Conviene Fare Trading con Binckbank?

binckbank
marzo 29, 2019
|
Comments off
|

Conviene fare trading con Binckbank? Negli ultimi mesi, il nostro sito è stato letteralmente bombardato da richieste di informazioni sul broker dell’omonima banca olandese, che offre la possibilità di fare trading dal 2000. Inizialmente disponibile solo per gruppi bancari e aziende, ha aperto i suoi servizi anche ai clienti retail nel 2018, quando il gruppo è stato acquistato da Saxo Bank.

Per fornire qualche chiarimento al proposito (il nostro sito è online da diversi anni ed è un punto di riferimento autorevole per chi vuole iniziare a investire), abbiamo deciso di scrivere questa guida dedicata alle specifiche del broker di Binckbank, che verrà non solo spiegato nel dettaglio ma in maniera semplice e chiara, ma pure confrontato con piattaforme come Plus500, 24Option ed eToro, altre soluzioni sicure per fare trading online.

binckbank

Come puoi vedere, prima della guida abbiamo inserito un indice, grazie al quale avrai modo di approfondire gli argomenti che ti interessano di più.

Binckbank è affidabile?

La prima cosa che vogliamo dirti è che sì, Binckbank è affidabile. Si tratta infatti di una piattaforma legata a quello che, oggi come oggi, è uno dei più grandi player europei nell’ambito dei servizi di investimento online (il broker è anche quotato in Borsa). Per quanto riguarda la sicurezza non c’è davvero niente da eccepire.

Vediamo ora quali alternative offre a chi vuole investire. Ecco l’elenco completo:

  • Più di 18.000 titoli azionari
  • Obbligazioni e titoli di Stato
  • Futures
  • ETF
  • CW e Certificates

Ci troviamo davanti a un’offerta di strumenti abbastanza ampia. Riteniamo però doveroso sottolineare l’impossibilità di fare trading con i CFD (Contracts for Difference), ossia gli strumenti che consentono di replicare l’andamento dei vari asset senza per forza acquistarli, tutelandosi quindi dalla volatilità in caso di variazioni di prezzo e riuscendo a guadagnare anche in caso di perdita di quota (in questo caso basta azzeccare l’andamento dell’asset). Inoltre, i CFD sono oggettivamente molto più semplici da gestire rispetto a strumenti come i Futures.

Un’altra assenza degna di nota riguarda le criptovalute, asset tra i più popolari per chi decide di iniziare a investire online. Almeno per il momento, non si parla della loro presenza su questa piattaforma. In questo caso, Binckbank si allinea ai broker di altri gruppi bancari, come per esempio Fineco e Webank.

Le criptovalute come Bitcoin ed Ethereum rappresentano una grande occasione per gli speculatori, motivo per cui broker come Plus500 le hanno messe al centro della loro offerta all’utenza. Nel caso della piattaforma appena citata, ricordiamo la possibilità di investire su valute digitali come Bitcoin, Ripple, Ethereum, NEO, Litecoin, Iota, Monero. Su Plus500 è possibile anche investire sulle criptovalute senza pagare commissioni. Se hai intenzione di provare, clicca qui per registrarti in meno di 5 minuti e aprire un conto sul broker.

Binckbank opinioni: il nodo delle commissioni

Essendo Binckbank una piattaforma legata a un gruppo internazionale sul mercato da 20 anni, le opinioni in merito sono ottime. Come in tutte le situazioni, anche in questa ci sono diversi contro. Il principale riguarda la presenza di commissioni. Giusto per dare qualche numero in merito, ricordiamo che, nel caso delle azioni, si parte da una commissione massima di 11 euro, per arrivare a una minima di 5 euro (caso del profilo fisso Italia azioni). Nel caso di obbligazioni, ETF e certificati, viene caricato lo 0,17% sul controvalore totale degli acquisti.

binckbank

Questi oneri potevano essere considerati normali una decina di anni fa. Oggi la situazione è molto diversa e a dimostrarlo ci pensa il successo di broker come il già citato Plus500. Questa piattaforma è online dal 2008, indi rappresenta un punto di riferimento storico per chi investe online. Permette, come già detto, di fare trading con le criptovalute. Consente inoltre di operare con diversi altri strumenti, come per esempio le materie prime e le valute Forex.

Se si è all’inizio della propria esperienza con il trading online, ci si può impratichire utilizzando il conto demo. Questo straordinario strumento messo a disposizione da Plus500 consente di esercitarsi senza rischiare subito il capitale. Quando ci si sente sufficientemente pronti, arriva il momento di passare a quello con denaro reale, che richiede un deposito minimo di 100 euro.

Clicca qui per registrarti subito sul sito ufficiale

Binckbank conto demo

Anche Binckbank permette di esercitarsi con un ottimo conto demo. La piattaforma in questione permette di visionare i grafici in tempo reale, tutto questo, ribadiamo, senza bisogno di rischiare il proprio capitale. Si tratta di un indubbio vantaggio per chi parte da zero. Non bisogna dimenticare che il conto demo è disponibili anche sulla piattaforma 24Option.

binckbank

Questo broker permette di operare in maniera illimitata con denaro virtuale. Il conto con denaro reale può essere aperto con un deposito minimo di 250 euro (clicca qui per effettuarlo). Una volta diventati utenti di 24Option – come vedi, è possibile farlo con una cifra davvero minima – si ha modo di usufruire di diversi vantaggi. Ecco quali:

  1. Mancanza di commissioni.
  2. Possibilità di accesso a un corso gratuito disponibile sotto forma di ebook e caratterizzato da una forte attenzione all’aspetto pratico del trading online. Compilato da professionisti che sanno perfettamente il fatto loro quando si parla di investimenti, in realtà è disponibile anche per chi non è ancora utente. Per scaricarlo – puoi farlo cliccando qui – è infatti sufficiente inserire una mail valida.

I vantaggi del broker non finiscono certo qui. Da citare è infatti infatti la possibilità di accedere ai segnali di trading, consigli di investimento forniti da trader di grande fama. I segnali di trading sono un servizio caratterizzato da un grandissimo valore. Molti portali, infatti, li mettono a disposizione a pagamento. 24Option si differenzia dal resto delle piattaforme in quanto permette di accedere ai segnali di trading in maniera assolutamente gratuita.

Clicca qui per provarli

Ah, non bisogna dimenticare che questo broker consente di usufruire di un servizio di consulenza telefonica personalizzata e gratuito. Non c’è che dire: si tratta davvero di un broker completo, che viene incontro alle esigenze dell’utente alle prime armi, ma anche di chi ha già confidenza con il trading online (si possono infatti aprire conti di livello professionale, che consentono di usufruire di vantaggi con la leva finanziaria, il moltiplicatore grazie al quale è possibile amplificare il primo deposito, in modo da massimizzare i guadagni delle proprie operazioni.

Come già detto, 24Option consente innanzitutto di aprire un conto di livello base con un deposito minimo di 250 euro, effettuabile con carta di credito o portafoglio elettronico Payplal.

Clicca qui per eseguirlo e per registrarti subito sul sito ufficiale del broker

Altre alternative a Binckbank

Plus500 e 24Option sono broker di ottima qualità, che possono essere considerati delle validissime alternative a Binckbank per chi non vuole pagare commissioni o ha intenzione di investie sulle criptovalute. Non si tratta però delle uniche. Da citare è infatti anche eToro, broker online dal 2007 che, da allora, ha rivoluzionato il mondo degli investimenti online.

eToro, infatti, non è un broker come tutti gli altri. In questo caso, chi è alle prime armi con il trading online ha il grandissimo vantaggio di poter copiare quanto fatto da altri investitori che hanno ottenuto risultati concreti. Il meccanismo in questione si chiama Copy Trading ed è un caso unico in tutto il settore. Se gli altri broker offrono corsi gratuiti (24Option) o piattaforme estremamente intuitive (Plus500), eToro va oltre: chi ha intenzione di investire su criptovalute, azioni o altri asset, può farlo replicando la strategia di chi, numeri alla mano, sa davvero come si fa trading online.

binckbank

Gli investitori in questione sono i cosiddetti guru. Grazie a eToro, condividono le proprie strategie con chi vuole replicarle tramite bacheche in tutto e per tutto uguali a quelle di social network come Facebook (Social Trading).

Molto probabilmente avrai letto da qualche parte che eToro è una truffa e che i guru non hanno alcun vantaggio a condividere le proprie strategie con il resto degli utenti.
Ti sveliamo un segreto: ce l’hanno eccome! Il broker li paga per il numero di persone che li seguono. Ecco perché non bisogna preoccuparsi in merito alla sicurezza di eToro. Questo broker, esattamente come quelli elencati prima, è infatti in possesso di licenza CySEC e autorizzazione a operare da parte della Consob. Questi dettagli rappresentano delle importantissime garanzie di sicurezza per gli utenti che, scegliendo questa piattaforma, sono sicuri di non andare incontro a truffe e furti di dati.

Puoi iscriverti gratis a eToro cliccando qui.

Binckbank vantaggi: quali sono?

Attenzione! Non vogliamo che passi il fatto che con questa guida noi vogliamo denigrare Binckbank. La piattaforma di trading in questione è anzi un ottimo punto di riferimento. Di qualità e sicurezza certificate, permette di:

  1. Operare ricorrendo alla leva finanziaria, moltiplicatore che, come già detto, consente di amplificare i propri guardagni.
  2. Impostare gli ordini automatici Stop Loss e Take Profit. Il primo permette di arrestare le perdite quando viene raggiunta una certa soglia. Il secondo, invece, dà modo di fare lo stesso con i guadagni, salvaguardando comunque il capitale.
  3. Usufruire di ottimi grafici tecnici che consentono di tenere sotto controllo le proprie operazioni, effettuando aggiustamenti quando richiesto.

Siamo davanti a un quadro oggettivamente interessante, che non presenta nessun problema per chi vuole iniziare a fare trading online. Le nostre sono solo opinioni e consigli per chi vuole operare anche con le criptovalute, un asset che, dal 2017 a oggi, ha conosciuto una fortissima popolarità.

Alternative a Binckbank

Binckbank è un’ottima piattaforma di trading online, ma è doveroso ricordare che esistono anche diverse alternative. Qui sotto, puoi vedere alcune delle più importanti.

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
etoro
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
200 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
N/A Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
24option
  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis
250 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
10 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
plus500
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)

Tra questi broker abbiamo scelto di selezionare Plus500, 24Option ed eToro perché sono piattaforme a dir poco particolare.

Plus500, online ormai da diversi anni, è marchio registrato legato a diverse società quotate sulla Borsa di Londra, il che rappresenta un’ulteriore garanzia di sicurezza per gli utenti. Inoltre, offre una piattaforma intuitiva facilmente gestibile anche da chi non ha molta dimestichezza con il trading online.
24Option, ribadiamo, mette a disposizione tantissime risorse per chi inizia a fare trading. Il suo corso, per esempio, rappresenta un caso unico in tutto il web. Molto probabilmente avrai sentito parlare di corsi di trading online che chiedono migliaia di euro per non insegnare niente. Si tratta di risorse non solo costose, ma anche eccessivamente focalizzate sulla teoria. Conoscerla è importante, ma senza la pratica è impensabile poter investire in maniera davvero efficace.

I trader che hanno compilato il corso di 24Option lo sanno bene ed è il motivo per cui questo ebook (puoi scaricarlo qui) è di qualità così alta. Chi lo ha provato – le recensioni sul web lo dimostrano – è rimasto molto soddisfatto dei consigli ricevuti.

Infine c’è eToro, ultimo ma non meno importante broker online che abbiamo scelto di presentarti, punto di riferimento per chi vuole partire da zero e imparare dai migliori a investire sui mercati.

Conclusioni

Binckbank è una piattaforma di trading online disponibile dal 2000. Si tratta quindi di un importante punto di riferimento del settore. Risulta però innegabile il fatto che non sia riuscita a stare al passo con la concorrenza di broker come 24Option, Plus500 ed eToro. Queste piattaforme offrono infatti i migliori asset del momento e permettono anche di investire risparmiando.

Con poche centinaia di euro si può effettuare il deposito minimo e, quando si opera, non si pagano commissioni. Fondamentale è però avere ben presente il fatto che investire è comunque rischioso. Questi broker hanno il pro di specificarlo. Il rischio con cui si ha a che fare quando si investe può essere tenuto sotto controllo ma non eliminato. Per gestirlo si può ricorrere alla tecnica del Money Management, che prevede la possibilità di dividere il capitale in più parti e di destinarne ciascuna a una singola operazione o a uno specifico asset. In linea di massima, non si dovrebbe puntare più del 5% ogni volta.

Con queste informazioni avrai sicuramente le idee più chiare in merito alla differenza tra Binckbank e altri broker online. Se i consigli che ti abbiamo dato ti sembrano interessanti, ti invitiamo a condividere l’articolo con i tuoi contatti social su Facebook e non solo. Permetterai a tanti altri utenti come te di scoprire le caratteristiche di Binckbank e dei broker alternativi a questa piattaforma internazionale!

*Il vostro capitale potrebbe essere a rischio. Questo non è un consiglio di investimento