eBay

settembre 20, 2016
|
Comments off
|

Le azioni eBAY sono quotate sull’indice NASDAQ, l’indice di New York dedicato alle azioni del settore tecnologico. Questi titoli sono emessi dalla eBay (Clicca qui per grafico e quotazioni) Inc., la più famosa società specializzata in aste telematiche al mondo, omonima del suo sito web, ebay.com. Non cc’è dubbio che eBay sia stata una delle società che hanno avuto maggiore successo nei primi anni del boom di internet, Italia inclusa. Il nome di eBay è infatti diventato sinonimo di asta online. Infatti, la società consente di acquistare e vendere prodotti di tutti i generi online, sia tra privati, sia tra commercianti e privati. I numeri dei suoi bilanci sono ragguardevoli, se si pensa che il suo risultato operativo è mediamente superiore ai 2 miliardi di dollari (dati 2015). In tutto il mondo, milioni di utenti si cimentano ogni giorno o saltuariamente nelle compravendite, sia per un semplice interessamento a un prodotto, sia per attività costante, dato che la stessa piattaforma consente di diventare dei veri e propri professionisti del commercio online.

Qui di seguito offriamo una panoramica informativa su questo titolo, evidenziando i fattori da tenere in maggiore considerazione nel caso si intenda pianificare un investimento a lungo termine, così come quelli per negoziare sul breve termine con il trading online su azioni eBay tramite i CFD azionari.

logo eBay Inc.

Info principali

  • Nome: eBay Inc.
  • Codice: EBAY
  • Sede legale: San Jose (California)
  • Persone chiave: John Donahoe (CEO)

Altro

Per fare trading su azioni eBay Inc. è possibile scaricare la piattaforma gratuita Plus500 e aprire un conto demo senza deposito Inizia

Grafico delle azioni eBay Inc.

Andamento storico delle azioni eBay Inc.

Previsioni Azioni eBay Inc.

EBay è stato un punto di riferimento quasi unico per diversi anni nel campo delle aste telematiche. Sebbene sia ancora molto importante e utilizzato, va detto che ha perso parte del suo monopolio in questo settore. Infatti, in tutto il mondo sono nati e vanno moltiplicandosi siti web che, nonostante offrano condizioni di sicurezza inferiori rispetto a quelle fornite da eBay, hanno di fatto sottratto utenti alla piattaforma eBay. Si pensi ad esempio ai numerosi casi di siti in cui si ci si può scambiare strumenti musicali, apparecchi audio e video, carte da gioco, automobili, biciclette, libri e tutte le pagine di cerco/offro/vendo/compro nate sia sul web che su Facebook. Tra i pregi di eBay rimangono di certo le norme per la sicurezza al fine di ridurre le truffe, oltre alla sua internazionalità che consente di contattare compratori  e venditori da tutto il mondo. In aggiunta ai fattori che giocano a favore di eBay, vi sono i numerosissimi ormai i negozi reali che hanno una propria vetrina su eBay, oltre a quella sul proprio sito.

In questi si può più facilmente comprendere sia il calo che ha avuto eBay negli ultimi anni, sia il contesto in cui si andrà a muovere nei prossimi. A tal proposito, potrebbe esserci un forte movimento nelle quotazioni del titolo se un giorno vi sarà una legge che vieti di vendere o comprare su internet nei siti non offrano determinate norme di sicurezza. Sebbene questa ipotesi sia abbastanza improbabile, questa possibilità potrebbe favorire notevolmente l’azienda di San Jose. Ad ogni modo, trattasi soltanto di un esempio, poiché di norme simili potrebbero esserne proposte numerose e più fattibili. Quindi, per chi desidera fare previsioni sulle azioni eBay occorre tenere anche in considerazione il contesto di norme che regolano gli acquisti online, poiché rappresenta l’unico vero e importante campo che potrebbe far tornare i bilanci visti in precedenza.

Per investire su azioni eBay con un approccio a lungo termine, ad esempio acquistando azioni,  si dovranno tenere in considerazione i fattori precedentemente evidenziati. A questi fattori si devono necessariamente aggiungere altri più comuni per lo studio di un investimento azionario, tra cui: le analisi su alcuni elementi fondamentali quali gli ultimi bilanci periodici (annuali e semestrali, ma anche trimestrali quando di particolare rilievo), le relazioni degli analisti interni all’azienda (pubblicati all’interno o comunque assieme ai bilanci e disponibili sui siti ufficiali delle aziende), le relazioni di analisti e agenzie di rating esterni all’azienda, che si possono consultare siti delle agenzie e delle banche d’affari.

Chi invece desidera puntare su titoli eBay con approccio a breve termine, ad esempio con il trading online di CFD, farà invece bene a seguire tutti gli aggiornamenti riguardanti le aziende emittenti dei titoli su cui si negozia, al fine di negoziare al rialzo o al ribasso conseguentemente a particolari eventi che possono influire direttamente o indirettamente. Tali eventi possono essere programmati, come nel caso della pubblicazione dei bilanci o dei rendiconti, così come non programmati, ad esempio determinati accadimenti che possono riguardare questa azienda in particolare, il suo settore oppure il mercato azionario di appartenenza.

Quotazioni Azioni eBay Inc.

Un’analisi dello storico delle quotazioni eBay ci permette di evidenziare facilmente quanto questo titolo sia particolarmente “dinamico”. A partire dalla quotazione di 1,45$ in sede di IPO, il titolo azionario ha infatti registrato dei rialzi più o meno costanti fino al 2004, nel cui dicembre arrivato a oltre 24$. Da quel momento, una discesa quasi costante fino a toccare il fondo nel febbraio 2009 (in piena crisi globale dell’economia) quando è sceso bruscamente fino a quota 4,5$. A partire dal mese di marzo 2009, fino al mese di gennaio 2013 ha offerto dei rialzi costanti, arrivando a 23,55$. Stabilizzatosi per circa 2 anni, il titolo ha ripreso a salire fino a toccare quota 32$ nell’agosto 2016.

Le date qui riportate vanno contestualizzate e prese come esempio, poiché ci consentono di capire cosa possa causare rialzi e ribassi del titolo. Il boom iniziale è stato dovuto alla supremazia di eBay in rete e al suo boom nell’uso comune e quotidiano da parte di numerosissimi utenti. Il suo forte ribasso è stato dovuto alle vendite a profitto e alla crisi che dal 2007 ha iniziato a colpire le economie dei paesi di tutto il mondo, il suo forte rialzo va di pari passo alla ripresa dell’economia internazionale (ma soprattutto statunitense). Nell’estate del 2016 si è assistito ad un ulteriore forte rialzo, quasi 10 dollari in 2 mesi! A cosa è stato dovuto? Ai risultati del Q2 (secondo quadrimestre), che hanno superato le attese, mentre andavano moltiplicandosi le voci di un accordo con Alphabet (Google).

Azioni eBay Inc. dividendi

I dividendi eBay non sono ancora mai stati distribuiti (aggiornamento al 2016), perciò non è ancora possibile farne un’analisi storica.

Ad ogni modo, anche se questo non è il miglior caso di cui parlare di dividendi, anche i CFD eBay consentono a chi fa trading online di ottenere benefici economici sui dividendi, tramite dei premi accreditati dal broker qualora si abbia una posizione di acquisto aperta al momento dello stacco del dividendo. Da notare con attenzione il fatto che il premio sarà al contrario negativo nel caso in cui al momento dello stacco si mantengano posizioni di vendita (ovvero al ribasso). In entrambi i casi, l’importo del premio, positivo o negativo, sarà rapportato alla leva finanziaria applicata al momento dell’apertura della posizione, che ad esempio per la piattaforma Plus500 è pari a 1:20 per tutti i titoli azionari.

Investire in Azioni eBay Inc.

Le possibili motivazioni alla base della decisione di valutare concretamente l’opzionie di investire in azioni eBay sono davvero molte, ma tutte con pro e contro. Se tra i pro vi sono i potenziali forti rialzi, tra i contro vi sono i potenziali forti ribassi. Ad ogni modo, abbiamo visto che per fare delle previsioni sulle azioni eBay occorre considerare la situazione economica internazionale e il contesto delle aste o scambi telematici sul web. Inoltre, abbiamo visto anche come possono aver peso accordi con altre grandi realtà di internet. Consigliamo di monitorare, quindi, le notizie riguardanti potenziali accordi con altri colossi del web, quindi.

Per investire su azioni eBay a lungo termine secondo i modi canonici ovvero l’acquisto di azioni, ci si può rivolgere ad banca autorizzata. L’investimento attraverso l’acquisto di azioni eBay è consigliato nei casi in cui si mira a ottenere risultati nel lungo periodo. In tal caso andranno messi in conto anche i costi di commissione e di consulenza, oltre alla durata “consigliata” di mantenimento dei titoli, solitamente non inferiore a 1 anno.

 

Trading su Azioni eBay Inc.

Una valida alternativa all’investimento a lungo termine e una pratica ormai molto comune è quella del trading online su CFD eBay.  Questo tipo di approccio è ottimale per chi cerca risultati nel breve periodo, utilizzando anche micro capitali, con totale autonomia operativa circa i momenti in cui negoziare al rialzo o al ribasso.

Lo strumento finanziario con cui è possibile fare trading online su azioni è il CFD. La quotazione dei CFD deriva da quella di un titolo sottostante, che nel caso specifico dei CFD eBay, è costituito dalle azioni eBay quotate sul NASDAQ.

Per fare trading online CFD azionari occorre accedere ad un software di trading, fornito gratuitamente dagli stessi broker di CFD. Non tutti i broker offrono la possibilità di negoziare online su azioni eBay con la propria piattaforma, cosa che invece consente di fare Plus500, una piattaforma che offre una piena autonomia operativa unita alla più ampia scelta di CFD al mondo (più di 2.000 titoli negoziabili). Inoltre, la stessa piattaforma può essere utilizzata anche in modalità demo per  fare pratica con fondi virtuali.

Migliori piattaforme per il trading su Azioni eBay Inc.

Di seguito elenchiamo i migliori broker che consentono di investire e fare trading su azioni eBay Inc.. Tutti i broker elencati sono regolamentati ed autorizzati poichè provvisti di regolare licenza Cysec/FCA/Consob

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
*Your capital is at risk
eToro
  • Social trading, segui/copia gli esperti
  • Piattaforma molto intuitiva
250€ Inizia