Bitcoin Compass: Truffa o Soluzione Utile per Guadagnare con il Bitcoin?

bitcoin compass
dicembre 5, 2018
|
Comments off
|

Bitcoin Compass funziona davvero? Farsi questa domanda è naturale data l’intensa campagna pubblicitaria che il sistema in questione sta portando avanti sul web, tra social, motori di ricerca e annunci a pagamento su siti anche importanti. Se sei qui, quasi sicuramente sei incappato in uno di questi contenuti e ti sei chiesto se il sito Bitcoin Compass è o meno in grado di far diventare ricchi con il Bitcoin. Iniziamo con una risposta secca e diretta: no, non lo è affatto. Come vedremo nelle prossime righe, le alternative per fare soldi con la più celebre delle criptovalute sono altre e sono quelle seguite dai chi ha davvero fatto fortuna con questo strumento finanziario.

Se vuoi sapere qualcosa di più in merito e scoprire quali sono le strade da seguire per guadagnare con il Bitcoin, non ti resta che leggere la guida che abbiamo preparato con lo scopo di aiutarti a capire perché Bitcoin Compass non funziona e quali sono le alternative giuste per investire in Bitcoin (p.e. il broker 24Option).

Subito prima della guida puoi vedere un indice, grazie al quale avrai modo di selezionare e approfondire le tematiche che ti interessano di più.

bitcoin compass

Bitcoin Compass è una truffa?

Abbiamo deciso di scrivere questa guida in seguito alle tantissime richieste che ci sono arrivate da parte di utenti desiderosi di sapere se Bitcoin Compass fosse o meno una truffa. Questo ci ha messo in allarme e ci ha spinto a indagare ancora di più. Cosa abbiamo concluso? Che Bitcoin Compass non solo non funziona, ma anche che chi lo ha provato ha perso tutti i soldi investiti. In casi del genere recuperare il denaro è davvero un’illusione.

Gli hacker dietro a sistemi come questo, non appena ricevono il denaro, lo trasferiscono su conti di Paesi offshore, contesti dove la giurisprudenza italiana non ha potere. Quindi Bitcoin Compass è una truffa? Dirlo ufficialmente non è possibile. La magistratura italiana, infatti, non si è ancora pronunciata in merito. Non esiste, in poche parole, una sentenza passata in giudicato. Questo non significa che il sistema sia sicuro e che non si possa sconsigliarne l’utilizzo.

I metodi per guadagnare con Bitcoin sono altri. Se ti stai chiedendo quali, non ti resta che seguirci nelle prossime righe e scoprire i consigli che abbiamo selezionato per te basandoci sulla strategia di esperti che hanno avuto davvero successo con Bitcoin.

Come investire seriamente in Bitcoin

Per investire in Bitcoin, è necessario prima di tutto fare riferimento a una piattaforma regolamentata. Bitcoin Compass non lo è assolutamente. Ma cosa si intende di preciso con questa espressione? Le piattaforme regolamentate sono siti che permettono di investire e che sono online in quanto autorizzati dalla Consob e in possesso della licenza CySEC. Si tratta di indicazioni normative molto importanti, che vengono pienamente soddisfatte solo in seguito a controlli molto severi.

Solo così si ha la certezza di essere tutelati da truffe e furti di dati. Attenzione: quando si parla della piattaforme regolamentate per investire in Bitcoin e altri strumenti, non si parla certo di guadagni assicurati. Quando si inizia a investire online, bisogna tenere sempre in considerazione un rischio ineliminabile. Per capire meglio questo aspetto, è il caso di aprire un’altra parentesi importante. Quale, di preciso? Quella degli strumenti migliori per investire, ossia i CFD (Contracts for Difference). Grazie ad essi, è possibile investire su Bitcoin senza bisogno di acquistare concretamente la criptovaluta.
Questo aspetto è molto importante, dal momento che parliamo di uno strumento estremamente volatile. Optare per l’acquisto effettivo può quindi non rivelarsi consigliabile in caso di perdita di valore della valuta digitale. In situazioni del genere, il rischio è quello di trovarsi con meno soldi rispetto a quelli investiti. Per ovviare all’ostacolo, ribadiamo, si può ricorrere ai CFD (Contracts for Difference). Con questi strumenti, è infatti possibile guadagnare anche quando l’asset perde quota. Quello che conta, infatti, è azzeccare l’andamento.

Se si prospetta una crescita, la strada giusta da seguire è l’apertura di una posizione long (acquisto). In caso contrario, ossia nelle situazioni in cui si presume che il valore della criptovaluta possa diminuire, è il caso di aprire una posizione short (vendita).

In questo modo, è possibile trarre profitto anche quando il Bitcoin perde quota, smentendo categoricamente tutti quelli che hanno gridato alla fine di questa criptovaluta nel 2018, in seguito a un crollo a dir poco notevole del suo valore.

Come già detto, i CFD sono rischiosi. Il motivo è molto semplice e riguarda la leva finanziaria, ossia il moltiplicatore che consente di esporsi sul mercato con una somma più alta rispetto a quella del deposito iniziale. La leva amplifica chiaramente i guadagni, ma fa lo stesso anche con le perdite. Alla luce di tale aspetto, è molto importante familiarizzare con lo Stop Loss, ossia quel segnale che indica al broker il momento preciso per arrestare le perdite.

Investire in Bitcoin su 24Option: ecco come fare

Per investire in Bitcoin in maniera seria, 24Option (clicca qui per aprire il conto) è un’alternativa senza dubbio interessante. Si tratta infatti di un broker autorizzato dalla Consob e in possesso di regolare licenza CySEC. Sponsor della Juventus F.C., permette di investire in Bitcoin, ma non solo. Chi vuole provare l’efficacia dei CFD, può farlo anche tramite i titoli azionari, gli indici di Borsa e altri strumenti finanziari. La caratteristica principale di questo broker è però un’altra. Quale di preciso? I segnali di trading. Quando li si nomina, si inquadrano delle indicazioni pratiche che permettono di ottimizzare il proprio approccio agli investimenti e di scegliere meglio la posizione da aprire.

I segnali di 24Option sono messi a disposizione da una società di fama internazionale, ossia Trading Central. Elaborati da investitori di massimo spicco, sono utili, ma devono essere gestiti con buonsenso. Non bisogna infatti dimenticare che l’ultima decisione su cosa fare a livello pratico spetta all’utente che sta investendo.

bitcoin compass

In ogni caso, nessuno vieta di mettersi alla prova e di iniziare ad utilizzarli. Ciò significa però aprire un conto. Se non si ha molta dimestichezza con il mondo degli investimenti, è consigliabile cominciare con un conto demo. La caratteristica principale di questa soluzione è la gratuità. Per il resto, è in tutto e per tutto uguale a un conto con denaro reale. Il conto demo è anche illimitato. Questo non significa che sia consigliabile utilizzarlo come misura perenne. Dopo un paio d’ore, è infatti opportuno passare a quello con denaro reale. Per farlo, è sufficiente un deposito di 100 euro. Chiaro è che investire in Bitcoin seriamente non è affatto oneroso. La cifra è alla portata di tutti. Questo però non vuol dire che sia opportuno trascurare il rischio e approcciarsi al mondo degli investimenti, per meglio dire trading online, con superficialità.

Clicca qui per iscriverti gratis con 24option: potrai investire seriamente sul Bitcoin senza rischiare di essere truffato, con una delle migliori piattaforme di investimento a livello europeo.

Come funziona Bitcoin Compass?

Sì, lo ammettiamo: anche a noi è scattato il sorriso amaro nello scrivere “Bitcoin Compass” e “funziona” nella stessa frase. Giriamo il discorso così: Bitcoin Compass è un sistema che funziona per chi lo ha messo a punto, non certo per chi è caduto nella trappola di questi hacker!

Guardando il sito ufficiale del sistema, non è così facile farsi un’idea chiara del funzionamento effettivo. Di certo c’è che viene reclamizzato un metodo che promette guadagni stratosferici e immediati grazie al Bitcoin, la più celebre tra le criptovalute.

Un altro aspetto su cui siamo sicuri è che il percorso prevede l’iscrizione e il deposito di denaro. A detta di chi ha messo a punto questo sistema, è ovviamente necessario iscriversi e depositare denaro. Per il resto, sempre secondo i promotori del sistema, basta aspettare e non fare nulla. Ovviamente le cose non vanno assolutamente così. Come già detto, chi ha messo soldi in Bitcoin Compass non ha affatto raggiunto i successi che sperava.

Purtroppo sono tante le persone che sono cadute nella trappola. A incentivare il successo, ha contribuito indubbiamente una campagna di marketing molto forte. Chi è stato raggiunto dai suoi contenuti ed è rimasto incuriosito visitando il sito, si è trovato davanti a una home page caratterizzata dalla presenza di un video che vede protagonisti diversi personaggi famosi, i quali parlano dei vantaggi del Bitcoin. Fino a qui, dirai, non c’è nulla di nuovo. Nata 10 anni fa, questa criptovaluta è notoriamente molto interessante per chi vuole investire. Sono tante le persone, famose e meno famose, che hanno puntato su questo strumento finanziario e hanno fatto fortuna (attenzione: non da un giorno all’altro). Il problema è che Bitcoin Compass non si ferma certo qui e che fa leva proprio sulla fama di personaggi come Bill Gates per convincere a depositare chi non ha esperienza nel mondo degli investimenti!

Non appena gli utenti cascano nella trappola e depositano denaro, vengono contattati da un membro dello staff di Bitcoin Compass, che afferma che, a causa di un errore tecnico, tutta la somma versata è stata bruciata. Chiaramente l’unico modo per riottenere i soldi persi è un altro deposito. Sì, purtroppo c’è gente che lo effettua. Se la cosa ti sembra assurda fermati un attimo a pensare. Viviamo in un contesto in cui la crisi continua a stringere la sua morsa. Ci sono intere famiglie che vanno avanti con pochissimi soldi ogni mese e persone che farebbero follie per risolvere tali situazioni.

Inoltre, l’essere umano ha comunque un amore insito per il guadagno. Guardiamoci in faccia: a chi non piace avere qualche soldo in più a fine mese? La combinazione di questi fattori ha portato purtroppo tante persone a cadere nella trappola di Bitcoin Compass. C’è chi, prima di accorgersi della situazione, ha effettuato anche 2 o 3 depositi.

Per fortuna ci sono stati anche utenti che, davanti alle promesse oggettivamente molto particolari, non si sono lasciati ingannare e hanno iniziato a cercare su Google. Molti, arrivando sul nostro sito, hanno notato gli articoli dedicati ad altre situazioni similari, come per esempio Bitcoin Code. Bitcoin Compass, infatti, non è un caso isolato. Da quando le criptovalute sono state investite da fama mondiale, tantissimi truffatori hanno cavalcato l’onda, cercando di attirare utenti poco esperti e soprattutto desiderosi/bisognosi di guadagnare.

Bitcoin Compass opinioni

Prima di pubblicare questo articolo, ribadiamo, abbiamo scelto di documentarci con molta attenzione sulla situazione, esaminando diverse opinioni su Bitcoin Compass. Abbiamo preso in considerazione fonti come Facebook e i forum di settore. Cosa è venuto fuori? Storie molto toccanti, di persone che, convinte di aver trovato finalmente la soluzione per i propri problemi economici, si sono trovate in condizioni peggiori, costrette addirittura a chiedere dei prestiti.

Esistono anche recensioni positive, ovviamente false e, nella maggior parte dei casi, pubblicati su guide a pagamento. Tra queste, spiccano in particolare contenuti che sottolineano come la trasmissione Mattino Cinque abbia parlato in maniera positiva di Bitcoin Compass. Ecco: non c’è niente di vero!

Non sappiamo se i vertici di Canale 5 abbiano già provveduto o meno alla presentazione di una diffida legale. Gli estremi per procedere ci sarebbero eccome! Di vero c’è che gli annunci a pagamento di Bitcoin Compass sono comparsi sui portali di alcuni quotidiani di fama nazionale, come per esempio Repubblica. I responsabili di questi siti se ne sono accorti e li hanno rimossi. Non possiamo però sapere quante persone, dopo averli visti, sono cadute nel tranello. La speranza è che non siano state tante, ma sappiamo che è davvero vana.

Conclusioni

I soldi facili non esistono, nella vita in generale e nel mondo degli investimenti ancora di più. Sistemi come Bitcoin Compass, che li promettono, mentono sapendo di mentire. Le soluzioni utili per guadagnare con Bitcoin e altre criptovalute sono i broker come 24Option, piattaforme costantemente controllate che permettono agli utenti di formarsi – il broker in questione mette a disposizioni corsi e webinar – e di mettersi alla prova con il conto demo.

Ribadiamo inoltre che, grazie ai CFD, è possibile speculare sulle variazioni di valore dello strumento finanziario approfittando anche degli eventuali cali di prezzo, normalissimi data la volatilità delle criptovalute. Non c’è che dire: per investire in Bitcoin bisogna davvero diffidare di sistemi come Bitcoin Compass e agire in altri contesti, dove viene messo subito in chiaro che gli investimenti online possono essere rischiosi e che, per gestirli al meglio, è necessario avere pazienza, formarsi e farsi trovare pronti anche a eventuali operazioni in perdita.

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento