Amazon

novembre 8, 2018
|
Comments off
|

Le azioni Amazon (Clicca qui per grafico e quotazioni)  sono emesse dalla società Amazon Inc., nota in tutto il mondi per il suo vasto negozio online che ha rivoluzionato l’idea del commercio elettronico tramite la vastità di proposte e servizi innovativi (es. Prime).

Jeff Bezos, il CEO di Amazon.

Questa società, sebbene sia esplosa soltanto intorno al 2010, nasce in realtà nel “lontano” 1994 per idea del suo fondatore e primo presidente Jeff Bezos. Il sito web di Amazon consente a tutti gli utenti che abbiano accesso ad internet di consultare una vastissima offerta di prodotti di numerose categorie. Si tratta di uno di quei fenomeni sociali (o “social”) che hanno cambiato le abitudini di una buona fetta della società, un po’ come hanno fatto in termini più grandi Apple, Facebook o Google con i loro prodotti, dispositivi e motori di ricerca.

A proposito di questa società, andrebbe fatta una nota di merito ed incorniciata nella storia della finanza mondiale, poiché come vedremo nel paragrafo delle quotazioni, ha ottenuto dei successi straordinari in borsa. Il suo fatturato è arrivato a superare gli 80 miliardi di dollari l’anno. Le azioni Amazon sono quotate sull’indice Nasdaq dedicato alle società dei settori più tecnologici, tra cui elettronica e informatica.

Qui di seguito offriamo una panoramica informativa su questo titolo, ponendo in evidenza i fattori da tenere in maggiore considerazione nel caso si intenda pianificare un investimento a lungo termine, così come quelli da considerare maggiormente nel caso si preferisca negoziare sul breve termine con il trading online su azioni Amazon tramite i CFD azionari.

logo Amazon.com Inc.

Info principali

  • Nome: Amazon.com Inc.
  • Codice: AMZN
  • Sede legale: Seattle (USA)
  • Persone chiave: Jeff Bezos (P) (CEO)

Altro

Per fare trading su azioni Amazon.com Inc. è possibile scaricare la piattaforma gratuita Plus500 e aprire un conto demo senza deposito Inizia

Grafico delle azioni Amazon.com Inc.

Andamento storico delle azioni Amazon.com Inc.

Previsioni Azioni Amazon.com Inc.

Le previsioni sulle azini Amazon necessitano di un doppio studio, che preveda un’analisi specifica in base alle sue particolari caratteristiche, oltre ad un’analisi più standard come si è solito fare per ogni tipo di investimento azionario. Partiamo dall’analisi specifica per questo specifico titolo.

Come primo elemento da considerare, vi è il fatto che Amazon rappresenta una delle pochissime società al mondo ad offrire questo tipo di servizio (online store) a questi livelli. Uno dei pochi concorrenti, ad esempio, è Alibaba (che progressivamente dalla Cina sta ottenendo sempre più clienti in occidente e che offre praticamente lo stesso tipo di servizio). A questo si può aggiungere eBay anche se in realtà il servizio offerto è diversificato tra prodotti usati e prodotti nuovi.

Il secondo elemento specifico è quello delle dimensioni e quindi dei numeri dell’azienda, che evidenziano come questa azienda sia in realtà davvero molto complessa da gestire e da tenere con i “conti a posto”. Infatti, va evidenziato che nonostante i milioni di acquisti ogni anno da parte degli utenti e quindi gli altissimi fatturati, può succedere che Amazon arrivi alla fine dell’anno di bilancio con un risultato netto negativo. Perciò, la prima cosa da considerare prima di effettuare un investimento sarà quello di analizzare l’andamento della gestione dell’azienda e i risultati che otterrà di anno in anno. Ad ogni modo, mal che vada, Amazon sarà costretta a licenziare personale per i servizi aggiuntivi o ottimizzare quelli attuali, come ad esempio l’Amazon Prime, che consente a chi si abbona per poche decine di euro l’anno, di ricevere i propri ordini il giorno successivo a quello dell’ordine.

Un altro elemento da considerare è quello delle novità proposte da Amazon. A prescindere dalla tipologia, andranno studiate nell’ottica di potenziale successo in borsa.  Se si riveleranno azzeccate o risponderanno bene nel breve periodo, offriranno al titolo un sicuro rialzo. In caso totalmente contrario, un ribasso. Occorrerà quindi considerare questo aspetto sia nel momento preciso in cui le novità vengono lanciate (o annunciate!), sia in un periodo successivo, quando saranno “digerite”.

Infine, un ulteriore elemento specifico da considerare potrebbe provenire dall’esterno dell’azienda e delle sue attività, ad esempio con grandi accordi fatti con altre grandi aziende.

Per investire su azioni Amazon per dei risultati nel medio/lungo periodo, ad esempio acquistando azioni,  si dovranno tenere in considerazione i fattori precedentemente evidenziati. A questi fattori si devono necessariamente aggiungere altri più comuni per lo studio di un investimento azionario, tra cui: le analisi su alcuni elementi fondamentali quali gli ultimi bilanci periodici (annuali e semestrali, ma anche trimestrali quando di particolare rilievo), le relazioni degli analisti interni all’azienda (pubblicati all’interno o comunque assieme ai bilanci e disponibili sui siti ufficiali delle aziende), le relazioni di analisti e agenzie di rating esterni all’azienda, che si possono consultare siti delle agenzie e delle banche d’affari.

Chi invece desidera puntare su titoli Amazon per dei risultati nel breve periodo, ad esempio con il trading online di CFD, farà invece bene a seguire tutti gli aggiornamenti riguardanti le aziende emittenti dei titoli su cui si negozia, al fine di negoziare al rialzo o al ribasso conseguentemente a particolari eventi che possono influire direttamente o indirettamente. Tali eventi possono essere programmati, come nel caso della pubblicazione dei bilanci o dei rendiconti, così come non programmati, ad esempio determinati accadimenti che possono riguardare questa azienda in particolare, il suo settore oppure il mercato azionario di appartenenza.

Quotazioni Azioni Amazon.com Inc.

Le quotazioni Amazon nel 1997 valevano poco più di 1 dollaro. All’inizio del 2016, valevano 552 dollari. Oggi valgono oltre 1700 dollari USA. Una sintesi che parla da sola.

Questo titolo vede movimenti di mercato che possono interessare sia il grande investitore, sia il piccolo, per quanto è alta la percentuale di profitto mostrata. Questi boom, tuttavia, possono portare periodicamente a prese di profitto molto nette (e quindi ribassi, ma che potrebbero essere occasioni per acquistare il titolo ad un prezzo inferiore).

Va ricordato ed evidenziato, inoltre, che nel campo informatico e del web non si può mai star sicuri al 100%. Perciò tenete sempre d’occhio gli avvenimenti e i bilanci dell’azienda, con buona periodicità.

Azioni Amazon.com Inc. dividendi

I dividendi Amazon non sono ancora mai stati distribuiti (aggiornamento 2016).

Ricordiamo che in generale anche i CFD consentono a chi fa trading online di ottenere benefici economici sui dividendi, tramite dei premi accreditati dal broker qualora si abbia una posizione di acquisto aperta al momento dello stacco del dividendo. Da notare con particolare attenzione il fatto che il premio sarà al contrario negativo nel caso in cui al momento dello stacco si abbiano posizioni di vendita (ovvero al ribasso). In entrambi i casi, l’importo del premio, positivo o negativo che sia, sarà rapportato alla leva finanziaria applicata al momento dell’apertura della posizione, che ad esempio per la piattaforma Plus500 è pari a 1:20 per tutti i titoli azionari.

Investire in Azioni Amazon.com Inc.

La scelta di investire in azioni Amazon deve essere obbligatoriamente associata ad una buonissima liquidità, poiché come abbiamo visto nel corso dell’articolo, le stesse sono arrivate ad una quotazione decisamente alta. Un’opzione potrebbe essere quella di ridurre al massimo il lotto minimo, ad esempio attraverso la sottoscrizione di un fondo azionario.  Ad ogni modo, nel corso dell’articolo abbiamo evidenziato le ottime motivazioni che potrebbero condurre a considerare con estremo interesse la possibilità di investire su azioni Amazon.

Per investire su azioni Amazon a lungo termine secondo i modi canonici ovvero l’acquisto di azioni, ci si può rivolgere ad banca autorizzata. L’investimento attraverso l’acquisto di azioni Amazon è consigliato nei casi in cui si mira a ottenere risultati nel lungo periodo. In tal caso andranno messi in conto anche i costi di commissione e di consulenza, oltre alla durata “consigliata” di mantenimento dei titoli, solitamente non inferiore a 1 anno.

Trading su Azioni Amazon.com Inc.

Alternativo all’investimento azionario tradizionale è il trading online su CFD Amazon.  Questo tipo di approccio è ottimale per chi cerca risultati nel breve periodo, utilizzando anche piccoli capitali, operando tramite computer o dispositivi mobili con totale autonomia operativa.  L’obbiettivo del trading è quello di ottenere risultati economici in base a negoziazioni al rialzo o al ribasso, in base agli avvenimenti che interessano il titolo, il suo settore, il suo mercato ecc.

Lo strumento finanziario con cui è possibile fare trading online su azioni è il CFD. La quotazione dei CFD deriva da quella di un titolo sottostante, che nel caso specifico dei CFD Amazon, è costituito dalle azioni Amazon quotate sul NASDAQ.

Per fare trading online CFD azionari occorre accedere ad una piattaforma trading, fornito gratuitamente dagli stessi broker di CFD. Non tutti i broker offrono la possibilità di negoziare online su azioni Amazon con la propria piattaforma, cosa che invece consente di fare Plus500, una piattaforma che offre una delle più ampie scelte di CFD al mondo (più di 2.000 titoli negoziabili). Inoltre, la stessa piattaforma può essere utilizzata anche in modalità demo per  fare pratica con fondi virtuali.

Azioni Amazon News

La bolla delle dot-com che si era gonfiata negli anni ’90 scoppiò nel marzo 2000. Nei 27 giorni compresi tra il 10 marzo e il 6 aprile 2000, le azioni NASDAQ persero durante quel periodo di tempo ben $ 1 trilione di valore, rendendo le azioni dei rivenditori online come Pets.com e eToys.com senza valore. Nel 1997, il CEO di Amazon.com Inc. (NASDAQ: AMZN), Jeff Bezos, si impegnò a fornire valore agli azionisti a lungo termine e la promessa si è rivelata tutt’altro che sbagliata. Dopo essere emersa costantemente dalle macerie del collasso tecnologico nel 2000, Amazon ha aperto la sua strada a quasi $ 793.35 miliardi di capitalizzazione di mercato a partire dal 26 ottobre 2018.

Amazon ha pubblicato gli utili del terzo trimestre 2018 il 25 ottobre 2018. La società di vendita al dettaglio online ha registrato un fatturato di $ 56,6 miliardi nel trimestre, rispetto ai $ 43,7 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso.

Come è possibile notare all’interno del grafico, le azioni di Apple si sono mosse al grande rialzo negli ultimi mesi.

Il prezzo delle azioni AMZN, durante la sua lunga storia di cui abbiamo scritto l’introduzione poc’anzi , è solito ad effettuare giganteschi rintracciamenti di prezzo.

Questo è sempre avvenuto solitamente in concomitanza del raggiungimento dei nuovi massimi. Ciò è infatti estremamente normale, specialmente se parliamo di un titolo azionario che ha sempre tutti gli occhi puntati addosso.

Per quanto riguarda invece l’analisi tecnica, anche in questo caso il prezzo si trova all’interno di una zona a dir poco importante per questo mercato finanziario. Nel grafico è possibile infatti vedere come il prezzo si trovi all’interno di un supporto di tipo statico, che troviamo intorno alla zona 1540-1600.

Se inoltre decidiamo di sfruttare il grande indicatore tecnico delle band di Bollinger, sarà possibile ottenere importanti suggerimenti. Possiamo vedere con le Bollinger Bands, che ha continuato a muoversi a ridosso delle bande, andando proprio ad essere scambiato al di sopra di esse.

Il prezzo ha continuato poi per circa un anno a rimanere sopra le bande, rimanendo dunque all’interno dell’area dell’ipercomprato. Tuttavia durante le ultime settimane il prezzo è poi rientrato. Questo è certamente un campanello d’allarme per il titolo.

In conclusione, consideriamo ancora Amazon come leader del settore e commerce e cloud, quindi dal punto di vista fondamentale siamo a livelli ineccepibili. Tuttavia l’analisi tecnica dice altro e il titolo si trova su livelli dove è necessario fare grande attenzione.

Migliori piattaforme per il trading su Azioni Amazon.com Inc.

Di seguito elenchiamo i migliori broker che consentono di investire e fare trading su azioni Amazon.com Inc.. Tutti i broker elencati sono regolamentati ed autorizzati poichè provvisti di regolare licenza Cysec/FCA/Consob

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Markets
  • Trend dei traders
  • Demo gratis
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
plus500
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
24option
  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
Trade.com
  • Corsi gratuiti
  • Demo gratis
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma intuitiva
  • Deposito minimo basso
10 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)