livello internazionale e garantiscono il massimo della sicurezza ai soldidegli utenti.

Giusto per ricordare una delle tante tutele, è bene fare presente che il deposito viene custodito su conti diversi rispetto a quelli principali del broker. In questo modo, in caso di problemi alla società principale, i soldi degli utenti non verrebbero toccati.

Attenzione: quando si utilizza questo broker – che permette di investire con i CFD anche su altre criptovalute, come per esempio Ethereum – è necessario ricordare che non è una macchina da soldi. I mercati sono imprevedibili e il rischio è sempre in agguato. Per tenerlo sotto controllo, si può fare riferimento alla tattica del Money Management. Si tratta di una tecnica molto semplice, che prevede la divisione del capitale in tante piccole parti. Ciascuna di esse, va assegnata a una singola operazione. In generale, bisognerebbe puntare non più del 5% ogni volta.

Conclusioni

Bitcoin Key è solo uno dei tanti sistemi che, facendo leva sulla voglia di gudagnare e di risolvere situazioni economiche difficoltose, promettono profitti immediati e senza fatica. Nel trading come in tutti gli ambiti della vita, non esiste nessuna ricetta per la ricchezza. Per ottenere risultati bisogna impegnarsi e soprattutto fare riferimento a piattaforme legali, come per esempio 24Option, broker che permette anche a chi non ha conoscenze tecniche di investire con sicurezza, imparando i fondamentali teorici e soprattutto i trucchi pratici.

Sperando di aver soddisfatto tutte le tue curiosità, ora che sei arrivato alla fine ti chiediamo, se vuoi, di condividere l’articolo con i tuoi contatti Facebook e con quelli degli altri social a cui sei iscritto. Con un semplice gesto, riuscirai a salvare molti altri utenti dal pericolo di Bitcoin key.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento