Trend line: guida pratica

*Il tuo capitale potrebbe essere a rischio. Questo sito non fornisce consigli di investimento.

Per investire al meglio nell’ambito dei mercati finanziari ed in particolare nel Forex bisogna senza dubbio usare i giusti indicatori, quindi fortunatamente possiamo dirti che sei approdato nel posto giusto perché qui nel nostro portale vogliamo offrire consigli e strategie professionali per coloro che intendono prendere il trading seriamente e farlo con gli indicatori di analisi tecnica.

Troppo spesso si sente dire che fare trading sul Forex è semplice , noi siamo piuttosto d’accordo con questa affermazione, ma questo non deve portare alcun trader a sottovalutare un’attività che a tutti gli effetti imprenditoriale e seria come il trading sul Forex, di conseguenza bisogna pianificare tutto, avere delle solide basi e fare degli studi con dedizione al fine di raggiungere risultati importanti.

Come probabilmente già saprai facendo trading sul Forex non si ottengono risultati immediatamente soprattutto se non si procede ad un analisi grafica molto dettagliata. Troppo spesso vediamo traders buttare al vento i propri capitali per il semplice fatto di investire senza alcun criterio e senza l’utilizzo di alcuna tattica o strategia.

Per completezza, diciamo anche che ci sono molti trader che buttano al vento i capitali perché scelgono in maniera errata la piattaforma di trading. Per questo motivo, ti consigliamo di scegliere una piattaforma di trading tra quelle che ti presentiamo qui sotto, si tratta dell’elenco delle migliori piattaforme di trading:

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
IQ option
  • Piattaforma intuitiva
  • Conto demo gratis
10€ Inizia
*Terms and Conditions apply
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
*Your capital is at risk
24option
  • Tutti gli strumenti di trading
  • Segnali di trading affidabili gratis
250€ Inizia
trade.com
  • Spread più bassi
  • Piattaforma molto intuitiva
250€ Inizia
bdswiss
  • Rendimento medio Opzioni: 85 %
  • Facilità d'uso
100€ Inizia
avatrade
  • Bonus gratis fino a 10000€
  • Leva fino a 400
250€ Inizia

Tutte le piattaforme sono oneste, autorizzate e regolamente e non applicano commissioni. Il trading online, in ogni caso, può comportare delle perdite e quindi è opportuno non utilizzare capitali che non ti puoi permettere di perdere.

L’importanza dell’indicatore trend line

Uno dei modi più semplici ma efficaci per studiare i movimenti del prezzo sui mercati e utilizzare indicatori tecnici ed in particolare le trend line, ogni indicatore ha le sue qualità ma ve ne sono alcuni più importanti ed utilizzati di altri tutti loro sono utilizzati per leggere il passato e l’attualità del mercato con lo scopo di prefigurare con la massima precisione possibile, i futuri movimenti del prezzo ovviamente però ciò non significa poter prevedere il futuro di ciò che accadrà nel mercato, ma la cosa interessante è che si può raggiungere un eccellente grado di approssimazione.

Ecco perché noi ci sforziamo di sottolineare l’importanza dell’utilizzo degli indicatori ed ecco perché scegliamo di stendere elaborati di questo tipo. Continuando nella lettura potrai conoscere più da vicino l’utilizzo delle trendline e come puoi utilizzarle nell’investimento sui mercati, che si tratti di forex, azioni, indici o materie prime non fa alcuna differenza perché le trendline sono uno strumento utilizzabile ogni volta che lo desideri.

Oltre a spiegarti come utilizzare l’indicatore trendline ti forniremo alcuni validi consigli strategici comprovati degli esperti del settore quindi dedicando 5 minuti del tuo tempo alla lettura di questa strategia puoi raggiungere eccellenti risultati, tutto quello che ti serve è un po’ di pazienza.

Come funziona l’indicatore trend line?

Sarai sicuramente già a conoscenza del fatto che a noi non piace  lasciare nulla al caso soprattutto quando spieghiamo il funzionamento di un indicatore tecnico. Fare chiarezza è il modo migliore perché tu una volta finito di leggere questo articolo possa recarti sui mercati finanziari direttamente per iniziare ad utilizzare le trendline e cercare di fare qualche investimento tramite esse. Per cominciare quindi è necessario davvero dare una definizione chiara è semplice del concetto di trend line, indicatore che viene utilizzato da tempo immemore nel campo del trading e da sempre offre eccellenti risultati ai suoi utilizzatori.

Se stai osservando l’andamento del prezzo su un grafico e ti sembra di riuscire ad individuare un vero e proprio trend ovvero una tendenza nell’ambito del mercato, sarà proprio con le linee di tendenza, ovvero, le trendline che riuscirai ad evidenziare a dovere la direzionalità del mercato sia essa rialzista o ribassista.  Il nome italiano dell’indicatore come ti abbiamo già accennato è “linee di tendenza”, esse sono per l’appunto delle semirette tracciate su un grafico nei momenti in cui il prezzo si muove verso una direzione ben precisa. Esistono, per la precisione 2 tipi distinti di trend line:

Trendline di supporto: una trendline di supporto e anche detta rialzista oppure bullish trend line, si tratta di una linea di supporto dinamico che va a congiungere due o più minimi crescenti raggiunti dal prezzo.

tracciare-una-trend-line-supporto

Trendline di resistenza: al contrario quando parliamo di una trendline di resistenza ci riferiamo ad una linea di tendenza ribassista ovvero ad una bearish trend line.  Si tratta di una linea di resistenza dinamica che può essere tracciata su un grafico congiungendo due o più massimi decrescenti raggiunti dal prezzo.

tracciare-una-trend-line-di-resisitenza

Non tutte le trendline vanno considerati affidabili allo stesso modo, una linea di tendenza può essere ritenuta solida soltanto nel momento in cui è andata a toccare come minimo due o più punti sul prezzo, crescenti o decrescenti come abbiamo evidenziato in precedenza.

Tanti più punti andrà a toccare la tua trendline tanto più importanti saranno i segnali di trading che essa è in grado di generare.  I trend di mercato sono tutto per un operatore finanziario perché gli permettono di andare ad aprire posizioni a mercato che molto probabilmente porteranno ad eccellenti risultati. Più specificamente le linee di tendenza non sono altro che linee che negli uptrend collegano i minimi delle correzioni, mentre nei down trend esse collegano i massimi raggiunti dai recuperi.

Indicatore trend line: come utilizzarlo per investire

Una trendline può generare solidi e concreti segnali di trading a partire dal terzo punto  incontro con il prezzo, la direzionalità del mercato resta immutata finché il prezzo si muove nella direzione indicata dalla semiretta, al contrario quando le forze dominanti del mercato perdono di valore può accadere che il prezzo inverta la sua direzione causando una rottura della trend line.

Siccome il comportamento delle trendline è assimilabile a quello dei supporti e delle resistenze (i quali ci auguriamo che tu conosca come trader) si capisce bene l’importanza del momento della rottura di una trend line. Conseguenza della rottura di una trendline potrebbe essere l’inversione del mercato quindi quelle trendline che erano di supporto diventeranno ora di resistenza , viceversa accadrà nel caso contrario.

Certo, un investitore accorto, per essere sicuro che si sia verificata una inversione di tendenza nel mercato deve effettuare anche altre valutazioni, in quanto dopo la rottura di una trendline potrebbe anche verificarsi una fase laterale molto poco fruttuosa per investire,  durante le fasi laterali infatti è assolutamente sconsigliato aprire una posizione.

Per riconoscere gli eventuali falsi segnali generati dal mercato sarà necessario andare a tracciare sulla nuova presunta pendenza, laddove possibile,  una nuova successione di massimi o minimi a seconda dei casi.  Se non ci fossero i presupposti per tracciare la successione allora non si potrebbe parlare di un nuovo vero trend.

Indicatore trendline e angolatura

Uno dei fattori che bisogna assolutamente tenere in considerazione quando si analizza il mercato tramite l’ausilio delle trendline l’angolatura che la linea che andrai a tracciare sul grafico va ad assumere, con particolare riferimento quindi alla rapidità della stessa.  La pendenza di una trendline esprime in maniera molto chiara e diretta gli aspetti psicologici che sono alla base dei movimenti del mercato o meglio, si riesce a comprendere subito qual è la forza dominatrice del mercato in un dato momento.

Ma attenzione, perché nel caso in cui una trendline sia troppo ripida e comunque difficile che il mercato riesca a sostenere questo ritmo forsennato per troppo a lungo in quanto i prezzi sono sempre alla ricerca di nuovi livelli di equilibrio.  Nel caso in cui si verifica una rottura della trendline quando essa è troppo ripida il trend può continuare,  mentre invece nel caso di una trendline troppo piatta si può considerare l’opzione che questo trend sia troppo gracile e difficilmente sostenibile con l’andare del tempo.

Apertura di posizioni con l’indicatore trend line

Andiamo quindi adesso a scoprire l’aspetto più interessante dell’utilizzo delle trendline ciò significa che stiamo per proporti alcuni metodi di utilizzo operativi sui grafici delle trendline per l’apertura di posizioni di acquisto o vendita che sono valide per qualsiasi strumento finanziario tu decida di utilizzare con il particolare accorgimento di rivolgerti sempre a quei mercati vivaci e fortemente direzionali, caratterizzati da una forte volatilità,  con particolare riferimento al mercato Forex ovviamente e dalla coppia principe di questo mercato l’ EUR/USD.

Il vantaggio dell’utilizzo di questo indicatore risiede certamente nel fatto di consentire un investimento efficace sia sul lungo termine che nel medio termine,  ma in definitiva anche gli operatori che preferiscono investimenti nel trading intraday possono trarre enormi giovamenti dall’utilizzo delle linee di tendenza che andrebbero sempre comunque utilizzate anche con l’ausilio di altri indicatori tecnici che vadano ad arricchire ed ottimizzare le informazioni già ottenute per il tramite delle trendline.

Entrata a mercato Long: si può scegliere di effettuare una entrata a mercato long quando si verifica la rottura di una trendline si resistenza, sarà però necessario che il nuovo livello di supporto venga saggiato dal prezzo senza che si verifichi una nuova rottura oppure, una infruttuosa fase laterale.

segnale-acquisto-trend-line-resistenza

Entrata a mercato short: al contrario puoi decidere di aprire una posizione ribassista quando si verifica la rottura di una trendline di supporto, in questo caso le nuove forze di mercato dominanti saranno i venditori, ma come sempre attendi che il segnale sia confermato dalla successione dei massimi decrescenti toccati dal prezzo 2-3 volte.

segnale-vendiuta-trend-line-supporto

Utilizza le trendline per investire e godi della loro semplicità di utilizzo come moltissimi altri operatori prima di te. Fare analisi tecnica e guadagnare grazie alle tue capacità di lettura dei grafici potrebbe essere molto più semplice di quello che pensavi, illustrandoti il funzionamento delle trendline te lo abbiamo ampiamente dimostrato ora sta a te applicare questi semplici principi con lo scopo di ottenere il massimo dai tuoi eseguiti.

Per ottenere profitti reali, ricordati sempre di scegliere una piattaforma di trading affidabile e autorizzata. Qui sotto trovi l’elenco ufficiale delle migliori piattaforme di trading disponibili in italiano:

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
IQ option
  • Piattaforma intuitiva
  • Conto demo gratis
10€ Inizia
*Terms and Conditions apply
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
*Your capital is at risk
24option
  • Tutti gli strumenti di trading
  • Segnali di trading affidabili gratis
250€ Inizia
trade.com
  • Spread più bassi
  • Piattaforma molto intuitiva
250€ Inizia
bdswiss
  • Rendimento medio Opzioni: 85 %
  • Facilità d'uso
100€ Inizia
avatrade
  • Bonus gratis fino a 10000€
  • Leva fino a 400
250€ Inizia

*Il tuo capitale potrebbe essere a rischio. Questo sito non fornisce consigli di investimento.

*Your capital may be at risk. This is not an investment advice