Orizzonte temporale intermedio: lo Swing trading

giugno 8, 2017
|
Comments off
|

I trader hanno differenti modi per praticare trading online dal Buy and Hold allo Scalping, dal Day Trading allo Swing Trading, solo per citare quelli principali. E’ interessante approfondire il funzionamento dell’ultima modalità menzionata.

Lo Swing Trading: cos’è

Fare trading avendo un orizzonte intermedio temporale corrisponde alla modalità Swing Trading. L’investitore si attiva per scoprire sui grafici le variazioni dei mercati finanziari tenendo attive le posizioni per un lasso temporale massimo di una settimana. Chi fa Swing Trading in media mantiene le operazioni aperte per oltre una giornata e i timeframe preferiti sono su base oraria 1H. Con trade mirati, praticando lo Swing Trading, si ha l’opportunità di conseguire margini di guadagno davvero interessanti.

L’investitore che sceglie questa modalità di trading online può tenere attiva la posizione per diversi giorni, mantenendo impostato il livello sia del take profit sia dello stop loss. Avendo fissato il range di rendimento/rischio, è possibile dedicare minore tempo alla singola posizione. Essendo la durata inferiore al periodo di apertura delle negoziazioni, i guadagni solitamente sono maggiori se paragonati a quelli generati da chi pratica il Day Trading.

Chi fa Swing Trading deve tenere conto di alcuni svantaggi. Questa tipologia di operatività presuppone di studiare approfonditamente i mercati finanziari e di praticare una strategia pianificata in modo molto accurato. Si può incorrere in perdite più consistenti rispetto a quelle dei colleghi che praticano il Day Trading. Lo Swing è adatto a trader metodici. Non fa al caso di persone che si annoiano facilmente.

Swing Trading: come funziona

Questa modalità di fare trading online funziona sulla considerazione che più è elevato il tempo intercorrente dall’apertura delle posizioni e più alta sarà la probabilità che i mercati mutino verso. Lo Swing si fonda sul presupposto che la previsione di negoziazione smette di funzionare con il trascorrere del tempo e che la maggiore performance di un segnale si vede su un lasso temporale breve.

I mercati finanziari più adatti per fare Trading Swing sono perlopiù ad elevata volatilità e con volumi consistenti, permettendo di individuare i livelli minimi e massimi chiaramente definiti. Appena si individua l’inversione di direzione, l’investitore si riporterà sulla posizione iniziale. Il termine inglese swing letteralmente tradotto corrisponde all’italiano oscillare. Il trading in modalità Swing è il metodo più funzionale per sfruttare l’oscillazione del mercato.

Swing Trading è un mix tra il Day Trader e il Buy and Hold Trader,. dal momento che con il trading “oscillante” si può beneficiare dei vantaggi di entrambe le modalità di fare negoziazioni. Il Trader Swing si focalizza su un movimento di periodo medio e su movimenti che hanno una durata superiore ad una giornata.

I guadagni attraverso lo Swing Trading vengono generati da strumenti finanziari o da mercati azionari partendo dal tradare in un lasso temporale breve per poi allargarsi a più giornate. I trader che praticano la tecnica dello Swing fanno analisi tecnica per individuare l’azione con un impatto in un lasso di tempo ristretto. Gli investitori usano il valore intrinseco o fondamentale del titolo, ne analizzano i trend e il modello di prezzo.

Il trader deve essere dinamico e repentino nel negoziare per trovare condizioni in cui i titoli hanno un potenziale interessante per spostarsi in uno spazio di tempo limitato. Lo Swing è una modalità preferita da molti che commerciano tradando da casa. I soggetti di notevoli dimensioni non trovano agevole praticare il trading in modalità Swing dal momento che operano scambi su un mercato con posizioni con dimensioni notevoli che non gli permetterebbero di spostare con rapidità e velocità la propria posizione. Il singolo trader si trova in una posizione di vantaggio. Può fare leva su questi movimenti di mercato a scadenza ravvicinata, senza mettersi in competizione con i più importanti commercianti. Il piccolo trader opera su un terreno per lui più agevole e dove la concorrenza è meno “agguerrita” non essendoci competitor di grandi dimensioni. Lo Swing è una pratica di trading finanziario vantaggiosa per i trader in proprio.

Swing Trading: dove negoziare

Chi vuole praticare lo Swing Trading ha due piattaforme da preferire. Lo Swing Trader può optare per Markets.com se è alla ricerca di una soluzione professionale o per 24option se necessita di una piattaforma di più semplice utilizzo.

Swing Trading con Markets.com

Un operatore autorevole, sicuro e regolamentato è Markets.com con cui si può praticare trading mediante i Contratti per Differenza – CFD su materie prime, indici, azioni, valute. Markets.com mette  a disposizione dell’utente due differenti piattaforme avanzate e sicure: webtrader, adatta soprattutto per tradare da smartphone o Metatrader 4, il top dei software di trading.

La piattaforma di Markets.com è gestita in modo professionale da Safecap, compagnia di Playtech PLC attiva sul London Stock Exchange nel mercato principale. Fa parte dell’indice FTSE 250.

Per aprire gratis il conto demo con Markets.com ci si può registrare cliccando qui

Markets.com è partner ufficiale della blasonata società calcistica Arsenal FC. Markets.com è una compagnia storica attiva da tantissimi anni nel trading online, impegnata nella formazione dei trader, operante in modo onesto e professionale. Gli utenti che sono attivi sulla piattaforma sono migliaia in tutto il Mondo.

Per iniziare a fare Swing Trading (senza spese) con Markets.com segui questo link ipertestuale.

Swing Trading con 24option

Il trader Swing che punta su una piattaforma molto pratica e di facile utilizzo può usufruire di 24option, sponsor ufficiale della Juventus, titolato club italiano di calcio. Con 24option è possibile  utilizzare le opzioni binarie per tradare sui mercati Forex, azionari, con le materie prime. La piattaforma messa a disposizione (senza spese) è responsive, si adatta infatti alla navigazione da tutti i dispositivi: pc, tablet, smartphone.

Il broker 24Option, oltre a consentire di praticare trading zero commissioni, fornisce al suo utente un abbonamento gratuito agli alert di trading, segnali che aiutano i trader nel delineare la propria strategia. Le indicazioni su possibili investimenti sono elaborate dalla Faunus Analytics, specializzata nell’analizzare il sistema finanziario. Per avere maggiori informazioni sulle notifiche fornite da 24option puoi approfondire cliccando qui.

Per fare Trading in modalità Swing puoi iniziare con le opzioni binarie aprendo il conto 24Option facendo click su questo link.

Entrambi i broker (Markets.com e 24option) consentono di praticare con profitto la tecnica dello Swing nel trading online per catturare i movimenti di prezzo più grandi di quanto è possibile in intra-day.

Il trader Swing deve avere un range ed un movimento di prezzo ampi. Serve impostare in modo molto preciso le posizioni per contenere i pericoli di downside. Per documentarsi ulteriormente sullo Swing Trading è possibile approfondire attraverso il materiale formativo fruibile gratuitamente su Markets.com (clicca qui) oppure con 24option (clicca qui).

*Your capital may be at risk. This is not an investment advice