Migliori broker bitcoin

comprare bitcoin
dicembre 6, 2017
|
Comments off
|

Ogni giorno, tantissime persone in tutto il mondo cercano informazioni sui migliori broker bitcoin. Non è affatto un caso. Stiamo infatti parlando della più importante tra le criptovalute, di una moneta virtuale che ha rivoluzionato la finanza come l’abbiamo sempre conosciuta. Il Bitcoin, lanciato nell’ormai lontano 2009 da Satoshi Nakamoto (la sua identità è oggi ancora sconosciuta), ha cambiato le nostre vite e ha permesso a molte persone di iniziare a fare trading in maniera efficace e in sicurezza.

Se sei qui, significa che vuoi sapere qualcosa di più in merito e, magari, scoprire qualche consiglio per fare trading. Seguici nelle prossime righe, perché abbiamo creato una guida che può aiutarti a capire qualcosa sul tema.

Come scegliere un broker per il trading Bitcoin

Quali sono le caratteristiche dei migliori broker Bitcoin? La prima cosa da prendere in considerazione in merito è la sicurezza. I broker affidabili e quindi degni di essere presi in esame sono quelli regolamentati dalla CySEC e dalla Consob.

Scegliendoli si avrà la sicurezza di affidare i propri soldi a una realtà solida e dimenticare la paura di perderli per motivi diversi da operazioni non andate a buon fine.

Il secondo passo per quanto riguarda la scelta del broker per il trading Bitcoin è legato alla gratuità. Quando si investe sulle criptovalute, è essenziale diffidare dai broker che applicano commissioni sull’eseguito. Per fortuna, al giorno d’oggi sono davvero pochi e mal considerati.

I broker davvero seri, infatti, guadagnano solo dallo spread, ossia dalla differenza tra bid e ask, solitamente fissa.

Broker Bitcoin: recensioni e vantaggi

Entriamo ora nel vivo dei migliori broker Bitcoin parlando delle soluzioni specifiche.

  • Plus500 (clicca qui per aprire un conto demo gratuito): ecco uno dei migliori broker Bitcoin in assoluto, una piattaforma conosciuta in tutto il mondo e apprezzata per via della sua semplicità di utilizzo. I trader possono iscriversi gratuitamente ed effettuare un deposito minimo di 100 euro. Chi sceglie questo broker può fare trading bitcoin ma anche operare su altri asset, come per esempio le azioni, italiane e internazionali, le valute, gli indici e gli EΤF. Un indubbio vantaggio di questo broker per il trading bitcoin riguarda la possibilità di aprire un conto demo. Ciò significa che è possibile esercitarsi senza denaro reale e passare al conto effettivo dopo aver preso confidenza con la piattaforma.
  • 24option (clicca qui per aprire un conto demo gratuito): questo broker è famoso tra chi fa trading sul Bitcoin, ma anche tra chi opera su altri asset. Caratterizzato da un’interfaccia molto semplice da approcciare, è celebre anche per via della proposta formativa di alta qualità. Non bisogna mai dimenticare che, quando si fa trading online e si cercano i migliori broker Bitcoin, lo studio è fondamentale. Senza questa fase, infatti, il rischio di perdere soldi è molto più alto. Da annoverare tra i vantaggi di questo broker online è il servizio di notifiche di trading, fornito da uno dei migliori centri di analisi finanziaria del mondo.
  • IqOption (clicca qui per aprire un conto demo gratuito): quando si parla di migliori broker Bitcoin, questa piattaforma è un riferimento di grande importanza. La sua fama è legata prima di tutto alla possibilità di iniziare a fare trading con un deposito minimo molto basso, pari a soli 1o euro.
  • eΤoro (clicca qui per aprire un conto demo gratis): la lista dei migliori broker Bitcoin comprende anche eΤoro. Questa piattaforma è unica nel suo genere. Per quale motivo? Perché propone un approccio davvero unico, basato sul social trading. Chi utilizza questa piattaforma per il trading Bitcoin e su altri asset può visionare la strategia dei migliori trader e replicarla, il tutto gratuitamente. Anche in questo caso è possibile aprire un conto demo e iniziare a prendere confidenza con la piattaforma.
criptovalute emergenti

Plus500 è uno dei migliori broker bitcoin

Consigli per fare trading bitcoin

Dopo aver passato in rassegna le caratteristiche dei migliori broker Bitcoin, è il caso di prendere in considerazione qualche consiglio pratico. Il primo riguarda il fatto che, per investire sulla più famosa criptovaluta del mondo, non è necessario acquistarla.

Al giorno d’oggi, infatti, fare trading Bitcoin significa prendere in considerazione i CFD (Contract for Difference). Cosa sono? Strumenti derivati che consentono di aprire posizioni su diversi asset, replicandone il prezzo senza bisogno di possederli.

I CFD sono indubbiamente vantaggiosi, ma hanno anche un rovescio della medaglia. A cosa è legato? Alla leva. Questo moltiplicatore, che consente di esporsi sul mercato con una cifra più alta rispetto al deposito iniziale, amplica anche le perdite.

Per questo motivo, quando la si utilizza, è il caso di maneggiare bene i meccanismi di stop loss.

La gestione emotiva del trading

Quando si fa trading con le criptovalute, è il caso di non limitarsi alla scelta dei migliori broker Bitcoin. Bisogna prendere in esame anche la gestione emotiva. In concreto cosa significa? Che è necessario tenere sotto controllo i sentimenti.

In poche parole, per fare trading Bitcoin è necessario mettere da parte gli eccessi di ottimismo e ricordare che possono offuscare la mente e far dimenticare la lucidità. Quanti trader alle prime armi hanno confidato eccessivamente nelle proprie capacità dopo successi casuali? Questo problema può essere risolto evitando l’ottimismo eccessivo.

Altrettanto dannoso è il pessimismo. Nel trading online, con i Bitcoin e non solo, è fondamentale mantenersi il più possibile lucidi e mettere in primo piano la strategia. Un esempio utile al proposito è il Money Management. Cosa implica? La divisione del capitale in piccole parti. Ciascuna deve essere destinata a una singola operazione, in modo da cautelarsi qualora le cose dovessero andare male.

Conclusione

Con la giusta attenzione allo studio, dopo aver scelto i migliori broker Bitcoin è possibile iniziare a fare trading. Alcune di queste piattaforme offrono la possibilità di fare trading automatico con i bot. Convengono? Nella maggior parte dei casi non funzionano molto bene, motivo per cui è il caso di evitarli, soprattutto se si è alle prime armi con il trading sulle criptovalute.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento