Migliori guru eToro: come sceglierli

migliori guru etoro
giugno 6, 2018
|
Comments off
|

Vuoi sapere qualcosa di più sui migliori guru eToro e sui trucchi per sceglierli? Nelle prossime righe, troverai preziose informazioni in merito, grazie alle quali potrai comprendere alcuni dei principali vantaggi del broker.
Per scoprire di più, non ti resta davvero che seguirci nella guida che abbiamo creato. Per agevolare la tua lettura, abbiamo messo a punto anche un indice. In questo modo, avrai la possibilità di scegliere gli argomenti che più ti interessano, approfondirli e valutare un’eventuale apertura del conto demo eToro (clicca qui per iniziare la tua esperienza di trading).

Migliori trader eToro: come trovarli

Prima di entrare nel merito dell’elenco dei migliori guru eToro, parliamo un attimo dei vantaggi del broker in questione. eToro, che permette di operare su numerosi asset (criptovalute e non solo), ha rivoluzionato il mondo del trading online nel 2007. Autorizzato in Italia dal 2010, si contraddistingue per l’approccio social.

Ogni singolo utente, infatti, ha a disposizione un profilo gratuito. Grazie ad esso, ha modo di condividere con il resto della community del broker online sia i risultati ottenuti, sia l’approccio strategico. Chi riesce a ottenere i migliori può essere seguito e annoverato tra i cosiddetti guru, ovvero i trader migliori del portale.

La possibilità di seguire i migliori guru eToro è alla portata di tutti. Non importa che l’utente sia alle prime armi o che abbia già una conoscenza di trading online. Esistono guru per tutte le esigenze e i livelli di preparazione. In linea di massima, si consiglia di seguirne 6/7 alla volta. In questo modo, si evita di trovarsi in difficoltà qualora l’operato di un singolo trader non dovesse risultare soddisfacente.

Dopo questa premessa, possiamo cominciare a dare spazio ai consigli per chi vuole copiare i guru giusti. Prima di tutto, ricordiamo che è possibile basarsi su dati specifici. Su ogni singolo guru, infatti, si possono leggere informazioni di vario tipo, che vanno dall’entità dei guadagni fino al profilo di rischio e, ovviamente, al numero di persone che copiano.

Tra i guru di eToro, ci sono trader di ogni tipo. C’è chi investe per passione e chi, invece, è riuscito a fare del trading online una vera e propria professione. Ogni singolo guru sa di essere copiato e lo ha scelto. In che modo? Facendo riferimento al CopyTrading, un meccanismo brevettato che ha dato e continua a dare lustro al nome di eToro nel mondo.

Grazie ad esso, è possibile copiare, in modo sia manuale sia automatico, i trader iscritti al broker eToro (clicca qui per aprire un conto demo).

Molto importante, però, è la possibilità di scegliere sulla base di specifici criteri, tra i quali è possibile ricordare i risultati ma anche lo stile.

ll singolo utente sceglie i trader da copiare e loro hanno la possibilità di guadagnare commissioni aggiuntive.

migliori trader etoro

Migliori trader eToro 2018: scegliere il guru perfetto

Scegliere tra i migliori guru eToro quello perfetto per le proprie esigenze è possibile? Certamente sì! In che modo? Andiamo passo passo. Ricordiamo prima di tutto che i guru trader sono utenti che hanno particolare esperienza e, nel corso del tempo, hanno ottenuto risultati positivi.

Un altro aspetto da considerare riguarda la possibilità di copiare sia tutti i movimenti, sia una parte di essi. In questo modo, è possibile adattare ulteriormente l’approccio al proprio stile di trading. Da rammentare, inoltre, è che i guru di eToro sono tanti. Tra loro, come già detto, ci sono utenti di ogni tipo e non tutti sono al medesimo livello.

Scegliere sulla base del numero di persone che copiano non è un’ottima idea. Quello che conta, infatti, è il mix tra risultati, profilo di rischio e stile.

Migliori guru eToro 2018: come copiare

Dopo questa premessa iniziale, parliamo degli aspetti pratici del CopyTrading. Per copiare le strategie dei trader migliori del broker, bisogna prima di tutto aprire il conto. Ecco i passi da seguire:

  • Accedi al sito ufficiale del broker
  • Scrolla la home page fino a quando non incontri la scritta “Iscriviti subito”

A questo punto, non resta che scegliere tra l’inserimento dei propri dati (email, password, nome e cognome) e l’accredito tramite le credenziali Facebook e Google. Una volta completato questo iter, ci si trova davanti all’ambiente di lavoro del conto demo eToro.

Dalla parte sinistra della pagina, è possibile accedere a una sezione che comprende anche la voce “Persone”. Cosa succede una volta superato questo step? Che ci si trova dinnanzi a un elenco dei principali guru, classificati sulla base di schede corredate di foto.

migliori guru etoro 2018

Nella parte alta della pagina, sono presenti invece delle opzioni di ricerca che permettono di selezionare i trader sulla base dei seguenti criteri:

  • Provenienza geografica
  • Mercati sui quali hanno investito
  • Guadagni
  • Tempistiche

eToro consigli: perché il broker non è una truffa

Quando si parla di eToro, si sente spesso indicare questo broker come una truffa. Alla base di queste critiche senza fondamento, c’è la delusione di trader che hanno seguito dei guru, non hanno guadagnato o, peggio ancora, hanno perso soldi. Questo non vuol dire che eToro sia una truffa. Il trading online, infatti, non è una scienza esatta. Il fatto che un trader sia annoverato tra i guru, non significa che il suo approccio sia infallibile. Chi inizia con quest’ottica a fare trading online ha perso in partenza.

Una buona strategia, come già detto, è quella di seguire 6/7 trader alla volta. In questo modo, si avrà un portafoglio più ampio e la possibilità di escludere un trader dal proprio orizzonte quando i suoi risultati non soddisfano più.

In ogni caso, guardare alle informazioni sul guadagno è un’ottima idea per capire se un trader ha un approccio che merita di essere seguito. Molto importante è anche capire in quanto tempo ha gudagnato e da quanto tempo è copiato.

Può capitare di venire attratti dai guadagni improvvisi e sul breve termine di un determinato guru. Non ti preoccupare perché è normalissimo! Dopo i primi momenti di fascinazione, però, è il caso di fermarsi un attimo a riflettere. Non è detto che i suddetti guadagni possano essere ripetuti in futuro.

Bisogna fare davvero molta attenzione quando si scelgono i trader di riferimento tra i migliori guru eToro! Abbiamo già ricordato che la piattaforma mette a disposizione numerosi strumenti grazie ai quali è possibile selezionare gli utenti più adatti al proprio approccio di trading.
Le opzioni sono numerose: si va dal profilo di rischio – il punteggio viene calcolato automaticamente dai software di eToro – alle informazioni sulle prestazioni, con specifiche in merito ai mesi più profittevoli. Molto importante è anche il filtro portafoglio, che mostra su quali asset sono state “spalmate” le somme investite per il trading online.
Queste informazioni si possono ricavare grazie alla ricerca avanzata. Per concretizzarla, è sufficiente cliccare sull’imbuto che si trova in alto a destra nella pagina dedicata ai guru.

Come hai visto, con i giusti accorgimenti è molto facile trovare i migliori guru eToro (apri qui il conto demo). A questo punto viene da chiedersi cosa si debba fare per diventarlo un guru. I buoni guadagni sono sufficienti? Non sempre. Per diventare guru su eToro è fondamentale porsi in ottica win-win (consiglio che vale anche per chi vuole emergere in ambiti diversi dal trading online). Ciò significa, per esempio, rispondere in maniera chiara e rapida alle domande dei follower.
A chi vuole diventare guru eToro, si consiglia anche di puntare da subito sul numero dei copiatori, così da avere la possibilità di operare con una strategia che punta al lungo termine e con una leva finanziaria più bassa.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento