Crypto Trader System: truffa od opportunità per diventare ricchi?

crypto trader system
luglio 24, 2018
|
Comments off
|

Nell’indubbiamente variegata galassia del trading online, è normale imbattersi in sistemi che promettono ricchezza immediata in poco tempo. Uno di questi è Crypto Trader Sytem. Avrai già capito che non funziona e che non mantiene quanto promesso. Il punto ora è vedere perché e quali sono le alternative che, invece, permettono di operare con profitto e in sicurezza.

Se vuoi una risposta a queste domande, non ti resta che seguirci nelle prossime righe. Abbiamo preparato una guida per aiutarti a capire come mai Crypto Trader System, con cenni specifici ai vantaggi di broker come eToro (apri qui il conto demo gratuito), piattaforme ideali per fare trading senza il pericolo di truffe.

Per aiutarti a fruire meglio del contenuto, abbiamo messo a punto anche un indice. Lo puoi trovare subito qui sotto e, ovviamente, puoi utilizzarlo per scegliere e approfondire gli argomenti che ti interessano di più.

Crypto Trader System: di cosa si tratta?

Partiamo dalle basi e vediamo cos’è Crypto Trader System. Per capire qualcosa di più in merito, un’ottima soluzione è senza dubbio la consultazione del sito ufficiale. Già da subito le premesse non sono delle migliori. Per quale motivo? Per il semplice fatto che si parla di sistema informale di banking. In poche parole, si chiama in causa un esercizio abusivo di attività bancaria (reato perseguibile penalmente).

Già questo, al di là della mancata aderenza alle norme internazionali, dovrebbe portare a riflettere. Chi affida il proprio denaro a Crypto Trader System, in concreto, non ha alcuna garanzia di tutela. Il rischio, che purtroppo si traduce in realtà, è quello di perdere tutto.

Un altro aspetto che dovrebbe mettere in allarme riguarda l’utilizzo di parole che un broker di qualità mai scriverebbe. Si tratta di verbi come vincere e guadagnare. Perché vengono evitati su “schermi” più seri di Crypto Trader System? Perché il trading online, a prescindere dall’asset scelto, espone a un rischio ineliminabile.

Chi sceglie broker di livello come eToro (apri qui il conto demo) o 24Option (inizia ora a fare trading gratis), non vedrà mai frasi che magnificano i guadagni che si possono ottenere facendo trading con le criptovalute o altri asset.

Si tratta infatti di un approccio vietato dalla Consob, l’autorità di vigilanza che, tra i vari compiti, ha anche quello di autorizzare i broker online a operare in territorio italiano. Di questo e altri regolamenti, Crypto Trader System non tiene minimamente conto.

Opinioni e recensioni su Crypto Trader System

Le recensioni di chi ha utilizzato davvero Crypto Trader System parlano chiaro: non solo affidando i soldi a questo sistema non si guadagna nulla, ma si perde anche quanto messo in campo. Chi, suo malgrado, si è trovato in questa situazione, si esprime con toni molto piccati in merito al sistema.

Possiamo quindi affermare che Crypto Trader System è una truffa? Nonostante siano tante le persone cadute nella trappola dei suoi fondatori e promotori, la magistratura non si è ancora pronunciata in merito.
Non si può quindi dire ufficialmente che Crypto Trader Sytem è un sistema truffaldino, ma nessuno vieta di evitare di consigliarlo, anzi, proprio di sottolinearne la pericolosità. Dopotutto, anche senza una sentenza, i dati parlano chiaro: con questo sistema si perdono soldi e non si diventa ricchi grazie al trading criptovalute.

Come funziona

Vediamo ora come “funziona”, se così si può dire, Crypto Trader System. Il processo è molto semplice. Prima di tutto, gli utenti sono invitati a registrarsi. In secondo luogo, è richiesto loro un deposito di 250 euro. In questo modo, a detta dei promotori, è possibile farsi presentare il sistema da un trader senior.

Una volta superati questi step, si può iniziare a “guadagnare” (le virgolette sono d’obbligo). Sembra tutto così facile e immediato. Sotto, però, ci sono dei veri e propri specchietti per le allodole, messi a punto con l’obiettivo di far iscrivere gli utenti a broker senza alcuna regolamentazione.

Da ricordare, inoltre, è che chi si iscrive a questo sistema molto spesso non sa neanche da dove cominciare a fare trading criptovalute. Guadagnare con questi asset, infatti, non è semplice. Si va sempre incontro al rischio e, per affrontarlo al meglio (eliminarlo è impossibile), è molto importante formarsi. In che modo è possibile farlo? Con broker online come quelli che stiamo per analizzare.

Alternative a Crypto Trader System

Le alternative a Crypto Trader System sono i broker di qualità, regolamentati a livello internazionale. Tra quelli disponibili online, ne abbiamo scelte due. Partiamo da eToro (apri qui il conto demo). Online dal 2007, è disponibile in Italia dal 2010.

La sua caratteristica principale è il social trading. Come funziona? In maniera molto semplice. Ogni singolo utente ha a disposizione un profilo gratuito. Grazie ad esso, ha la possibilità di condividere con il resto della community sia le strategie adottate, sia i risultati raggiunti.

Sulla base di questi ultimi, è possibile seguire i trader migliori, ossia i guru, replicandone automaticamente la strategia. I guru che vengono seguiti guadagnano. I trader che seguono, invece, hanno la possibilità di migliorare il proprio approccio partendo da basi molto concrete.

Regolamentato a livello internazionale, eToro consente di aprire un conto demo (clicca qui per attivarlo). In questo modo, è possibile impratichirsi con il trading criptovalute senza rischi. Dopo qualche ora di prova, però, è il caso di aprire il conto con denaro reale. Per farlo, basta un deposito minimo di 250 euro.

crypto trader system

eToro è un’ottima alternativa a Crypto Trader System

Con eToro, sia che si abbia il conto demo, sia che si stia gestendo quello con denaro reale, è possibile accedere alla sezione “persone”. Si tratta del punto di partenza per la ricerca dei guru da seguire, che possono essere selezionati sulla base dei mercati di interesse, ma anche del profilo di rischio del trader, giusto per citare un altro importante criterio. In generale, si consiglia di seguire almeno 6/7 guru, così da diversificare i propri investimenti.

eToro non è l’unico broker che può essere considerato un’ottima alternativa a Crypto Trader System. Anche 24Option rientra in questo novero. Cosa dire di questo broker? Che è dotato di licenza Cysec e che consente di aprire un conto demo (clicca qui per attivarlo).

crypto trader system

Con i suoi segnali di trading e le consulenze telefoniche, 24Option è un broker di alto livello

Tra le sue peculiarità principali è il caso di ricordare le consulenze telefoniche gratuite e personalizzate, così come i segnali di trading, consigli e linee guida, anch’essi gratuiti, frutto della sapienza tecnica i trader esperti.

Questi due broker sono diversi ed entrambi di eccellente qualità. Una caratteristica che li accomuna è la possibilità di operare con i CFD. Acronimo per Contracts for Difference, i CFD sono strumenti derivati che consentono di fare trading replicando l’andamento dell’asset. In questo modo, si riesce a fare trading senza acquistare nulla, il che è un grande vantaggio per chi opera con un asset volatile come le criptovalute.

Il trader non deve far altro che aprire la posizione giusta tra long e short, indovinando l’andamento dell’asset. Chiaro è che con i CFD, che hanno come unico onere economico lo spread, è possibile guadagnare anche se le criptovalute perdono valore. L’importante, ribadiamo, è azzeccare la direzione dell’asset.

Prodotti a leva, i CFD non prevedono l’applicazione di commissioni. Anche per questo motivo sono considerati la migliore alternativa per fare trading con le criptovalute su broker come eToro (ottieni qui il tuo conto demo gratuito) e 24Option (apri ora il conto senza denaro reale).

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento