Bitcoin Opinioni: la Verità sulla Criptovaluta più Famosa

aprile 13, 2019
|
Comments off
|

In questo articolo parleremo di Bitcoin opinioni, un argomento molto dibattuto da diversi anni a questa parte. La cosa non deve sorprendere: il Bitcoin è infatti un’innovazione senza pari in campo finanziario e, al di là degli investimenti, ha cambiato il nostro modo di intendere il denaro e la finanza in generale. Se sei qui, significa che vuoi sapere qualcosa di più sulle sue caratteristiche e, soprattutto, su quello che si dice in giro in merito a questa valuta digitale.

Fantastico, perché a guida che puoi vedere qui sotto è nata proprio con lo scopo di aiutarti a orientarti meglio in questo ambito. Leggendola troverai infatti informazioni chiare sui diversi punti di vista in merito a Bitcoin, ma anche consigli su come sfruttare questa criptovaluta per investire con broker come eToro e 24Option.

Come puoi vedere, prima della guida è presente un indice. Grazie ad esso, avrai modo di scegliere e selezionare gli argomenti che risultano a tuo avviso più interessanti.

Bitcoin opinioni 2019: cosa si dice sulla più celebre tra le criptovalute

Bitcoin è realtà dal 2009  grazie all’iniziativa dell’ancor oggi anonimo Satoshi Nakamoto (l’inventore della più famosa tra le criptovalute è infatti conosciuto con uno pseudonimo). Sono passati dieci anni da quando abbiamo iniziato a sentirne parlare e i pareri sui suoi vantaggi e lati scuri si sono rincorsi in tutto il mondo e in tutti i settori. Per rendersene conto, basta ricordare che, con diversi toni, hanno parlato di Bitcoin personaggi di spicco come il fondatore di Microsoft Bill Gates, il nobel per l’economia Robert Shiller, il terzo uomo più ricco al mondo, ossia Warren Buffett.

bitcoin opinioni
Tra le più famose Bitcoin opinioni, è possibile citare senza dubbio quelle che affermano che questa valuta digitale è una truffa. Se stai leggendo queste righe, molto probabilmente hai sentito anche tu qualcosa di simile. Ci teniamo a tranquillizzarti e a dirti che no, Bitcoin non è una truffa. Come mai molti pensano il contrario? I motivi sono sostanzialmente due. Il primo riguarda la diffidenza e la mancata informazione.
Come già detto, Bitcoin ha rappresentato fin da subito un’innovazione dirompente, non per tutti semplice da approcciare. Oggi come oggi, a dieci anni dalla nascita della principale valuta digitale, ci sono tantissimi modi per informarsi sulle sue caratteristiche e vantaggi (uno di questi è il nostro sito, che si occupa da anni di consigli per investire sui migliori asset).

Il secondo motivo riguarda il fatto che diversi hacker hanno legato il nome di Bitcoin a sistemi che nulla hanno di onesto. Uno degli esempi più celebri è Bitcoin Code. Questo sito promette la possibilità di guadagnare migliaia di euro in pochi giorni grazie al trading di Bitcoin.
Quando ci si trova davanti a promesse del genere, la cosa migliore da fare è cliccare in alto a destra e chiudere. I soldi facili non esistono nella vita in generale. Anche se può non essere immediatamente facile – il luogo comune del trader che fa la bella vita sua una spiaggia tropicale è molto diffuso – è bene non dimenticare che questo vale anche nel mondo degli investimenti.

Purtroppo, complice la crisi e la naturale voglia di guadagnare (altrimenti non si penserebbe nemmeno di iniziare a investire), sono tantissime le persone che non si rendono conto di tutto questo. Chi è caduto nella trappola di sistemi come Bitcoin Code e ha perso i soldi – purtroppo è molto difficile recuperarli, dal momento che gli hacker li hanno sicuramente trasferiti sul conto di qualche società off-shore – parla di Bitcoin come di una truffa.
Quando ci si trova davanti a queste Bitcoin opinioni, è il caso di avere ben presente che la criptovaluta non ha nulla a che fare con sistemi truffaldini che ne sfruttano il nome. I siti in questione, come vedremo poi, mancano anche delle principali autorizzazioni per poter essere online. Di questi aspetti molto importanti parleremo nelle prossime righe.

Bitcoin esperienze: cosa succede a chi compra la criptovaluta?

Un’altra parentesi da approfondire quando si parla di Bitcoin opinioni riguarda il caso di chi sceglie di comprare (nel vero senso della parola) questa criptovaluta. Per farlo, è necessario fare riferimento a siti noti come Exchange. Si tratta di una pratica legale. Quello che conta è ovviamente trovare un’Exchange serio (purtroppo non è così frequente). Prima di procedere dal punto di vista pratico, è però bene sapere tutto in merito alla scelta di acquistare Bitcoin.

La criptovaluta in questione, ma anche tutte le altre, è un asset estremamente volatile. In caso di perdita di valore, i primi a risentirne sono proprio coloro i quali hanno scelto di acquistare. Le perdite a carico del portafoglio possono rivelarsi ingenti. Per questo motivo, l’acquisto concreto di criptovalute, Bitcoin e non solo, non è consigliato. Intendiamoci: nessuno lo vieta, ma non rappresenta una vera soluzione per fare soldi. Chi vuole investire veramente deve considerare il Bitcoin in ottica speculativa. Ciò è possibile grazie ai CFD (Contracts for Difference), strumento che permettono di investire sfruttando le variazioni di prezo dell’asset. Per guadagnare, è sufficiente indovinarne l’andamento. Le strade possibili sono due:

  1. Apertura di una posizione long (acquisto) in caso di prospettata crescita;
  2. Apertura della posizione short (vendita allo scoperto) nell’eventualità contraria.

I CFD sono molto semplici da utilizzare e non prevedono l’applicazione di commissioni, il che consente di risparmiare notevolmente rispetto alla scelta dell’acquisto effettivo, che implica invece spese notevoli. Qualora si volesse rendere la cosa ancora più immediata,  è possibile iniziare a investire su eToro. Il broker in questione è apprezzatissimo quando si parla di Bitcoin opinioni e di informazioni su come fare soldi con questa criptovaluta.
La sua caratteristica principale consiste nel permettere di investire replicando quanto fatto da altri trader che, a loro volta, hanno ottenuto risultati. Il meccanismo appena descritto è noto come Copy Trading, è brevettato ed è noto a livello internazionale. Stando alle migliori recensioni su Bitcoin, rappresenta uno dei principali modi per fare soldi con questa criptovaluta.

Bisogna fare ovviamente molta attenzione! La possibilità di copiare quanto fatto da altri investitori non deve portare a pensare che eToro sia un broker che “lavora totalmente da solo”. La piattaforma in questione (clicca qui per aprire un conto) permette infatti di selezionare i migliori trader che investono in Bitcoin grazie a un ottimo motore di ricerca interno, corredato di schede dedicate a ogni singolo guru (questo è il nome dei trader più abili della community). In questo modo, gli utenti possono tenere sotto controllo l’efficacia delle strategie e farsi tenere pronti ad aggiustare il tiro.

Molto importante è evitare l’ingenuità di seguire un solo trader. In linea di massima, è consigliabile seguirne almeno una decina. In questo modo, è possibile diversificare al meglio il rischio. Una buona notizia per chi vuole investire in Bitcoin con questo broker riguarda la possibilità di aprire un conto demo. Grazie a questo strumento, si ha modo di esercitarsi senza rischiare il capitale.
Il conto demo, inoltre, permette di accedere alle schede dei singoli guru, che condividono informazioni sulla propria strategia come farebbero su social come Facebook. eToro, infatti, consente di usufruire di un profilo gratuito e di mettere a disposizione informazioni sulla propria strategia tramite bacheche (Social Trading).

Quando ci si sente pronti, è possibile passare dal conto demo al conto con denaro reale. Per aprirlo, eToro richiede un deposito di almeno 200 euro. La somma in questione non deve essere considerata un pagamento. Si tratta di una cifra di proprietà del singolo trader, che può decidere come utilizzarla. Dal momento che eToro è un broker sicuro, non bisogna assolutamente temere in merito alla sicurezza di questo denaro. A differenza di siti come Bitcoin Code, questa piattaforma è infatti dotata di licenza CySEC e autorizzazione a operare da parte della Consob. Questi aspetti sono garanzia di sicurezza per gli utenti. Quando mancano, la cosa migliore da fare consiste nell’orientarsi verso piattaforme come eToro.

Clicca qui per effettuare il deposito e iniziare a copiare i migliori trader del mondo

Investire in Bitcoin forum: ci si può fidare di quello che si trova su questi spazi?

Tornando un attimo all’argomento Bitcoin opinioni, teniamo molto ad aprire una parentesi, relativa nello specifico ai forum. Ci vengono poste molte domande sull’affidabilità dei contenuti che si trovano in questi spazi. Fidarsi o non fidarsi di chi dice la sua su Bitcoin nel post di un forum? In linea generale, no. Per quale motivo? Perché sui forum chiunque può dirsi guru del trading online o sfogare le proprie frustrazioni a seguito di una perdita ingente. Certo, c’è anche chi scrive in buona fede e condividendo contenuti validi, ma non si tratta della norma. Per questo motivo, quando si è alle prime armi con gli investimenti online è il caso di evitare i forum.

bitcoin opinioni

Per formarsi ci sono broker come eToro che, ricordiamo, mette a disposizione un meccanismo semplice e rivoluzionario come il Copy Trading, che consente anche a chi parte da zero di investire in Bitcoin e in altre criptovalute. A differenza di quanto accade cercando informazioni su siti come Bitcoin Code, se si dedica qualche minuto all’analisi delle recensioni su eToro è possibile trovare solo pareri positivi. Certo, esiste anche qualche punto di vista negativo, ma non bisogna lasciarsi ingannare. eToro non è una truffa, ma un ottimo broker per investire in Bitcoin. I guru che condividono le proprie strategie vengono infatti remunerati, motivo per cui hanno tutti i vantaggi a mettere in comune dritte utili.

eToro non è l’unica opportunità per chi vuole accedere a risorse utili per investire in Bitcoin. Da citare è anche il broker 24Option, altra piattaforma famosa e apprezzata in tutto il mondo (è sponsor della Juventus F.C.). 24Option offre a chi investe in Bitcoin un ottimo corso sotto forma di ebook.

bitcoin opinioni
Questa guida è compilata da trader di grande fama che, proprio per la loro conoscenza della materia, si sono concentrati sugli aspetti pratici, il vero focus per il successo nel mondo degli investimenti. Inoltre, si tratta di una guida gratuita, a differenza di molte risorse presenti online che richiedono anche migliaia di euro per dei corsi che non insegnano nulla. La guida in questione può essere scaricata anche da chi non è iscritto al broker. Per farlo, è sufficiente inserire una mail valida. Quindi, se hai intenzione di provare una delle migliori guide per il trading di Bitcoin, devi semplicemente cliccare qui.

Un’altra risorsa informativa ottima per chi vuole investire in Bitcoin con 24Option sono i segnali di trading, un servizio di consigli di trading in cui investitori di fama internaizonale forniscono dritte sulle migliori posizioni da aprire. Per utilizzarli, è necessario essere utenti del broker. 24Option, che consente di esercitarsi con il conto demo gratuito, richiede un deposito di 25o euro minimo per aprire quello con denaro reale.

Clicca qui per attivarlo e iniziare a provare i segnali di trading

Conclusioni

Da quando esiste Bitcoin, il nostro modo di concepire il mondo della finanza è cambiato radicalmente. Nel tempo, la criptovaluta in questione è diventata uno strumento per investitori lungimiranti che, consapevoli della sua volatilità, cercano di speculare sulle variazioni di prezzo. Questo è l’unico modo per fare soldi con il Bitcoin. Se si ha intenzione di avere successo, bisogna evitare di considerare tutto quello che, quando si parla di Bitcoin opinioni, è orientato verso l’accusa di truffa o verso le promesse di soldi facili.

Broker come eToro e 24Option non sono affatto una truffa e non promettono in alcun modo soldi facili. Investire in Bitcoin è infatti molto rischioso. Queste piattaforme infatti lo mettono bene in chiaro. Il rischio può essere tenuto sotto controllo ma non eliminato.
Tra le soluzioni per gestirlo è possibile ricordare la tattica del Money Management. Grazie a questa semplice tecnica, è possibile diversificare ottimamente il rischio. Per farlo, è sufficiente dividere in tante piccole parti il capitale che si ha a disposizione, scegliendo di investirne ciascuna su una singola operazione ed evitando di puntare più del 5% ogni volta.

Come già ricordato, entrambi questi broker permettono di esercitarsi con l’apertura di un conto demo, contesto in cui si opera con denaro virtuale e ci si può impratichire senza rischiare nulla. Chi li ha provati e aveva qualche dubbio sul Bitcoin, ha definitivamente capito che questa criptovaluta è davvero un’ottima opportunità per riuscire, a partire da studio e impegno (non esiste la pappa pronta!), a trarre profitto.

Ora che sei arrivato alla fine di questa guida, ti chiediamo un piccolo favore. Se i consigli che ti abbiamo dato sono riuscirti a chiarirti un po’ le idee, ti va di condividere l’articolo con i tuoi contatti Facebook e con quelli di altri social? In questo modo, permetterai ad altre persone come te di informarsi in merito alle più diffuse Bitcoin opinioni e di scoprire cosa è vero e cosa no di quello che si dice sulla più famosa delle criptovalute!

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento