Bitcoin Trader: Metodo Serio per Guadagnare o Colossale Truffa?

bitcoin trader
dicembre 2, 2018
|
Comments off
|

Bitcoin Trader è un metodo serio per investire in Bitcoin e guadagnare o rappresenta una colossale truffa? Non preoccuparti: è normale che tu ti stia ponendo questa domanda. Stanno facendo lo stesso tantissime altre persone! Molte di loro, dopo aver visto qualche campagna sponsorizzata sui social, ci hanno scritto per chiederci cosa ne pensiamo del sistema in questione. Abbiamo indagato e siamo arrivati alla conclusione che non rappresenta una soluzione per guadagnare con il Bitcoin.

Anche se sembra che tutto sia facile e che basti un piccolo deposito per diventare ricchi, non bisogna assolutamente fidarsi! Le alternative per investire in maniera legale sono altre – p.e. il broker 24Option – e di loro parleremo nella guida che puoi leggere qui sotto.

Come vedi, è preceduta da un indice. Grazie ad esso, potrai scegliere e approfondire gli argomenti che ti interessano di più.

bitcoin trader

Bitcoin Trader: come funziona?

Dopo quello che hai appena letto, ti farà sicuramente sorridere pensare ai termini “funziona” e “Bitcoin Trader” nella stessa frase. Come abbiamo già detto, Bitcoin Trader non funziona. O meglio, funziona per quelli che l’hanno creato, ma di questo parleremo meglio nei prossimi paragrafi.

Ora ricordiamo innanzitutto che questo sistema promette soldi facili che è impossibile avere in generale nella vita, ancora di più se si ha a che fare con il mondo degli investimenti. Se si leggono le opinioni e le recensioni di chi ha utilizzato questo sistema, ci si rende facilmente conto che non solo Bitcoin Trader non fa guadagnare nulla, ma anche che quelli che ci hanno puntato soldi su sono rimasti con il conto vuoto. In poche parole: con Bitcoin Trader si perde!

Dire ufficialmente che Bitcoin Trader è una truffa non è possibile. Le denunce ci sono state ma la magistratura non si è ancora espressa. Bisogna aspettare quindi la sentenza passata in giudicato. In attesa, non resta che sconsigliare l’utilizzo di questo sistema.

A questo punto ti starai chiedendo se esistono dei metodi per investire in maniera legale in Bitcoin. La risposta è affermativa ma è il caso di dire che sono molto diversi da Bitcoin Trader.

Bitcoin Trader alternative: ecco cosa sapere

Come abbiamo sopra ricordato, Bitcoin Trader promette profitti elevatissimi grazie agli investimenti in Bitcoin, il tutto in poco tempo. La proposta può rivelarsi allettante e, come sicuramente saprai, ci sono persone che hanno fatto fortuna grazie al Bitcoin.

I risultati che hanno ottenuto, però, non hanno niente a che fare con promesse come quelle di Bitcoin Trader. Per avere maggiori chances di successo quando si investe in Bitcoin bisogna innanzitutto scegliere una piattaforma regolamentata. Il mondo degli investimenti è oggetto di un’attenzione molto severa da parte del legislatore.

Le piattaforme che vogliono operare devono rispondere a regole molto specifiche, incentrate in primis sul possesso dell’autorizzazione Consob/FCA e della licenza CySEC. Bitcoin Trader non ha nulla di tutto questo. Già solo per questo motivo andrebbe evitato.

Il possesso dell’autorizzazione da parte di autorità di vigilanza finanziaria come la Consob e della licenza CySEC è importantissimo, perché garantisce la possibilità di operare con la certezza di non cadere vittime di truffe o furti di dati. Non è però sufficiente. Per investire in maniera efficace al giorno d’oggi, è molto importante disporre degli strumenti giusti. Quali sono? I CFD (Contracts for Difference). Grazie ad essi, l’investitore ha la possibilità di speculare su Bitcoin senza bisogno di acquistarlo, ma aprendo posizioni di acquisto o di vendita a seconda della direzione che pensa possa prendere il valore dell’asset.

Prima di leggere queste righe, quasi sicuramente pensavi che la soluzione migliore per investire in Bitcoin fosse l’acquisto effettivo della criptovaluta. Si può fare, intendiamoci, nessuno lo vieta. Non rappresenta però la soluzione più conveniente. Per capire il motivo, ti invitiamo a pensare un attimo al percorso che ha avuto Bitcoin in questi ultimi tempi.

Quasi sicuramente avrai sentito parlare per la prima volta di questa moneta virtuale, nata nel 2008 grazie all’ancora oggi misterioso Satoshi Nakamoto, per via della crescita di valore che l’ha vista protagonista nel 2017. Il 2018, come ben sai, è iniziato in maniera molto diversa. Il Bitcoin ha infatti perso molto del suo valore, il che ha fatto gridare alla fine delle criptovalute.

Questo non è assolutamente vero. Grazie ai CFD, infatti, è possibile speculare sulle loro variazioni di prezzo senza bisogno di acquistare, il che tutela dalla volatilità e permette di trarre profitto in tutti i casi. Basta infatti azzeccare l’andamento dell’asset.

La possibilità di operare con i CFD è messa a disposizione da diversi broker regolamentati. Tra questi, è presente 24Option (clicca qui per aprire subito un conto). Che cosa ha di particolare questa piattaforma? Prima di tutto, è regolamentata CySEC e autorizzata Consob. Se vuoi tutte le assicurazioni in merito, non devi far altro che accedere al sito ufficiale e scorrere la home page fino al footer. Qui, troverai tutte le specifiche legali.

In secondo luogo, è il caso di ricordare che 24Option mette a disposizione i segnali di trading. Cosa sono di preciso? Indicazioni su come investire frutto dell’analisi, da parte di esperti internazionali, di dati in tempo reale ma anche di informazioni in prospettiva storica. Lo scopo principale dei segnali di trading consiste nel migliorare l’approccio pratico del singolo investitore.

Il broker in questione è davvero un buon riferimento per iniziare a investire in Bitcoin. Si tratta di una piattaforma apprezzata in tutto il mondo. Per capirlo, basta ricordare che è sponsor della Juventus F.C., uno dei club calcistici più prestigiosi a livello internazionale.

Chi vuole iniziare a utilizzarlo per investire non deve fare altro che aprire un conto. Se non si ha sufficiente esperienza pratica, è consigliabile cominciare con quello demo. Il conto senza denaro reale è un’opzione di grande utilità, messa a disposizione da diversi broker, 24Option compreso. La sua principale caratteristica riguarda il fatto che, utilizzandolo, non si rischia il capitale. Si tratta in tutto e per tutto di una simulazione di investimento, indi di un ambiente di lavoro con un interfaccia uguale a quella del conto normale.

Quest’ultimo, può essere aperto con un deposito di soli 100 euro. In poche parole, per iniziare a investire in Bitcoin in maniera seria è sufficiente una cifra più che abbordabile. Fondamentale è ricordare che questa cifra viene tenuta al sicuro su conti diversi rispetto a quello principale del broker. In tal modo, qualora dovessero verificarsi dei problemi a carico della società, le sostanze economiche degli utenti non subirebbero alcun danno.

Clicca qui per aprire il tuo conto gratis con 24option: potrai iniziare a investire su Bitcoin in modo sicuro, con una delle migliori piattaforme di investimento a livello europeo.

Bitcoin Trader opinioni

Come già detto, non ci siamo mossi a caso per scrivere questo articolo. Ci siamo anzi documentati e siamo andati a consultare diversi siti per trovare recensioni e opinioni su Bitcoin Trader. La maggior parte dei contenuti in questione sono tutto tranne che positive. Si tratta di contenuti che sconsigliano caldamente di utilizzare questo sistema per investire in Bitcoin.

Ovviamente ci sono anche recensioni positive, pubblicate quasi sempre su siti stranieri e caratterizzati da toni che magnificano Bitcoin Trader e da storie all’insegna del successo ottenuto da un giorno all’altro.

Per scrivere questo articolo, ci siamo basati sulle opinioni di chi ha effettivamente utilizzato il sistema Bitcoin Trader. Gli utenti in questione, non solo non hanno guadagnato, ma hanno anche perso i soldi messi in campo. Le denunce non sono mancate. Il problema è che le possibilità di recuperare denaro sono praticamente pari a zero. Gli hacker dietro a Bitcoin Trader, infatti, trasferiscono i soldi su conti offshore in Paesi tropicali, dove la magistratura italiana non ha assolutamente libertà di azione.

Leggere le recensioni di chi ha davvero utilizzato Bitcoin Trader è stata molto dura. Si tratta di contenuti fortissimi, redatti da persone che, convinte di risolvere i propri problemi economici, si sono invece trovati in situazioni peggiori.

Alla base ci sono diversi motivi. Da un lato troviamo la morsa della crisi che, nonostante i titoloni dei giornali, continua a stringere forte. Dall’altro, la innata voglia di guadagnare che contraddistingue la vita quotidiana di molte persone. Un ruolo importante è dato anche dalla sostanziale ignoranza del mondo degli investimenti o, per meglio dire, di quello del trading online. I CFD sono infatti vantaggiosi e offrono la possibilità di usare leva finanziaria, ossia un moltiplicatore che consente di esporsi sul mercato con una somma più alta rispetto a quella del deposito iniziale.

La leva amplifica i guadagni. Per questo motivo, quando si inizia a investire su un broker come 24Option, è molto importante imparare a gestire al meglio lo Stop Loss, ossia il segnale che indica al broker il momento giusto per arrestare le perdite.

bitcoin trader

Bitcoin Trader cos’è

Siamo sicuri che tu ti stia facendo comunque domande su Bitcoin Trader, chiedendoti cosa sia di preciso. Secondo i suoi sviluppatori e promotori, si tratta di un software di trading automatico che garantisce un guadagno massimo di 1.300 euro al giorno. Tutto questo in via teorica e, ribadiamo, secondo i promotori e i creatori del sistema.

A livello pratico la situazione è molto diversa. In primo luogo, Bitcoin Trader non ha nulla a che fare con la più famosa delle criptovalute. In secondo luogo, non è neppure un software. Chi arriva sul sito, abilmente costruito, trova subito un video.Quest’ultimo è caratterizzato dalla presenza di dichiarazioni di personaggi famosi (p.e. Bill Gates) che parlano dei vantaggi del Bitcoin. Fino a qui, come è chiaro, non c’è nulla di nuovo. Si sa da tempo che investire in Bitcoin può rivelarsi vantaggioso. Il problema è che le cose non si fermano certo al video. Innanzitutto, ricordiamo ancora una volta, il sistema promette guadagni di migliaia di euro in un solo giorno.

Chi ci casca e versa denaro per l’utilizzo del software, dopo poco trova il conto vuoto. A questo punto, l’utente malcapitato riceve una telefonata, durante la quale gli si dice che il denaro è sparito per via di un problema tecnico.

Come riavere indietro la somma? Ovviamente effettuando un nuovo investimento. Purtroppo molte persone cascano in questi tranelli e arrivano a effettuare anche 3/4 depositi prima di accorgersi di essere stati raggirati. C’è addirittura chi è arrivato a indebitarsi! Insomma, le storie di chi è caduto nella trappola di Bitcoin Trader sono tutto tranne che positive.

Bitcoin Trader e Bitcoin Code: due facce della stessa medaglia

Bitcoin Trader non è il primo sistema che promette guadagni stratosferici e immediati grazie al Bitcoin. Anche Bitcoin Code è un sito che promette più o meno le stesse cose e che ha basato la sua efficacia (per i creatori) sulle leve sopra ricordate. Siti truffaldini del genere, negli ultimi anni, sono spuntati come funghi.

Questo è accaduto sia sulla scia del successo delle criptovalute, sia per via dei motivi sopra ricordati. Ribadiamo che, nonostante le promesse allettanti, non è davvero il caso di lasciarsi attrarre da questi sistemi. Per investire seriamente su Bitcoin – o per meglio dire per fare trading – ci vogliono pazienza, impegno e apertura alle modifiche strategiche. Per concretizzare questi aspetti, niente è meglio del ricorso a piattaforme 100% legali, come per esempio 24Option.

Conclusioni

Per arrivare a scrivere questo articolo abbiamo preso numerose informazioni su Bitcoin Trader. Dato che il nostro sito è online da diversi anni ed è molto autorevole, non ci siamo fermati ai primi contenuti che abbiamo rinvenuto online.

Siamo andati a fondo e abbiamo scoperto che Bitcoin Trader non funziona. Questo sito non solo non permette di guadagnare, ma fa anche perdere i soldi messi in campo. Le promesse che fa sono assolutamente impossibili da mantenere. Non esiste un sistema di trading in grado di assicurare migliaia di euro al giorno e il motivo è molto semplice: i sistemi automatici, essendo progettati da esseri umani, sono imperfetti per definizione. Tutti i contenuti pubblicitari che dicono il contrario e che raccontano la storia di persone che hanno cambiato la loro vita da un giorno all’altro mentono sapendo di mentire.

Questo non significa che con gli investimenti in Bitcoin non si possano ottenere risultati. Il caso di broker come 24Option (clicca qui per iscriverti) dimostra che la costanza e l’impegno ripagano. Quello che conta è metterli in campo e, per iniziare, esercitarsi con il conto demo. Nessuno vieta, quando si ha un po’ più di confidenza pratica con il broker e con l’asset, di aprire quello con denaro reale e di iniziare a operare concretamente.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento