Bitcoin Investor: Tutta la Verità in Una Guida

bitcoin investor
Luglio 12, 2019
|
Comments off
|

Con Bitcoin Investor è davvero possibile guadagnare con la più famosa tra le criptovalute? In questa guida, cercheremo di dare qualche risposta alla domanda che hai appena letto. Se sei qui, vuol dire infatti che ti interessa sapere qualcosa di più su questo sistema, magari perché hai visto qualche annuncio pubblicitario sui social.

Abbiamo scelto di dedicare una guida intera a questo sistema in quanto abbiamo ricevuto numerose richieste in merito. Detto questo, non ci resta che invitarti a proseguire nella lettura. In questo articolo, troverai infatti la verità su Bitcoin Investor, ma anche informazioni preziose su eToro che è la soluzione migliore attualmente disponibile in Italia per chi vuole comprare criptovalute.

Come puoi vedere, prima della guida è stato inserito un indice. Abbiamo scelto di metterlo per permetti di scegliere e approfondire come meritano gli argomenti di tuo interesse.

bitcoin investor

Bitcoin Investor recensione: ecco cosa abbiamo scoperto

Prima di scrivere questa guida su Bitcoin Investor abbiamo preso in esame le recensioni di chi ha provato davvero il sistema. Siamo partiti senza alcun preconcetto. Purtroppo, abbiamo scoperto che la maggior parte delle persone che hanno tentato di investire in Bitcoin con questo sistema ne parlano malissimo.

Le recensioni che abbiamo incontrato sono tutte focalizzate su un medesimo aspetto, ossia il pensiero che Bitcoin Investor sia una truffa. Ne hanno tutti i motivi: chi ha provato a investire in Bitcoin con Bitcoin Investor non solo non ha guadagnato nulla, ma ha anche perso i soldi investiti.

C’è ovviamente chi, nonostante la disperazione, ha tirato fuori le unghie e ha deciso di denunciare. Purtroppo è molto difficile che queste persone riescano ad avere indietro i loro soldi. Dietro a organizzazioni del genere – Bitcoin Investor è solo uno dei tanti casi di sistemi truffaldini presenti online – ci sono infatti hacker tutt’altro che sprovveduti che, non appena intascano i soldi, li trasferiscono su conti off-shore in Paesi tropicali.

La magistratura e gli inquirenti italiani non possono nulla in contesti del genere. Per questo motivo, i soldi investiti nei depositi su questo sistema sono da considerare persi. Questo significa che Bitcoin Investor è una truffa? Non essendoci ancora una sentenza ufficiale della magistratura, non possiamo dirlo. Quello che possiamo invece fare è sconsigliare l’utilizzo di questo sistema per investire in Bitcoin. Prima di elencare i trucchi utili in merito, cerchiamo di capire come funziona Bitcoin Investor.

Bitcoin Investor: come funziona?

Bitocin Investor ha un oggettivo pregio: è molto efficace dal punto di vista del marketing. Sono infatti tante le persone che hanno deciso di utilizzarlo per investire in Bitcoin. Purtroppo, quando si hanno problemi economici e ci si sente promettere guadagni stratosferici e immediati, è facile cascarci. Se poi per iniziare tutto è sufficiente un deposito di 250 euro, la trappola è ancora più insidiosa.

Come già detto, in tanti hanno creduto a queste false promesse e hanno depositato soldi. Dopo poco tempo, però, si sono ritrovati con il conto vuoto. In questi casi, gli utenti sono stati contattati telefonicamente da un membro dello staff e si sono sentiti dire che alla base della sparizione della somma di denaro depositato c’era un problema tecnico. Come risolverlo? Ovviamente effettuando un altro deposito.

Con questa somma di denaro succede esattamente la stessa cosa. Ci sono persone che, prima di accorgersi della situazione, hanno depositato diverse volte. Sembra strano, ma le addette incaricate di contattare le vittime degli hacker di Bitcoin Investor sono molto brave a persuadere le persone con cui parlano. Non a caso, ribadiamo, chi ha provato a utilizzare questo sistema per investire in Bitcoin ha depositato cifre molto alte prima di accorgersi che c’era qualcosa che non andava.

Attenzione alle false promesse di guadagni e metodi seri per investire

Come già detto, Bitcoin Investor non è l’unico sistema truffaldino che promette guadagni facili grazie alla criptovaluta più famosa del mondo. Nell’elenco è possibile includere anche altri siti, come per esempio Bitcoin Code o Dax1001. Si potrebbero ricordare numerosi altri sistemi, tutti caratterizzati da un tratto comune, ossia il fatto di promettere guadagni ingenti grazie a Bitcoin, ovviamente in pochissimo tempo e senza impegnarsi.

Molti pensano che si tratti del medesimo sistema a cui viene cambiato periodicamente nome. Di certo c’è che le promesse fatte non possono essere realizzate. Parlare di guadagni certi con Bitcoin e con le altre criptovalute è impossibile. Certo, c’è chi ha ottenuto risultati, ma non lo ha fatto appellandosi a sistemi miracolosi. Gli investitori che sono riusciti a guadagnare grazie agli investimenti in Bitcoin lo hanno fatto studiando e perfezionandosi con risorse di qualità.

Una delle più interessanti è il Copy Trading di eToro (clicca qui per visitare il sito). Questa piattaforma è interessante prima di tutto perché legale. In possesso di licenze CySEC e autorizzazione a operare da parte della CONSOB, permette agli utenti di stare tranquilli per quanto riguarda la gestione dei propri soldi.

Scegliendo un broker come questo, non ci si deve preoccupare di andare incontro a truffe. Piattaforme come eToro, per essere online devono infatti rispondere a regole molto severe. Detto questo, possiamo entrare nel vivo delle caratteristiche del Copy Trading. Questo meccanismo brevettato, consente di copiare quanto è già stato fatto da investitori che hanno ottenuto successo investendo con le criptovalute. La possibilità di copiare automaticamente le scelte di altri investitori di successo, i cosiddetti guru, è gratuita.

bitcoin investor

Lo schema che abbiamo appena descritto permette anche a chi parte da zero o quasi a investire in Bitcoin di operare in maniera efficace con questa criptovaluta. Se pensi che ci sia sotto qualcosa, è il caso che cambi idea. eToro (clicca qui per iscriverti) è un broker senza commissioni di ottima qualità che, oltre ad essere legale, ricompensa economicamente i guru sulla base del numero di persone che li seguono. Per tale motivo, questi investitori hanno tutto l’interesse nel condividere informazioni utili.

A questo punto, è naturale chiedersi cosa si debba fare per trovare i guru che hanno investito in Bitcoin con maggior successo. Il punto di riferimento in questo caso è il motore di ricerca interno che, estremamente efficiente, permette di selezionare i guru da seguire sulla base di diversi criteri. Tra questi è possibile includere ovviamente anche l’asset di interesse, ossia le criptovalute.

Si può affinare la selezione considerando anche il profilo di rischio, per non parlare del Paese di provenienza e del periodo di attività. Un altro criterio di riferimento è il numero di copiatori, profondamente indicativo del successo di un guru trader. Fondamentale è però ricordare che eToro non è una macchina da soldi. Per ottenere successo quando si decide di utilizzarlo per investire in Bitcoin è fondamentale agire su più fronti. Il primo è la differenziazione del rischio. In concreto, significa seguire più investitori, almeno 6 o 7.

Innamorarsi della strategia di un singolo guru può essere allettante, ma non bisogna cadere in tentazione. Ricordiamo infatti che si tratta pur sempre di esseri umani e che possono sbagliare e, quando ci sono in gioco i soldi, certi errori possono rivelarsi molto pericolosi.

Un altro consiglio importante consiste nel monitorare costantemente le performance degli investitori seguiti, facendosi trovare pronti a eliminare quelli che non risultano più performanti. Per esercitarsi, è consigliabile fare riferimento al conto demo. Grazie ad esso, è possibile testare il Copy Trading senza rischiare nulla, dal momento che si opera con denaro virtuale.

Quando ci si sente sufficientemente pronti, è possibile aprire il conto con denaro reale. Il conto demo è vantaggioso, su questo non ci piove, ma alla fine è un gioco in cui nessuno vince e nessuno perde. Per “toccare con mano” il vero volto del Copy Trading, è necessario aprire il conto con denaro reale.

Per attivarlo, eToro richiede un deposito minimo di 200 euro. Questa somma non è un pagamento. Ricordiamo infatti che si tratta di una cifra di proprietà del trader, che ha la possibilità di scegliere come gestirla sui mercati. Da non dimenticare è anche il fatto che può essere versata facilmente e in tutta sicurezza anche con la carta di credito.

Clicca qui per iscriverti gratis e per iniziare a investire in Bitcoin copiando i trader migliori del mondo

Bitcoin esperienze

Quando si parla di Bitcoin Investor, è fondamentale ricordare che questo sistema non ha nulla a che fare con la criptovaluta Bitcoin. Chi ha scelto questo asset per investire non ha infatti avuto a che fare con le truffe sopra ricordate. Certo, c’è chi ha perso soldi, ma solo per motivi legati a suoi errori relativi alle previsioni sul Bitcoin.

Oggi come oggi, la strada migliore quando si investe consiste infatti nell’evitare l’acquisto concreto – Bitcoin è estremamente volatile – e nel puntare sulle sue variazioni di prezzo. Questo è possibile grazie ai CFD (Contracts for Difference). Utilizzare questi strumenti derivati per il proprio trading online significa avere davanti due alternative:

  1. Apertura della posizione long in caso di previsione di un aumento di valore
  2. Apertura della posizione short nell’eventualità contraria

Se si riesce ad azzeccare l’andamento, è possibile guadagnare. Come è chiaro, grazie ai CFD è possibile trarre profitto investendo in Bitcoin anche quando la criptovaluta perde quota. Per avere il polso in merito al possibile andamento di Bitcoin bisogna tenere d’occhio numerosi fattori. Quando si è alle prime armi, può risultare difficile farlo. Per fortuna che, grazie a eToro (clicca qui per iscriverti gratis), è possibile bypassare questo aspetto e prendere direttamente a modello gli investitori che, dati alla mano, sono riusciti ad ottenere risultati investendo in Bitcoin.

Per informarsi sulle strategie dei guru di eToro è possibile consultare bacheche simili a quelle del social network Facebook, che vengono messe a disposizione gratuitamente a ogni iscritto. In virtù di questa caratteristica, eToro è spesso definito il “social network del trading online“.

Il suo meccanismo di funzionamento, come abbiamo visto, è molto semplice. Questo non significa, ribadiamo, che siano assicurati i guadagni. I guru di eToro sono abili, ma rimangono pur sempre esseri umani, per definizione fallibili. eToro (clicca qui per ottenere un conto gratis), a differenza di sistemi truffaldini come Bitcoin Investor, specifica chiaramente che si può anche andare incontro a delle perdite.

Il rischio quando si parla di investimenti online non può essere lasciato da parte. Si può però tenere sotto controllo, utilizzando per esempio la strategia del Money Management. Quest’ultima, prevede la divisione del capitale in tante piccole parti. Ciascuna di esse deve essere assegnata a una singola operazione, cercando di non puntare più del 5% ogni volta.

Ricordiamo poi che, se non ci si sente sufficientemente sicuri, il conto demo, gratuito e illimitato, è la soluzione migliore per acquisire confidenza.

Conclusioni

Dal 2017 circa, ossia da quando il valore di Bitcoin è esploso – per poi perdere quota – l’interesse nei confronti di questa valuta digitale è cresciuto a dismisura. Purtroppo questo ha implicato la nascita di numerosi sistemi truffaldini, che fanno leva sulla poca conoscenza di trading online da parte degli utenti e sui loro problemi economici.

La crisi non ha infatti smesso di stringere la sua morsa e sono tantissime le persone che, davanti alla promessa di guadagni elevati in poco tempo, si lasciano convincere. L’epilogo è davvero triste: come già detto, prima di scrivere questo articolo abbiamo preso in esame numerose recensioni di Bitcoin Investor, trovando sempre un tono di rabbia e disperazione.

Non possiamo tornare indietro nel tempo e fare in modo che quanto accaduto a tantissime persone (non si sa di preciso quante, ma non sono poche) non succeda. Quello che possiamo fare è avvisare chiunque avesse dubbi in merito alla natura di Bitcoin Investor, un sistema da evitare assolutamente.

Se si vuole investire in Bitcoin in maniera seria, le strade da prendere sono altre e vedono in primo piano broker legali come eToro (clicca qui per iscriverti gratis).

Ora che hai raggiunto la fine della guida, ti chiediamo un grande favore, ossia quello di condividere l’articolo con i tuoi contatti social su Facebook e non solo. Come già detto, il nostro obiettivo è quello di avvisare il maggior numero di persone in merito alla pericolosità di Bitcoin Investor, un sistema che non solo non fa guadagnare nulla, ma causa la perdita di tutti i soldi investiti.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento