Opzioni binarie segnali

segnali-opzioni-binarie

Se sei un principiante nel settore delle opzioni binarie ed hai già fatto qualche operazione di trading con il tuo broker probabilmente di è capitato di sentirti negato e da qui nasce un forte senso di frustrazione che numerosi traders sperimentano a causa della propria inesperienza e della mancanza di qualcuno che suggerisca loro quale sia il percorso da seguire per diventare degli operatori vincenti. Purtroppo è naturale che i primi tempi siano duri in questo settore, ci sono traders che fin da subito ingranano la marcia giusta e proseguono dritti dritti verso il successo, mentre altri stentano e rischiano continuamente di subire perdite importanti sul proprio capitale di investimento.

Momenti difficili capitano anche agli esperti, inutile negarlo sono che ciò accade molto più raramente rispetto ai neofiti. Ma c’è una soluzione? C’è qualcosa che possa aiutare sia i traders alle prime armi sia i più esperti a migliorare le proprie performance nel campo del trading binario senza dover ricorrere ad un indovino per fare trades vincenti? In effetti un modo c’è e quando i traders lo scoprono molto spesso finiscono per non lasciarlo più, stiamo parlando dei segnali opzioni binarie!

Vuoi saperne di più? Allora non ti resta che leggere il nostro elaborato dove vogliamo offrirti tutto quello che c’è da sapere sui segnali per le opzioni binarie e tutti i modi che si conoscono per ottenerne.

Opzioni binarie segnali: di cosa si tratta

I broker di opzioni binarie che offrono i segnali di trading lo fanno con l’intenzione di aiutare i propri clienti ad approfondoire il trading delle opzioni binarie al massimo delle loro possibilità perché se il cliente è soddisfatto anche il broker ha la possibilità di crescere espandersi ed acquisire sempre nuovi clienti. Si tratta di indicazioni che ti vengono proposte direttamente sulla tua piattaforma di negoziazione.

I segnali non devono essere mai considerati come dei consigli di investimento e il trader ha sempre la responsabilità di quello che fa sui mercati. Il trading online può comportare dei rischi di perdita.

Opzioni binarie segnali: come scegliere

Se vuoi fare del trading binario che si basa sui segnali operativi la base della tua operatività in questo business devi imparare a distinguere i segnali a leggerli ed interpretarli a dare loro delle conferme e cercare di sfruttare soltanto i migliori segnali che ti vengono proposti in maniera automatica.


Purtroppo se sei giunto qui pensando che operare con i segnali sia garanzia di successo ti sbagli, altrimenti qualunque trader sarebbe in grado di fare profitti incredibili sfruttando i segnali di trading, ma ciò non accade quindi non hai trovato la tua gallina dalle uova d’oro. In quest’ottica comunque resta molto importante avere la capacità di diversificare sfruttando segnali provenienti da fonti differenti.

Opzioni binarie segnali gratis o a pagamento?

In rete c’è grande varietà di broker di opzioni binarie che offrono segnali operativi, ma solo alcuni di loro offrono indicazioni di qualità. In particolare poi puoi trovare sia broker che offrono segnali di trading gratuiti sia altri che ti chiedono un piccolo compenso per il servizio svolto.

Esistono 3 modi principali per avere segnali in opzioni binarie a pagamento o gratis:

  1. Programmi: molte piattaforme di broker di opzioni binarie che offrono segnali di trading binario alla propria clientela sono dotate di particolari programmi strutturati per fare in modo di offrire segnali di trading il più affidabili possibile. Si tratta di software che sono stati impostati per essere alla costante ricerca delle migliori occasioni di trading su un gran numero di asset differenti tra i più convenienti di tutto il trading binario. Ogni volta che un software trova una condizione valida per fare una entrata a mercato ti invia il segnale con tutte le specifiche del caso come la tipologia di opzione binaria da acquistare, la scadenza, l’asset sul quale investire ed alcune volte è presente direttamente anche l’indicazione sull’affidabilità del segnale fornito. Questo tipo di indicazioni a volte si basano su una scala di colori che vanno dal rosso al verde. I segnali rossi sono i meno affidabili ed un principiante deve assolutamente evitarli, a limite un esperto può pensare di coglierli cercando di modificare qualcosa e sfruttare comunque l’occasione, ma non un neofita. Noi consigliamo ai principianti di prendere in considerazione soltanto i segnali di colore verde che sono i migliori e quelli che comportano i rischi più bassi in assoluto.
  2. Esperti: alcuni broker preferiscono affidarsi a degli analisti tradizionalmente umani per offrire segnali di trading alla propria clientela. E’ difficile dire se siano meglio le macchine o le persone per fornire segnali di trading perché le prime sono fredde calcolatrici che non possono farsi influenzare dall’emotività e non possono essere soggette all’errore umano, mentre gli esperti che offrono segnali sono sempre e comunque umani e possono sbagliare più di una macchina oppure trovare soluzioni geniali e trades più sicuri a seconda dei casi. Noi abbiamo provato ambedue i tipi di segnali e quelli degli esperti si sono rivelati altrettanto buoni, ma molto dipende dalla propensione al rischio di chi ti offre il segnale a quel punto.
  3. Analisi tecnica e fondamentale: un’ultima soluzione possibile per ottenere segnali di trading è la classica analisi personale e manuale con gli indicatori tecnici e con l’aiuto dei dati fondamentali. Qui ovviamente il discorso cambia radicalmente e non si può fare affidamento su nessuno se non sulle proprie abilità. Fare analisi in maniera classica con gli indicatori tecnici potrebbe sembrare difficile ma in realtà è solo una questione di pratica assidua. Gli indicatori tecnici non sono difficili da utilizzare e non richiedono al trader di fare calcoli complicati, essi sono in definitiva semplici da leggere ed offrono segnali di trading affidabili specialmente quando si combinano i dati provenienti da 2 indicatori combinati. L’analisi fondamentale infine ti permette di capire molto sull’andamento di parecchi asset finanziari più importanti rendendo i loro movimenti prevedibili perché le reazioni che hanno i mercati a certe notizie sono sempre le stesse e conoscere i fattori che muovono i prezzi ti permette di essere sempre un passo davanti a tutti.

Opzioni binarie segnali: conclusioni

I segnali di trading rappresentano certamente un modo innovativo ed all’avanguardia di fare trading con le opzioni binarie attraverso di essi è possibile migliorare la propria esperienza di trading con le opzioni binarie.

Infine ricorda che siccome anche i segnali di trading opzioni binarie possono essere fallaci devi cercare sempre e comunque di mettere in pratica delle strategie valide di gestione del denaro che ti permettano di risparmiare. Quindi se il tuo capitale totale corrisponde a 100€ ricorda che non puoi investirli tutti in un sol colpo anche se ritieni il segnale di trading ricevuto affidabile al 100%, ci vuole molta cautela ed anche con i segnali devi investire al massimo il 5% del tuo capitale totale per operazione di trading.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento