Previsioni Ripple: Perché Sono Importanti e Come Investire

Agosto 9, 2019
|
Comments off
|

Avvicinarsi al mondo del trading significa sentir parlare spesso di previsioni Ripple. Non potrebbe andare diversamente dato che si parla di una delle criptovalute più importanti del mondo. Quali sono i fattori che influenzano il suo valore? Quanto è cresciuto negli ultimi anni? In questa guida, abbiamo deciso di approfondire le risposte alle domande in questione.

Per fornire informazioni davvero utili a chi vuole iniziare a investire in Ripple, ricordiamo che è possibile copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri investitori grazie alla piattaforma di social trading eToro.

Paradossalmente, con questo sistema non è più nemmeno necessario fare previsioni su Ripple perché saranno gli investitori migliori al mondo a fare previsioni e operare sul mercato. Approfondiremo il concetto più avanti nell’articolo.

Per completezza, qui sotto la tabella con le migliori piattaforme per comprare Ripple:

  • Piattaforma: eToro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
    • Social Trading (Copia i migliori)
    • Semplice ed intuitivo
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi di trading gratis
    • Indicatori e segnali gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Trade.com
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Corsi gratuiti
    • Demo gratis
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
  • Piattaforma: Iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
    • Demo Gratuita Illimitata
    • Deposito minimo basso
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

Come vedi, abbiamo incluso anche un indice. Abbiamo deciso di prepararlo per facilitarti ulteriormente le cose e per permetterti di scegliere e approfondire gli aspetti che ritieni più interessanti.

previsioni ripple

Ripple 2019: cosa sapere sulla criptovaluta e come investire

Quando si parla di Ripple, si inquadra una delle maggiori criptovalute al mondo per quanto riguarda la capitalizzazione. Un’altra sua caratteristica fondamentale riguarda il fatto che si tratta di una valuta digitale concretamente usata. Viene infatti impiegata da alcuni gruppi bancari asiatici per gestire le transazioni internazionali, che risultano estremamente rapide.

Degne di nota sono anche le numerose controversie che la circondano. Secondo alcuni puristi del mondo crypto, Ripple non è considerabile una vera e propria criptovaluta in quanto non gestita in maniera decentralizzata ma controllata da un’azienda.

Se si fa trading, bisogna andare oltre a questo aspetto e considerare unicamente il lato del profitto, lasciando da parte qualsiasi considerazione “morale”. Dal punto di vista che interessa davvero chi investe, Ripple è senza dubbio molto promettente. Se si vuole guadagnare davvero, è importante tenere gli occhi aperti su un aspetto in particolare, ossia le previsioni Ripple.

Lo strumento migliore per investire su Ripple: I CFD

Informarsi in merito è fondamentale non solo per quanto riguarda i possibili rialzi, ma pure dal punto di vista del ribasso. Il miglior modo per investire in Ripple al giorno d’oggi è infatti quello di ricorrere ai  CFD (Contracts for Difference). Questi strumenti derivati permettono di replicare l’andamento dell’asset di proprio interesse, in questo caso la criptovaluta Ripple.

L’investitore che li utilizza deve scegliere se aprire una posizione long o di acquisto o una posizione short o di vendita allo scoperto. La prima strada va considerata in caso di previsioni di rialzo. La seconda, invece, nell’eventualità contraria. Se si indovina l’andamento della criptovaluta Ripple, è possibile guadagnare.

Da queste poche righe è chiaro come le previsioni Ripple siano essenziali per chi vuole investire in maniera efficace. Grazie ad esse, è infatti possibile guadagnare non solo quando il valore della criptovaluta aumenta, ma anche nei casi in cui diminuisce.

Previsioni Ripple 2020

Per capire meglio come funzionano le cose, è importante fare un attimo il punto della situazione sul contesto in cui si muove la criptovalute Ripple. Il team dietro a questa valuta digitale sta dedicando tantissime energie affinché Ripple diventi piano piano una soluzione alternativa a SWIFT (acronimo per Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunications). Dietro a questo insieme di termini in inglesi c’è il sistema su cui attualmente le banche basano i trasferimenti di denaro.

Per spiegarla in maniera ancora più semplice, si può dire che SWIFT rappresenti un servizio di messaggistica utilizzato dalle banche per comunicare tra loro. La tecnologia di Ripple, si pone l’ambizione di sostituire quanto appena descritto. Per riuscirci, deve garantire delle performance notevolmente superiori rispetto al sistema già in uso.

Come già ricordato, per diverse realtà bancarie i suoi parametri sono ottimi. In generale, garantiscono transazioni che passano da una durata di due giorni a una di pochi secondi. La tecnologia di Ripple, in virtù di questa velocità, rappresenta una risorsa molto importante per le banche.

La tecnologia Ripple

Decisamente più veloce rispetto al protocollo SWIFT, Ripple è al centro dell’interesse non solo di alcune banche – per ora poche – ma anche di numerosi investitori attivi nell’ambito della tecnologia. Tra le aziende in questione è possibile ricordare Google Ventures.

Il quadro in questione fa presupporre un futuro in cui la criptovaluta in questione prenderà il posto di SWIFT (ecco una delle possibili previsioni Ripple). L’obiettivo in questione è però solo uno di quelli che si è preposto il team della criptovaluta al momento della creazione della valuta digitale. Ripple è infatti nata con lo scopo di conquistare in generale la fiducia degli intermediari finanziari. Si tratta di un fine senza dubbio molto ambizioso.

Non è possibile sapere cosa sarà di Ripple nel momento in cui la sua tecnologia sostituirà il protocollo SWIFT. Gli analisti ovviamente dicono la loro in merito, ipotizzando per esempio che Ripple possa eguagliare l’espansione aziendale di colossi come Amazon.

La relazione tra Ripple ed il suo Token

In queste righe ci siamo focalizzati sulle previsioni Ripple relative all’azienda. Non abbiamo fatto alcun cenno a quelle del token (valuta digitale effettiva), che viene indicato con la sigla XRP. Di certo c’è che le performance della società e quelle della criptovaluta sono profondamente correlate.

C’è anche chi pensa che Ripple come azienda avrà successo, mentre la valuta digitale corrispondente pederà valore. Come già detto, anche in questo caso è possibile guadagnare. Basta azzeccare l’andamento e avere un polso costante in merito alle previsioni Ripple.

Previsioni Ripple grazie al Social Trading di eToro

Può non essere facile stare dietro a tutte le informazioni in merito. Se si ha intenzione di farlo e di ricavare previsioni efficaci, si può fare riferimento a broker come eToro (clicca qui per visitare il sito). Perché questo broker è importante? Per il semplice fatto che consente di copiare automaticamente quanto è già stato fatto da trader di successo, i cosiddetti guru.

Questi investitori mettono in comune le informazioni sulla propria strategia tramite bacheche che ricordano quelle del social network Facebook. Gratuite e pubbliche, sono il motivo per cui eToro (clicca qui per ottenere un conto gratis) è denominato “social network del trading online“.

previsioni ripple

Privo di commissioni, permette quindi di prendere a modello i risultati, confermati concretamente, di chi ha già investito in Ripple. Il meccanismo appena illustrato si chiama Copy Trading, è brevettato e rende eToro un broker unico al mondo. Per seguire i guru che hanno puntato su questa criptovaluta basta un click. Se si vogliono ottenere risultati, è importantissimo non concentrarsi su un solo guru. Ricordiamo che si tratta sempre di esseri umani, propensi per forza di cose a fallire.

Il Conto Demo

Per evitare problemi è essenziale diversificare e seguire almeno una decina di investitori. Altrettanto importante è farsi trovare pronti a eliminare dall’elenco quelli che non sono più interessanti dal punto di vista del profitto. Se si ha intenzione di esercitarsi, si può iniziare con il conto demo. Grazie a questo strumento, si ha modo di esercitarsi senza rischiare nulla. Il conto demo, infatti, permette di operare con denaro virtuale per tutto il tempo che si vuole e in maniera gratuita.

Tramite il conto con denaro reale, si può accedere al motore di ricerca interno che permette di selezionare gli investitori migliori. Il primo criterio in merito è senza dubbio l’asset, in questo caso la criptovaluta Ripple. Si può considerare però anche il profilo di rischio, il Paese di provenienza, il numero di follower. Quest’ultimo indicatore è importantissimo per capire se un guru ha davvero successo.

Quando ci si sente sufficientemente in confidenza sia con le caratteristiche della criptovaluta, sia con quelle della piattaforma, è possibile aprire il conto con denaro reale. Essendo eToro un broker gratuito, utilizzarlo non prevede commissioni. Basta effettuare un deposito minimo di 200 euro, versabile tranquillamente anche con la carta di credito.

Clicca qui per iscriverti e per iniziare a investire in Ripple copiando i migliori

Ripple valore futuro: un altro modo per ricavare le previsioni

Abbiamo appena parlato del Copy Trading, un metodo molto efficace per rimanere sul pezzo in merito alla previsioni Ripple. Non si tratta però dell’unica alternativa possibile. Per investire su questa valuta digitale in maniera puntuale, è utile affidarsi a consigli sulle posizioni da aprire con i CFD forniti sempre da investitori di successo. Stiamo parlando dei segnali di trading, un servizio messo a disposizione da diversi portali. Tra questi è presente 24Option (clicca qui per visitare il sito).

previsioni ripple

Il broker in questione è legale, semplice da utilizzare e apprezzato in tutto il mondo. A dimostrare la sua popolarità ci pensa la presenza tra gli sponsor della Juventus F.C. Come già detto, il broker permette di accedere ai segnali di trading. A differenza di altri portali, permette di utilizzarli gratis. Per provarli, è necessario registarsi come utenti ed effettuare un deposito minimo di 250 euro.

Clicca qui per registrarti e per iniziare a provare i segnali di trading

Anche nel caso di 24Option è possibile esercitarsi con il conto demo. Gratuito, illimitato e in tutto e per tutto uguale a quello con denaro reale fatta eccezione per la presenza di un capitale virtuale, permette di prepararsi al meglio ad affrontare i mercati veri e propri, dove si rischia, si perde ma si guadagna anche.

Vantaggi di 24option

Dopo aver acquisito confidenza si può aprire il conto con denaro reale che, come già detto, richiede un deposito minimo di 250 euro (clicca qui per effettuarlo e per iniziare a investire in Ripple).

Per gestire al meglio le informazioni sulle previsioni Ripple, è utile consultare anche la guida gratuita disponibile sotto forma di ebook. Si tratta di una risorsa di ottima qualità, che permette di informarsi su tutto quello che riguarda il trading di Ripple senza perdersi in concetti complicati. In questo caso la differenza rispetto ai numerosi corsi di trading online presenti sul web è forte; molto spesso, infatti, si ha a che fare con risorse eccessivamente focalizzate sulla teoria, che non insegnano nulla e, in più, hanno costi di diverse migliaia di euro.

La guida di 24Option (clicca qui per scaricarla) è ben diversa: dritta al punto e gratuita, permette di documentarsi al meglio su come gestire le previsioni Ripple.

Usare il prezzo del Bitcoin per fare previsioni su Ripple

Alcuni trader usano un metodo piuttosto semplice per fare previsioni su Ripple e altre criptovalute alternative: osservano le quotazioni del Bitcoin.

Quindi, quando il Bitcoin sale prevedono che anche Ripple possa salire; se Bitcoin scende fanno la previsione che anche Ripple possa scendere.

La realtà è che i prezzi di Ripple e di Bitcoin sono realmente correlati e si può utilizzare questa correlazione per fare previsioni su Ripple in modo semplice.

Proprio per questo motivo, ci sono investitori principianti che hanno imparato questa semplice tecnica e quindi preferiscono investire su Ripple (o altre criptovalute alternative) piuttosto che su Bitcoin: fare previsioni su Bitcoin è più complesso!

Previsioni Ripple oggi: come sfruttare le variazioni di prezzo della criptovaluta e investire con TRADE.com

Abbiamo visto che informarsi sulle previsioni Ripple è essenziale se si ha intenzione di fare trading in maniera sicura ed efficace. Un altro broker che permette di gestire tutto questo è TRADE.com (clicca qui per iniziare a dare un'occhiata al sito).

Anche in questo caso si tratta di una piattaforma legale, famosa in tutto il mondo e con la possibilità di investire in altre criptovalute, come per esempio Bitcoin. Si possono ovviamente utilizzare i CFD, così da tutelarsi dalla volatilità e da guadagnare anche in caso di perdita di valore dell’asset di proprio interesse.

Per impratichirsi in merito alle previsioni Ripple, è utile imparare molto bene tutto quello che riguarda le strategie di trading, da quelle per i principianti a quelle avanzate. Fondamentale è anche informarsi in merito agli indicatori principali sviluppati dai trader più esperti. Tutto questo è accessibile tramite la sezione “Centro formativo”, caratterizzata, come è chiaro dal suo nome, da strumenti formativi gratuiti fondamentali per fare trading.

previsioni ripple

Offerta formativa

Si tratta soprattutto di video tutorial gratuiti, accessibili anche se non si ha un conto con questo broker. Per iniziare a guardarli, devi cliccare qui. Una volta completato questo percorso, ci si può mettere alla prova sui mercati e iniziare a investire in Ripple.

Se non ci si sente ancora pronti, anche in questo caso è possibile utilizzare il conto demo (clicca qui per attivarlo). Come abbiamo già avuto modo di ricordare, è gratuito e illimitato. Per investire in maniera seria non è però utile, dal momento che si tratta di una sorta di gioco in cui nessuno vince e nessuno perde.

Per iniziare a fare trading di Ripple in maniera seria, è quindi opportuno aprire il conto con denaro reale, effettuando un deposito minimo di 100 euro.

Clicca qui per iniziare subito a investire in Ripple

Conclusioni

Quando si parla di previsioni Ripple, si inquadrano delle informazioni relative al futuro andamento di questa criptovaluta. Considerata molto promettente dal punto di vista tecnologico, è utilizzata da diverse banche, che trovano particolarmente vantaggiosa la velocità nelle transazioni di denaro.

L’interesse da parte delle banche è solo uno dei fattori che possono influire sul valore di questa valuta digitale. Tenerli sott’occhio tutti assieme può essere difficile, motivo per cui il Copy Trading di eToro (clicca qui per aprire un conto) ha tanto successo. Questo meccanismo permette di copiare quanto è già stato fatto da altri e, in concreto, di basarsi sulle loro previsioni Ripple. Ovviamente si tratta di investitori che, dati alla mano, hanno ottenuto successo.

Grazie a 24Option e ai suoi segnali di trading (clicca qui per provarli) è invece possibile ricevere dei consigli specifici sulla posizione migliore da aprire (si tratta di indicazioni elaborate sempre da trader di successo). TRADE.com, invece, consente di formarsi con un ottimo video corso.

In tutti questi casi, prima di affrontare i mercati e di gestire con tutti i rischi del caso le informazioni sulle previsioni Ripple, è bene esercitarsi con il conto demo.

Ora che hai completato la tua lettura (se ti va puoi condividere la guida con i tuoi contatti social), speriamo tu abbia le idee più chiare in merito alle previsioni sul futuro di Ripple, difficili da effettuare a lungo termine. Per quanto riguarda le variazioni a breve termine, grazie ai CFD è possibile sfruttarle al massimo e guadagnare anche quando la criptovaluta perde valore.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento